Come cucinare il bacalhau portoghese

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Il baccalà rappresenta l'alimento fondamentale di numerose cucine popolari. Precisamente si tratta del pesce merluzzo salato e stagionato. L'usanza di metterlo sotto sale proviene dai pescatori baschi, i quali riuscivano a trasportarlo per lunghe distanze soltanto in questo modo. Una volta arrivati nel porto di destinazione, i pescatori baschi lo mangiavano con il sapore rimasto intatto. Nel presente tutorial di cucina, vediamo insieme come cucinare il bacalhau portoghese o bacalhau a bras. Questo alimento fa parte delle tante ricette culinarie che si trovano in giro per il mondo, dunque risulta interessante conoscerne il metodo di preparazione.

29

Occorrente

  • "400 gr" di baccalà sotto sale
  • "500 ml" di latte intero
  • "500 gr" di patate
  • 3 cipolle bianche
  • 4 uova medie
  • Olio extravergine d'oliva
  • Olio di semi
  • 1 spicchio d'aglio
  • Olive nere
  • Sale
  • Pepe nero
  • Prezzemolo
39

Mettere il baccalà in ammollo prima nell'acqua fredda e dopo nel latte fresco

Essendoci un processo di salatura, è necessario dissalare il baccalà prima di cucinarlo. Per eseguire questo, dobbiamo immergere il baccalà all'interno di una bacinella capiente piena d'acqua fredda. Lasciamolo in ammollo per almeno 2 giornate intere, ricordandoci di cambiare l'acqua ogni 8 ore. L'ultima volta che viene rimossa l'acqua fredda, occorre posizionare il baccalà dentro una bacinella colma di latte fresco. Trascorse ulteriori 48 ore, abbiamo l'opportunità di eliminare la pelle del baccalà.

49

Rimuovere le lische, sminuzzare la polpa ed avvolgere il baccalà in un panno pulito

Adesso che il baccalà non ha la pelle, dobbiamo togliere bene ogni lisca e sfilacciare il pesce con le mani. Dopo aver sminuzzato la polpa del baccalà, bisogna far assorbire il liquido eccessivo avvolgendolo dentro un panno pulito. In un tegame piuttosto capiente facciamo appassire le cipolle tagliate a rondelle, l'aglio tritato ed un filo di olio extravergine d'oliva. Lasciamo cuocere il tutto per non più di 10/15 minuti.

Continua la lettura
59

Friggere le patate tagliate a fiammiferi ed aggiungere il baccalà alle cipolle

A questo punto bisogna occuparsi delle patate. Bisogna pelarle e ritagliarle in fiammiferi sottili della medesima dimensione. Successivamente dobbiamo friggerle all'interno di un tegame contenente tanto olio di semi. Dopodichè lasciamo scolare i fiammiferi di patata sopra un foglio di carta assorbente, in modo da eliminare il liquido oleoso in eccesso. Adesso possiamo unire il baccalà sfilacciato alle cipolle ormai ben appassite.

69

Cuocere il baccalà e le cipolle con le patate fritte, aggiungendo poi le uova sbattute condite

Facciamo cuocere insieme il bacalhau e le cipolle per qualche minuto. Aggiungiamo in seguito le patate fritte. Provvediamo a mescolare bene il tutto, mediante un cucchiaio di legno. Adesso bisogna mettere il composto a base di baccalà in una ciotola. Continuiamo versando nella stessa le uova sbattute con un po' di sale e pepe nero. Amalgamiamo bene il tutto, facendo in modo che le uova non diventino una frittata.

79

Guarnire i piatti con le olive nere ed il trito di prezzemolo

Adesso mancano soltanto un paio di ingredienti considerati però essenziali per ricreare la vera ricetta culinaria della tradizione portoghese. Bisogna mettere tutto quello che abbiamo cucinato fino ad ora sopra un bel piatto da portata e guarnirlo con le olive nere. Come tocco finale, dobbiamo spolverare un trito di prezzemolo sul baccalà. Ecco dunque come bisogna cucinare facilmente il bacalhau portoghese.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando si mette a dissalare il baccalà, l'ultimo ammollo bisogna farlo con il latte intero: oltre ad ammorbidire il pesce, lo addolcirà.
  • I fiammiferi di patata devono avere la stessa dimensione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

5 modi per cucinare il baccalà

Il pesce è uno degli alimenti che fa bene al nostro organismo. Il baccalà, in particolare, è un tipo di pesce sotto sale. Concretamente si tratta di merluzzo proveniente perlopiù dalla Norvegia, dove viene sapientemente trattato ed esportato ovunque....
Pesce

5 modi di cucinare l'orata

L'orata (Sparus Aurata) è un pesce di mare della famiglia degli Sparidi. Questo pesce, estremamente versatile da cucinare, è dotato di carni bianche, magre e saporite. L'orata è dunque in grado di colpire con il suo sapore gradevole anche i palati...
Pesce

5 modi diversi per cucinare lo sgombro

In questa lista vi elencherò 5 modi diversi per cucinare lo sgombro. Proprio così, perché si sa, la cucina italiana è quella che più varia al mondo. Comprende tantissime ricette con tantissime rivisitazioni una più gustosa dell'altra. Lo sgombro,...
Pesce

5 ricette facili per cucinare l'astice

In questo articolo vi illustrerò 5 ricette facili per cucinare l'astice. L'astice rappresenta un'ottima alternativa all'aragosta. L'astice deve essere sempre di buona qualità, che sia fresco oppure surgelato. Nei passi successivi vi fornirò qualche...
Pesce

Come pulire e cucinare il grongo

In questa guida, pratica e veloce, vogliamo cercare di proporre il modo per imparare come pulire e cucinare il grongo, nella maniera più semplice, pulita ed efficace possibile, affinché possiamo cucinarlo e proporlo come ricetta ai nostri ospiti, che...
Pesce

Come cucinare i calamari ripieni di carciofi

In questo articolo vi spiegherò come cucinare i calamari ripieni di carciofi. I calamari ripieni sono una delle ricette più amate e più gustose tra i secondi piatti di pesce. I calamari ripieni possono essere preparati in anticipo e poi riscaldati...
Pesce

5 modi di cucinare la sogliola

Per chi ama cucinare e mangiare il pesce, la sogliola, è uno di quei pesci che si adatta alla preparazione di diverse e squisite ricette adatte a grandi e piccini. La sogliola ha meno lische di molti altri pesci, ha un sapore delicato e sfizioso al palato...
Pesce

Come cucinare un astice con pomodorini

Gentilissimi lettori, nella guida che seguirà parleremo volentieri di cucina, dedicandoci ad una ricetta che, immagino, faccia venire l'acquolina in bocca alla maggior parte di voi. Infatti, come avrete letto dal titolo, ci dedicheremo a spiegare passo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.