Come cucinare il brasato

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Come cucinare il brasato

Ideale da preparare soprattutto in inverno, il brasato è sicuramente una preparazione molto buona e gustosa, magari accompagnando il brasato ad una calda polenta ai funghi o al formaggio. Tuttavia è fondamentale al fine questa ricetta esca bene, l'utilizzare ingredienti di qualità quali un buon vino e della buona carne, ma anche nel caso le si possegga, il preferire l'utilizzo di verdure da orto. In questa guida infatti vedremo come cucinare il brasato. Se lo gradiamo, possiamo anche aggiungere del prezzemolo tritato per decorare la carne. Nel caso avanzi del brasato, possiamo metterlo in una grande bacinella e frullarlo con un frullatore ad immersione, otterremo così una sorta di sughetto di carne molto buono e saporito ideale per condire la pasta.

26

Innanzitutto, dovremo lavare accuratamente sotto l'acqua fredda tutte le verdure e le erbe aromatiche. Disponiamo le verdure su un tagliere, priviamole della buccia nel caso la posseggano e dopo averle tagliate in piccoli cubetti, poniamole all'interno di una grande bacinella.

36

Ora possiamo aggiungere i due spicchi d'aglio, le erbe aromatiche il sale e il pepe, addizioniamo la carne e poi copriamo il tutto col Barolo. Copriamo la bacinella con della carta alluminio oppure con della pellicola sigillandola alla perfezione e poniamo la carne in frigorifero a marinare per almeno 4-5 ore. Passato il tempo, scoliamo la carne dalla marinatura e mettiamo la marinatura da parte in una piccolo recipiente. Nel caso la carne risulti poco salata, possiamo all'evenienza aggiungere ancora un pizzico di sale e se la desideriamo più aromatica, possiamo invece addizionare qualche chiodo di garofano, del pepe in granuli oppure un pezzetto di cannella.

Continua la lettura
46

Ora possiamo infarinare leggermente la carne da entrambi i lati e farla rosolare in una grande pentola con il burro e con due cucchiai di olio. Una volta che la nostra carne sarà ben dorata, sfumiamola con un bicchiere di vino bianco, quando il vino sarà completamente evaporato, possiamo aggiungere la marinatura lasciando cuocere il tutto per due ore e mezza a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto.

56

A fine cottura, scoliamo la carne su un piatto e teniamola in caldo. Passiamo al passaverdura il sughetto di cottura della carne e raccogliamolo in una piccola terrina. Affettiamo utilizzando un grande coltello ed un tagliere la carne a fettine sottili, cospargiamola con il sugo e serviamola ancora calda su un elegante piatto di portata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il brasato alla zucca

Se state cercando un secondo gustoso, nutriente ed invitante, questa guida è ciò che fa per voi. Vi spiegheremo come preparare il brasato alla zucca. È un piatto perfetto per una ricorrenza speciale o per il pranzo domenicale in famiglia. Utilizzeremo...
Carne

Ricetta: cosciotto di agnello brasato

Con il termine "brasato" si intende una carne che si cuoce molto lentamente, insieme a del vino, a del brodo e a delle spezie. Il fuoco dovrà avere una temperatura media e la cottura lunga consentirà lo scioglimento del collagene della carne, con il...
Carne

Come preparare il brasato ai mirtilli rossi

Un ottimo secondo piatto di carne, diverso e sfizioso, è sicuramente il brasato ai mirtilli rossi. Una ricetta della nonna accompagnata da un'ottima salsina dal colore rosso intenso fresca ed agrumata, da utilizzare per cene speciali o festività in...
Carne

5 modi di cucinare lo stinco

Lo stinco di maiale lo si può definire come un grande classico della cucina italiana. A livello regionale è forse più diffuso al nord, ma nonostante questo è un piatto molto noto. Solitamente viene preparato per il pranzo domenicale in inverno, oppure...
Carne

5 modi di cucinare l'agnello

Gli amanti della carne sanno che l'agnello è un ottimo alimento per preparare gustose ricette. Questo infatti si può cucinare in tanti modi diversi a seconda dei gusti. In genere l'agnello è un piatto tipicamente pasquale ma si può benissimo cucinare...
Carne

Come cucinare il maialino sardo

Il maialino sardo è un alimento tipico della regione Sardegna ma che è apprezzato in tantissime altre regioni italiane. Preparare questo piatto è davvero molto semplice e non richiede troppo tempo. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in...
Carne

Come cucinare il sugo al capriolo

Cucinare dei piatti a base di carne non è sicuramente facilissimo, ma non è neanche così difficoltoso come può sembrare a primo impatto. Le tipologie di carne da cucinare sono numerose e variano anche gli ingredienti da abbinare alla carne. Una delle...
Carne

Come cucinare la salsiccia di maiale

Chi di voi non ha mai assaggiato nella vita una salsiccia di maiale? Sicuramente sarete in pochissimi, perché la salsiccia è uno degli insaccati freschi più buoni e saporiti che esistano. Certo, non è un alimento che può essere consumato tutti i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.