Come cucinare il carpione

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come cucinare il carpione
18

Introduzione

Il carpione è un pesce di acqua dolce dal sapore molto saporito. Infatti, viene utilizzato spesso per la preparazione di diverse ricette. È un pesce di facile reperibilità, ma è importante fare attenzione quando si acquista. Controllando che non si tratti di un pesce pescato nelle acque melmose. In tal caso presenta un caratteristico e inconfondibile odore di fango. In questo modo risulta di qualità scadente oltre che di difficile digeribilità. Il carpione di lago è invece facilmente digeribile e si distingue per il suo colore. Quindi il consiglio è quello di prenderlo nella vostra pescheria di fiducia. Per poi poterlo cucinare in vari modi. Nella seguente guida vi spiego come cucinare il carpione.

28

Occorrente

  • Ricetta carpione al pomodoro: due tranci di carpione, prezzemolo, basilico, uno spicchio d'aglio, una cipolla, timo. Tre cucchiai di olio, due cucchiai di salsa di pomodoro, un mestolo di brodo vegetale, una noce di burro. Sale e pepe, mezzo bicchiere di vino bianco.
  • Ricetta carpione al forno marinato: 1 carpione, una cipolla, dueb spicchi d'aglio, erbe aromatiche (prezzemolo, basilico, timo, salvia, maggiorana). Due bicchieri di vino bianco, un cucchiaio di burro, un cucchiaio di farina, sale e pepe.
  • Ricetta carpione arrosto: un carpione, succo di limone, 50 gr di pancetta, un peperone rosso, sale, pepe bianco, margarina per ungere. Una grossa cipolla, un peperone verde, quattro pomodori, un quarto di panna, un cucchiaio di senape piccante, due cucchiai di formaggio grattugiato.
38

La maniera come cucinare il carpione varia a secondo le ricette. Pertanto per la buona riuscita occorre prendere i vari ingredienti. Per poi, decidere il modo di cucinarlo. Il carpione si può trovare in piccole taglie. Queste sono ottime per ottenere gustose fritture. Mentre, quelle grandi vengono generalmente cotte in graticola. In questa guida vi indico come cucinare il carpione descritto in tre ricette.

48

Il primo piatto che vi presento è il carpione cucinato al pomodoro. La prima cosa da fare è quella di pulire molto bene il carpione sotto l'acqua corrente. Quindi sventratelo e squamatelo alla perfezione. Questa opzione vale anche per le due ricette che troverete nei prossimi passi. A questo punto tritate le erbe aromatiche con la cipolla e l'aglio. Sistemate il trito in un tegame con olio, sale e pepe e adagiate il pesce. Dopodiché, bagnate il carpione con il vino bianco. Mettetelo a cuocere a fuoco vivace in modo da far evaporare il vino. Bagnate il carpione con un mestolo di brodo vegetale, in cui avete sciolto il pomodoro. Quindi continuate la cottura per venti minuti. Togliete dal fuoco e adagiatelo nel piatto di portata tenendolo al caldo. Passate al setaccio il sugo e e unitevi il burro e versatelo sul pesce.

Continua la lettura
58

La seconda ricetta è il carpione cucinato a forno marinato. Per prima cosa occorre che lavate il pesce come vi ho spiegato precedentemente. Dopodiché dovete tritare la cipolla, l'aglio e tutte le erbe, Fatene un strato in una teglia e adagiate il pesce. Salatelo, pepatelo e irroratelo con il vino rosso. Mettetelo in forno a 180° per circa trenta minuti. Una volta cotta uscitelo dal forno e versate sul carpione la salsa marinata.

68

La terza ricetta è il carpione cucinato arrosto. La prima cosa da seguire è la pulizia del pesce. Dopodiché spruzzatelo con il succo di limone esternamente e internamente. Salate e tagliate la pancetta a striscioline. Lavate il peperone rosso e tagliatelo a listerelle. Steccate il dorso del carpione con le striscioline con il peperone e la pancetta. Pepate il pesce abbondantemente. Ungete una pirofila con margarina e adagiatevi il carpione. Sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine. Mettetela intorno al pesce, insieme con le verdure. Lavate e tagliuzzate il pomodoro e disponetelo intorno al carpione. Mettete la teglia in forno per venti minuti. Bagnatelo ogni tanto con il fondo di cottura. Amalgamate la panna con la senape piccante e il formaggio grattugiato. Mescolate bene e versate il miscuglio sul carpione levando un attimo dal forno. Per concludere rimettetelo dentro per altri dieci minuti alla stessa temperatura. Ecco come cucinare il carpione.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Squamate e pulite bene il carpione sotto l'acqua corrente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Salmone in carpione con julienne di zucchine

La bella stagione che sta per arrivare è ottima per consumare del buon pesce. Molte ricette a base di quest'ultimo sono semplicissime da preparare e piuttosto veloci da realizzare. È il caso del pesce in carpione con julienne di verdure. Si tratta di...
Pesce

Come preparare le acciughe in carpione

Le acciughe sono piccoli pesci di mare appartenenti al gruppo del pesce azzurro. Si pescano generalmente in mari temperati e sono ricche di grassi omega-3 che ne ha fatto, negli ultimi anni, intensificare il consumo. L'uso in cucina è vario: le acciughe...
Pesce

Ricetta: lavarello in carpione con aceto di mele

Se abbiamo acquistato del pesce proveniente da un lago come ad esempio il lavarello, per renderlo particolarmente gustoso possiamo eseguire la classica preparazione in carpione, ovvero cuocendolo in aceto ed in particolare quello di mele. Si tratta di...
Pesce

Ricetta: sarde in carpione

Capita a tutti di avere ospiti a pranzo o a cena e di non sapere cosa preparare per sorprenderli e deliziarli. Spesso, rispolverare un piatto tipico della nostra tradizione può essere la mossa vincente. Fanno al caso nostro le sarde in carpione, una...
Pesce

5 modi per cucinare il baccalà

Il pesce è uno degli alimenti che fa bene al nostro organismo. Il baccalà, in particolare, è un tipo di pesce sotto sale. Concretamente si tratta di merluzzo proveniente perlopiù dalla Norvegia, dove viene sapientemente trattato ed esportato ovunque....
Pesce

Come cucinare polipetti e fagioli

Molte volte ci chiediamo cosa cucinare per evitare di mangiare sempre le stesse pietanze. Grazie ad internet potremo cercare moltissime ricette, ma se stiamo cercando qualcosa di particolare e gustoso allora questa è la guida che fa al caso nostro....
Pesce

5 modi di cucinare l'orata

L'orata (Sparus Aurata) è un pesce di mare della famiglia degli Sparidi. Questo pesce, estremamente versatile da cucinare, è dotato di carni bianche, magre e saporite. L'orata è dunque in grado di colpire con il suo sapore gradevole anche i palati...
Pesce

5 modi diversi per cucinare lo sgombro

In questa lista vi elencherò 5 modi diversi per cucinare lo sgombro. Proprio così, perché si sa, la cucina italiana è quella che più varia al mondo. Comprende tantissime ricette con tantissime rivisitazioni una più gustosa dell'altra. Lo sgombro,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.