Come cucinare il cervo al bardo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il cervo al bardo è una ricetta che ben si presta per la Domenica o giorni di festa. Questa carne è molto gustosa e si cucina in poco tempo. Inoltre con gli ingredienti giusti e la giusta ricetta potrete soddisfare anche i palati dei commensali più esigenti. Non resta che continuare nella lettura per scoprire come cucinare il cervo al bardo. Le dosi indicate sono consigliate per 6/8 persone. Qualora dobbiate cucinare per un numero minori di commensali riducete le dosi in maniera proporzionale a questi ultimi.

24

Il segreto risiede nel lardo che permette di rendere la carne morbida ed il tutto molto cremoso, abbinamento perfetto per fare una salsa di cipolle, in grado di deliziare ogni palato. Per prima cosa bisogna disporre di un chilogrammo di carne, in modo da poter effettuare al suo interno solchi profondi, nei quali bisogna inserire il lardo. Quest’ultimo deve essere tagliato in maniera sottile ed a liste, cosi da riuscire a penetrare in profondità.

34

Ora bisogna preparare una marinata cotta che servirà per la cottura del cervi: immergete in questa il cervo ripieno di lardo e lasciatelo a marinare per 48 ore. Trascorso il tempo indicato scolate la carne e si potrà procedere alla cottura. Il sugo di scolatura deve essere messo da parte poiché servirà successivamente per preparare una salsa di condimento.

Continua la lettura
44

Per cui bisogna prendere una pentola capiente nella quale versare 50 grammi di burro e la cipolla da far rosolare. Imbiondita questa ultima si potrà versare la carne da fare rosolare su ogni lato fino a quando non acquisirà il giusto colore (generalmente l’operazione richiede 15/20 minuti). A questo punto versate la marinata e lasciate cuocere a fuoco lento per circa un’oretta. Trascorso il tempo indicato mettete la carne in un ulteriore tegame, aggiungendo ulteriore burro e un po’ di brandy per dare la giusta sfumatura. Alla fine con un colino filtrate il sugo di cottura e fatelo restringere in una padella insieme al sugo di scolatura messo da parte durante il processo di marinatura. Il vostro cervo al bardo è praticamente pronto. Non resta che tagliarlo a fettine e condirlo con la salsa che avrete preparato insieme alla sua cottura. Accompagnate il tutto con un buon vino rosso, sicuramente i vostri commensali apprezzeranno questa ricetta molto gustoso e allo stesso tempo molto raffinata. Infine è consigliata come portata per la cena, accompagnata anche con del buon pane fresco appena sfornato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come cucinare il cervo ai funghi

La guida che andremo a sviluppare attraverso i passi che comporranno quest'analisi, si occuperà di cucina. Cercheremo di sviluppare i passaggi relativi alla preparazione di una ricetta molto interessante. Infatti, vi spiegheremo come cucinare il cervo...
Carne

Come cucinare la lepre alla toscana

La lepre, sia in umido che trasformata in ragù, è sempre un piatto succulento, tipico della civiltà contadina. Ancora più buona se preparata con largo anticipo e riscaldata, la lepre alla toscana viene spesso associata alle pappardelle e si accompagna...
Carne

5 modi di cucinare l'agnello

Gli amanti della carne sanno che l'agnello è un ottimo alimento per preparare gustose ricette. Questo infatti si può cucinare in tanti modi diversi a seconda dei gusti. In genere l'agnello è un piatto tipicamente pasquale ma si può benissimo cucinare...
Carne

Come cucinare i secondi di carne in modo semplice

La cucina è, da sempre, una tra le più grandi passioni degli italiani, ma oggi sta diventando sempre più un interesse anche per coloro che non hanno mai cucinato nella loro vita, complici i molti programmi televisivi che propongono miriadi di ricette...
Carne

Come cucinare gli involtini con piselli

Desideri preparare un secondo gustoso dal sapore semplice e casalingo? Allora, gli involtini con piselli sono il piatto ideale per te. Sono veloci da preparare. Il loro gusto conquisterà il palato dei tuoi ospiti. Gli ingredienti principali sono il pollo,...
Carne

Come cucinare il maialino sardo

Il maialino sardo è un alimento tipico della regione Sardegna ma che è apprezzato in tantissime altre regioni italiane. Preparare questo piatto è davvero molto semplice e non richiede troppo tempo. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in...
Carne

5 modi di cucinare lo stinco

Lo stinco di maiale lo si può definire come un grande classico della cucina italiana. A livello regionale è forse più diffuso al nord, ma nonostante questo è un piatto molto noto. Solitamente viene preparato per il pranzo domenicale in inverno, oppure...
Carne

5 modi per cucinare il pollo

Se siete stanchi della solita carne rossa e avete in mente di cucinare delle nuove pietanze a base di pollo, in questa guida troverete 5 modi davvero raffinati ed esclusivi per cucinare questa carne bianca davvero delicata. Il pollo si presta infatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.