Come cucinare il coniglio al cartoccio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La carne di coniglio è molto nutriente e leggera in quanto è carne bianca. Essa ha un basso contenuto di grassi e colesterolo rispetto ad altre carne bianche, inoltre ha un buon contenuto proteico. È ricca di fosforo, magnesio, potassio, in minor quantità ha ferro, sodio e calcio. Ha un ottimo rapporto fra acidi grassi saturi e quelli insaturi. È anche abbastanza economica a livello di prezzo, è per tutti i palati e adatta a qualsiasi età: da bambini ad anziani per merito dovuto alle sue caratteristiche. Questa carne la possono mangiare anche gli sportivi e chi è a dieta. Con essa si preparano piatti veloci e semplici. Vi consigliamo oggi in questo articolo, come cucinare il coniglio al cartoccio, una ricetta tra quelle più appetitose.

27

Occorrente

  • Per una persona: un pezzo di coniglio da 200 g, una fetta di pancetta, 4 pomodorini, 6 olive, prezzemolo, rosmarino, salvia, sale, pepe, timo, maggiorana, olio extravergine di oliva, carta stagnola doppia.
37

Come iniziare la preparazione

Prima di tutto procuratevi appunto un coniglio. Lo potrete comprare intero oppure già tagliato a pezzi. Il nostro consiglio è comprarlo già tagliato in pezzi in modo da preparare già le porzioni singole e servirle a tavola direttamente ai famigliari oppure ospiti. Ora tenete a bagno un po' la carne in acqua ed aceto bianco. Toglietelo dall'acqua, lavatelo poi asciugatelo per bene. Accendete il forno a 180° per quando dovrete cuocerlo in seguito.

47

La prima versione della ricetta

Iniziamo con la preparazione della ricetta:
- contate i numeri di pezzi di carne che avete a disposizione;
- per ognuno di essi tagliate un foglio di carta stagnola;
- strofinate con olio di oliva extravergine ogni pezzo di carne;
- aggiungete sale e pepe;
- ogni pezzo di coniglio mettetelo sul foglio di carta stagnola;
- aggiungete odori, quali: pezzi di aglio, salvia, rosmarino, prezzemolo, timo, olive di Gaeta snocciolate, maggiorana e un filo di vino bianco;
- chiudete tutti i cartocci per bene;
- mettete i cartocci in una teglia;
- infornate a 180° per circa 40 minuti, il vostro coniglio a pezzi.

Continua la lettura
57

Un'altra versione

Il coniglio al cartoccio può essere fatto anche in altra versione, poco diversa dalla spiegazione sopra:
- in ogni singolo pezzo dopo aver messo odori vari (olio di oliva, timo, pepe, maggiorata), avvolgete una fetta di pancetta stesa, poi seguite le indicazioni citate precedentemente. Fate attenzione al sale, in quanto la pancetta è già salata;
- potrete aggiungere, sempre in ogni singolo cartoccio, oltre alle olive, anche pomodorini pachino tagliati a metà;
Potrete servire tutti i cartocci chiusi sopra al piatto, oppure potrete lasciare un po aperto il cartoccio, o se vi piace di più potrete togliere completamente la carta stagnola e servire direttamente sul piatto. Potrete proporre come contorno ottime patate tagliate a spicchi al rosmarino cotte nel forno, tutto quanto accompagnato da un'eccellente vino bianco come lo Chardoney.

67

Caratteristiche nutritive e calorie

Un pezzo di 85 grammi di carne di coniglio contiene 167,5 calorie. Mangiare un pasto equilibrato garantisce le calorie necessarie per raggiungere obiettivi nutrizionali e le sostanze nutritive necessarie per la salute. Si consiglia di consumare carne di coniglio con una porzione di verdure, come il broccolo, insieme a un grano sano, forse una porzione di riso bruno o couscous. Una porzione di carne di coniglio contiene molto meno calorie rispetto alla stessa porzione di carne di bovine - 259,3 calorie, e leggermente meno calorie di una porzione di maiale - 180,2.
La carne di coniglio è relativamente bassa nel grasso; Ogni 100 grammi ha 6,8 grammi di grasso, che rappresenta il 37% delle calorie. Rispetto alla carne di manzo e alla carne di maiale, il coniglio è la scelta chiara - il manzo ha 18,3 grammi e la carne di maiale ha 8,2 grammi. Il piano del pasto dovrebbe idealmente contenere 44 a 78 grammi di grasso al giorno, o 20-35 per cento delle vostre calorie. La carne di coniglio è bassa anche nel grasso saturo, contenente 2 grammi. Consumare elevate quantità di grassi saturi può causare un maggior rischio di malattia coronarica; Si dovrebbe limitare l'assunzione di questi grassi a 15 grammi al giorno. Un 100 grammi di carne di coniglio contiene 69,7 milligrammi di colesterolo, una sostanza necessaria nel tuo corpo per la formazione di cellule. Non consumare più di 300 milligrammi di colesterolo al giorno per evitare problemi di salute che possono derivare da un alto livello di colesterolo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare attenzione quando si apre il cartoccio, il vapore potrebbe scottare il viso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: coniglio alle prugne

La carne bianca di coniglio è tra i migliori alimenti di origine animale: saporita e piuttosto magra (meno del 5% di grassi), si digerisce velocemente e contiene poco colesterolo. Un etto di carne di coniglio fornisce solo 118 kcal, una quantità che...
Carne

Come fare lo spezzatino di coniglio con le castagne

Una delle più buone e saporite carni, troppo spesso sottovalutata dalla cucina italiana è sicuramente la carne di coniglio. Questa tipologia di carne non è molto diffusa, nonostante abbia un basso contenuto di colesterolo, poche calorie e contenga...
Carne

Ricetta: coniglio al vino rosso

Il coniglio: la sua carne ha un colore rosato, è magra e ricca di vitamine del gruppo B; mentre il colesterolo e il sodio sono a livelli molto bassi. La ricetta per la sua preparazione, è eseguita in tutto il territorio italiano, con certe varianti...
Carne

Come cucinare il coniglio al forno

La carne di coniglio è un alimento indicato per qualsiasi età grazie alle sue caratteristiche. Essa appartiene alla categoria delle carni bianche; è molto magra e prelibata, ricca di vitamine del gruppo B e di sali minerali ed ha un basso contenuto...
Carne

Ricetta: coniglio agli aromi

La ricetta proposta in questa guida è un secondo piatto di carne di coniglio agli aromi con contorno di patate. È un piatto è leggero e molto semplice da preparare, perfetto da servire ad un pranzo tra amici o con i propri famigliari di domenica. Il...
Carne

Come cucinare il coniglio alle acciughe

Tra le carni bianche il coniglio è una delle più magre: è facilmente digeribile, contiene poco colesterolo e molte proteine. Con il coniglio è possibile creare numerose ricette, soprattutto dei secondi deliziosi, cuocendolo sia arrosto che in umido,...
Carne

Ricetta: coniglio alle noci

La carne di coniglio è molto saporita e presenta pochissimo grasso; infatti, è consigliata dai dietologi in numerose ricette come alternativa al pollo. Anche le noci come il coniglio, sono ottimi alimenti da consumare in una dieta povera di grassi,...
Carne

Come preparare il coniglio al sidro di mele con patate

Oggi vi andrò a spiegare come preparare il coniglio al sidro di mele con patate. Lo stufato risultante è incredibilmente semplice e delizioso. Il coniglio è un animale laborioso da preparare. Vi piace il petto di pollo costituito da carne fondamentalmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.