Come cucinare il coniglio al forno

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La carne di coniglio è un alimento indicato per qualsiasi età grazie alle sue caratteristiche. Essa appartiene alla categoria delle carni bianche; è molto magra e prelibata, ricca di vitamine del gruppo B e di sali minerali ed ha un basso contenuto di colesterolo. La carne di coniglio viene introdotta nell'alimentazione del bambino durante lo svezzamento. Leggendo queso tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile cucinare il coniglio al forno.

28

Occorrente

  • Coniglio intero
  • Aceto
  • Erbe aromatiche ( rosmarino, timo e salvia)
  • Aglio
  • Vino bianco
  • Sale e pepe
  • Pancetta a cubetti
  • Patate
38

Marinare la carne

All'inizio bisogna tagliare a pezzi il coniglio; successivamente si deve lavare con acqua corrente e poi si fa scolare. In seguito bisogna mettere la carne in un recipiente con aceto. Si lascia riposare per almeno mezza giornata e poi si dispone sul fondo di una terrina ricoprendolo con prezzemolo tritato, foglie di salvia, un rametto di rosmarino, alloro ed uno spicchio d’aglio. A questo punto si deve innaffiare il tutto con del vino bianco ed un filo di olio extravergine d’oliva; poi, si aggiunge sale, pepe e qualche bacca di ginepro. Si mescola accuratamente per far amalgamare gli ingredienti ed infine si lascia marinare per circa un’ora.

48

Infornare il coniglio

Al termine della marinatura bisogna mettere il coniglio ed il suo condimento in un tegame. Successivamente si deve infornare a 180°C per circa 50 minuti; è opportuno mescolare di tanto in tanto con un cucchiaio di legno per consentire una cottura omogenea. Si può anche accompagnare il piatto con un contorno di funghi oppure un’insalata fresca. Se si preferisce avere una ricetta più gustosa con un condimento più calorico bisogna continuare a leggere la guida.

Continua la lettura
58

Friggere la pancetta

Seguendo il procedimento che è stato illustrato nella ricetta precedente si lascia marinare la carne condita per circa un’ora. In seguito in un tegame si fa soffriggere con un filo di olio extravergine d’oliva della pancetta a cubetti senza seccarla. Successivamente si aggiunge la carne di coniglio e si fanno rosolare per bene le varie parti. Bisogna farle dorare, ma non si devono annerire per non correre il rischio di avere un sapore amarognolo.

68

Condire le patate

Nel frattempo bisogna tagliare le patate e condirle con sale, pepe e rosmarino. Quando il coniglio ha raggiunto un colorito dorato bisogna aggiungere le patate; poi, si mescola e si inforna a 180°C per circa 40 minuti. Se durante la cottura la carne si asciuga troppo è consigliabile bagnarla con un po' di vino bianco secco ed un po' d'acqua. Un vino rosso corposo è l'ideale per accompagnare a tavola il coniglio al forno.

78

Guarda il video

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare la torta salata ripiena di coniglio e patate

La torta salata ripiena di coniglio e patate è un rustico che ha un sapore delicato. Essa permette di realizzare un secondo piatto originale. Con questa torta è possibile conquistare i palati più esigenti ed abbattere le resistenze di quelle persone...
Carne

Ricetta: coniglio selvatico al sugo

Se si compra un coniglio selvatico è fondamentale saperlo cucinare in modo adeguato. In questo caso si può percepire il suo tipico gusto che lo rende diverso da quello d'allevamento. Le ricette a base di questa carne bianca sono svariate; esse consentono...
Carne

Ricetta: coniglio alla provenzale in salsa

Il coniglio ha la carne magra, molto gustosa ed anche molto "bianca". Esso è ideale per molte e numerose pietanze, che sono anche intercambiabili con quelle dell'agnello e del pollo. Il coniglio selvatico è molto più saporito rispetto al coniglio che...
Carne

Ricetta: rotolo di coniglio ai pistacchi

Decidere cosa preparare e servire ai propri ospiti come seconda portata può diventare un problema spinoso, ed è per questo che oggi veniamo in vostro soccorso con questa deliziosa ricetta: il rotolo di coniglio ai pistacchi. Si tratta di un piatto comunque...
Carne

Come cucinare il coniglio alle acciughe

Tra le carni bianche il coniglio è una delle più magre: è facilmente digeribile, contiene poco colesterolo e molte proteine. Con il coniglio è possibile creare numerose ricette, soprattutto dei secondi deliziosi, cuocendolo sia arrosto che in umido,...
Carne

Come fare lo spezzatino di coniglio con le castagne

Una delle più buone e saporite carni, troppo spesso sottovalutata dalla cucina italiana è sicuramente la carne di coniglio. Questa tipologia di carne non è molto diffusa, nonostante abbia un basso contenuto di colesterolo, poche calorie e contenga...
Carne

Ricetta: coniglio alle noci

La carne di coniglio è molto saporita e presenta pochissimo grasso; infatti, è consigliata dai dietologi in numerose ricette come alternativa al pollo. Anche le noci come il coniglio, sono ottimi alimenti da consumare in una dieta povera di grassi,...
Carne

Come preparare il coniglio alla siciliana

Il coniglio se ben preparato rappresenta un piatto davvero gustoso per chi preferisce la carne bianca a quella rossa. Tra le tante ricette vale la pena citare quella alla siciliana, che può essere realizzata in diversi modi. A tale proposito, andremmo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.