Come cucinare il cotechino e lo zampone

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come cucinare il cotechino e lo zampone
17

Introduzione

Tutti attendono con ansia le festività natalizie, e non solo per l'atmosfera, le luci, i regali, ma anche per le tavole imbandite di ogni prelibatezza: molti sono, infatti, i manicaretti che possono essere e vegnono preparati durante il Natale, e tra questi di devono annoverare sicuramente il cotechino e lo zampone. Sono due salumi che trovano origine in alcune regioni del Nord Italia, ma che hanno conqusitato non solo tutto lo stivale, ma anche molti altri paesi del mondo: simili tra loro, differiscono per il fatto che nel cotechino l'impasto è posizionato nel budello di maiale, nello zampone, come si evince dal nome, nella zampa dell'animale. Il loro sapore è inconfondibile, e si prestano ad essere accompagnati con molti tipi di legumi: bando alle ciance, scopriamo insieme come cucinare il cotechino e lo zampone.

27

Occorrente

  • 1 cotechino di circa mezzo chilo, 600 g di lenticchie, 3 patate, 1 cipolla, 1 foglia d'alloro, 40 gr. di burro, sale e pepe - 1 zampone di circa 1 kg., 600 grammi di fagioli bianchi di Spagna già scolati, 2 patate medie, sale, pepe e un filo di olio e.v.o
37

Zampone con crema di fagioli

Il primo piatto proposto è lo zampone accompagnato da una crema di fagioli: mettetelo a bagno in acqua fredda per circa otto ore, poi riempite una pentola d'acqua, immergetelo e cuocetelo per circa 3 ore a fiamma bassa; se invece lo acquistate precotto, cercate di seguire attentamente le istruzioni impresse sulla busta o scatola. A cottura ultimata scolatelo e ponetelo in un ampio piatto, mettendo da parte mezza tazzina del suo liquido. Cuocete un paio di patate tagliandole a fette per ridurre il tempo di cottura e nel frattempo sciacquate e scolate i fagioli bianchi di Spagna, quindi passateli al mixer aggiungendovi il liquido precedentemente conservato e le fette di patata lessate e ben scolate. Regolate di sale e insaporirete con una lieve spolverata di pepe. Disponete in un ampio piatto lo zampone affettandolo, poi ponete ai suoi lati il preparato chiaro e cremoso che avrete ottenuto, completandolo un filo d'olio extravergine d'oliva.

47

Cotechino con purea

Possiamo invece accompagnare il cotechino con una soffice purea verde di lenticchie, i legumi più "natalizi" che vantano anche la nomea di portafortuna. Ecco come dovrete procedere: bucherellate l'insaccato con una forchetta e cuocetelo per un paio d'ore immergendolo in una pentola colma d’acqua fredda. Se invece utilizzate quello precotto, abbiate cura di seguire attentamente le indicazioni riportate sulla confezione. Una volta pronto, aspettate pochi minuti e iniziate a tagliarlo a fette, lasciandolo poi raffreddare: nel frattento, potete passare alla preparazione della purea.

Continua la lettura
57

Purea verde di lenticchie

Non resta ora che preparare la purea, procedendo così: ammorbidite le lenticchie in acqua per un paio d'ore e lessatele per circa 35/40 minuti, aggiungendo nella casseruola la cipolla, le patate e l'alloro, che poi dovrete eliminare. Mettete poi tutto quanto nel passaverdura, ottenendo un composto che provvederete ad inserire nuovamente nella casseruola. Unitevi il burro, mescolate e cuocete lentamente per altri dieci minuti, quindi insaporire con sale quanto basta e pepe. Servite la purea ben calda con le fettine di cotechino.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • eseguite cottura degli insaccati per il tempo consigliato: eviterete di farli scurire e indurire, rendendoli poco appetitosi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

I diversi tagli del suino

I tagli del suino rientrano nella lista di muscoli bianchi perché dopo la macellazione assumono un colore chiaro rispetto al manzo o al cavallo. È sempre importante farla cuocere bene, per raggiungere il massimo delle proprietà organolettiche, e per...
Primi Piatti

Come fare i fusilli con crema di lenticchie

Le lenticchie sono dei legumi ricchi di fibre, ferro, proteine, sali minerali e vitamine. Cibo una volta considerato povero, attualmente riveste invece una certa importanza culinaria. Infatti nei tempi odierni la forma delle lenticchie, simile a quella...
Primi Piatti

Ricetta cotechino con lenticchie

Vi sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di invitare amici e parenti per un pranzo o una cena presso casa vostra e di non sapere cosa preparare di molto semplice ma allo stesso tempo molto gustoso. Su internet si possono trovare moltissime ricette...
Antipasti

Come preparare le polpette di lenticchie e cotechino

Siete stanchi di proporre il solito cotechino con le lenticchie? Se siete alla ricerca di un’insolita ricetta da preparare per il prossimo Capodanno da servire come antipasto o assieme all’aperitivo, le polpette di lenticchie e cotechino fanno al...
Carne

Come cucinare le lenticchie per il cenone di Capodanno

Le lenticchie sono una pietanza che nella concezione popolare porteranno soldi e fortuna nell'anno successivo, sicuramente prepararle nel modo corretto vi faranno assaporare al meglio questo legume. Si ricorda che alcune tipologie di lenticchie devono...
Antipasti

Ricetta: torta di lenticchie e cotechino

Le lenticchie e il cotechino come ben sapete rappresentano un vero e proprio classico del cenone di Capodanno. Se amiamo sperimentare sempre, o comunque sia molto spesso, dei piatti nuovi e abbiamo invitato gli amici per festeggiare l'arrivo del nuovo...
Carne

Come preparare i bocconcini di maiale al curry

Il maiale è sempre stata una presenza costante nelle nostre tavole: infatti, è possibile utilizzarlo in moltissime ricette, dall'antipasto, con un ricchissimo tagliere di prosciutto e di salumi accompagnati con formaggi e deliziose marmellate, ai...
Carne

Come riciclare il cotechino

il cotechino è una delle ricette più tradizionali che viene preparata durante le festività natalizie, soprattutto in occasione della serata dell'ultimo dell'anno, allorquando si è soliti abbinarlo con le lenticchie. Spesso, però, questa pietanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.