Come cucinare il fegato di vitello

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il fegato di vitello è un alimento che è ricco di proteine, vitamine A e B e sali minerali. Il suo consumo è consigliato specialmente alle persone che hanno carenza di ferro, alle donne in gravidanza ed ai ragazzi nell'età dello sviluppo. Questo alimento però non deve essere consumato di frequente ed in ampie porzioni in quanto ha un'elevata concentrazione di colesterolo che può alterare la funzionalità dell'organismo. Esso è un ingrediente economico e versatile in cucina. In questo tutorial si possono avere dei consigli su come cucinare il fegato di vitello che sarà sicuramente apprezzato se a tavola ci sono degli ospiti.

25

La prima ricetta è il fegato impanato in padella. Bisogna procurarsi delle fettine di fegato lucide e fresche; esse si riconoscono facilmente dall'aspetto. Poi, si devono mettere in un piatto colmo di pangrattato, sale e pepe e bisogna pressarle con le mani per far attaccare il pangrattato alla carne. Nel frattempo si riscalda per qualche minuto in una padella dell'olio extra vergine d'oliva e si mette il fegato impanato. Per ottenere un cottura uniforme è consigliabile girare un paio di volte le fettine e lasciarle cuocere per qualche minuto. Quando la superficie è diventata dorata si può togliere la padella dal fuoco. È opportuno asciugare un po' dell'olio che è rimasto sull'impanatura delle fettine utilizzando un tovagliolo di carta. Adesso è possibile assaggiare e gustare il fegato impanato.

35

Un altro modo per servire il fegato è quello di accompagnarlo con una salsa a base di aceto e cipolle. La prima cosa da fare è tagliare a cubetti oppure a strisce il fegato fresco. Poi, si devono tritare un paio di cipolle ed uno spicchio di aglio, si mettono in padella con due o tre cucchiai di olio extra vergine d'oliva per qualche minuto e si fanno appassire. A questo punto si aggiunge il fegato, il sale ed il pepe in modo da insaporire ulteriormente. In seguito si sfuma il tutto con due cucchiai di aceto bianco; poi, si aggiunge un cucchiaio di concentrato di pomodoro sciolto in un bicchiere di acqua tiepida.

Continua la lettura
45

Adesso si lascia cuocere fino a quando il fegato non è diventato morbido. Quando è pronto si può servire in tavola; sicuramente gli amici ed i parenti saranno entusiasti di questa pietanza. Queste due ricette sono molto semplici e veloci da realizzare. In questo modo si apprezza maggiormente il fegato di vitello. Quest'ultimo, anche se non è molto utilizzato, è economico e ricco di principi attivi.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non prolungare eccessivamente la cottura. Il fegato tende a diventare duro.
  • Per togliere l'odore pronunciato bagnatelo anche con vino bianco
  • Usate aromi per esaltare il sapore

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come cucinare le fettine di vitello alla pizzaiola

In questa guida vi mostrerò come cucinare le fettine di vitello alla pizzaiola, piatto adatto a quando avete poco tempo a disposizione per cucinare ma desiderate comunque un piatto prelibato per fare bella figura con gli ospiti. Il piatto potrà essere...
Carne

Ricetta: lingua di vitello in umido con piselli

Ecco qui la realizzazione di una nuova ricetta, mediante la quale poter preparare nella nostra cucina, un piatto un po’ diverso dal normale e nello specifico un piatto a base di carne, ma di una parte in particolare del vitello.Infatti vogliamo cercare...
Carne

Ricetta: bocconcini di vitello in umido con patate

Il vitello è una carne sana, magra ed estremamente gustosa che può essere cucinata in tantissimi modi differenti. Soffice e buonissima, la carne di vitello, è amata ed apprezzata da grandi e bambini. In questa guida vi insegnerò a realizzare una ricetta...
Carne

Come preparare l'arrosto di vitello al limone

Molte persone credono che cucinare un arrosto sia una cosa lenta e difficile. In realtà esistono molte ricette davvero golose e anche molto semplici per cucinare un buon arrosto. Se anche voi volete scoprire una di queste ricette siete nel posto giusto....
Carne

Ricetta: vitello freddo all'avocado

Se abbiamo in programma una cena importante con la nostra famiglia, amici, o il nostro datore di lavoro e vogliamo stupire, la ricetta del vitello freddo all'avocado potrebbe essere l'ideale per dare un tocco esotico e raffinato al pasto. Prima di cominciare...
Carne

Ricetta: involtini di vitello

Senz'altro, più di una volta, comprando della carne di vitello in macelleria, vi sarete chiesti se esistesse una ricetta veloce e diversa dal solito per prepararla. Una delle maniere di cucinare questo tipo di carne, è quella di creare degli involtini,...
Carne

Ricetta: vitello in salsa di mandorle e capperi

Tenera e succulenta, la carne di vitello, con il suo caratteristico color rosato, viene impiegata per svariate preparazioni culinarie. Il vitello in salsa di mandorle e capperi è un secondo molto sfizioso ed un modo diverso di gustare le classiche e...
Carne

Come preparare le polpettine di vitello al mirto

Cucinare e mangiare sono le due passioni che agli italiani riescono meglio. Le ricette di cui la nostra cucina è piena sono degne di invidia da parte del resto del mondo. Avete ospiti a cena e non sapete proprio cosa preparare? Sbalorditeli con queste...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.