Come cucinare il Pane Arabo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il pane è uno degli alimenti più apprezzati in tutto il mondo, non solo è un ottimo accompagno per ogni tipo di pasto, ma anche per creare deliziosi panini con cui fare sfamarsi nei momenti di fame. Ogni paese ha il suo tipo di pane, tipico del proprio paese e della propria regione, e tra i tipi di pane apprezzati ed imitati in ogni parte del mondi, quello arabo detiene un certo primato. In questa guida verrà illustrato un piatto prettamente etnico come variante del nostro pane: il Pane Arabo. Si tratta di un pasto semplice dove gli ingredienti sono i classici presenti in cucina però per essere preparato occorre una certa cura, pazienza e manualità. Qui di seguito verrà illustrato come cucinare questa pietanza.

27

Occorrente

  • 1 kg di farina per pane (grano tenero '00)
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiaini abbondanti di sale
  • 3 bicchieri di acqua tiepida
  • 7 g di lievito di birra (si può anche omettere)
  • padella antiaderente
  • ciotola
  • 1 pennello per dolci
37

Come prima cosa prendiamo una ciotola e versiamo la farina, un cucchiaio di olio, un po di sale e un bicchiere di acqua versandolo poco a poco durante l'impasto. Quando si arriva a metà bicchiere, versare un altro po di sale e l'altra parte d'acqua rimanente. Mentre continuiamo ad impastare versiamo il lievito di birra e un altro po di acqua fino a quando non si riconosce di aver raggiunto lo stato di un impasto piuttosto omogeneo.

47

Appena avremo terminato di inserire tutti gli ingredienti, iniziamo ad impastare con due mani il composto ottenuto, fino a farlo amalgamare; è consigliato vivamente impastare con i pugni (per stendere tutta la pasta) spingendo la pasta verso l'alto, in modo da ottenere quasi un rettangolo, che poi andremo ad arrotolare di nuovo verso l'interno. Eseguiamo questo procedimento senza interruzione per 4/5 volte, fino ad ottenere un impasto amalgamato e compatto (non dovrà più essere appiccicoso).
Terminata questa procedura, dividiamo tutto l'impasto in palline da 200 g l'una e lasciamole riposare su una superficie infarinata per 5/10 min (in modo da far aumentare un po' la massa). Trascorso questo periodo di tempo, prendiamo una pallina per volta ed appiattiamola col palmo della mano, facendo una forte pressione; lasciamo riposare tutto per 30 min circa finché non lieviteranno.

Continua la lettura
57

Per la cottura si possono eseguire due procedure: 1) Mettere i dischi in una teglia, spennellarli d'acqua e metterli a forno caldo per cinque minuti a 250°, girandoli 2-3 volte durante la cottura. 2) In una padella cuocere un disco per volta, girandoli frequentemente in modo tale da ottenere un colorito simile a quello delle piadina. Una volta terminata la cottura dei dischi bisogna lasciarli raffreddare un po e servirli tiepidi.

67

Ci sono diversi modi per poter assaggiare questa specialità etnica: è possibile utilizzarla al posto del pane stesso, oppure come contorno, aggiungendo sopra pomodorini e rucola (come se fosse una bruschetta) o si può addirittura farcire con degli affettati. Insomma, potrete mangiarlo come più vi piace, proprio il suo gusto quasi afrodisiaco vi catturerà!
Ricordate che non va aggiunto l'olio per cuocerlo (sia in padella - altrimenti viene fritto - che in forno). Nell'impasto è possibile omettere il lievito, per ottenere un pane più 'croccante'; esso però deve essere consumato in giornata, altrimenti, proprio a causa della mancanza del lievito, non conserverà la sofficità, ma si trasformerà in un pane molto duro.
Cucinare il pane arabo non è particolarmente difficile. Anche chi è alle prime armi e vuole cimentarsi in questa impresa, i consigli di questa guida si riveleranno particolarmente utili per eseguire tutte le operazioni necessarie e portare così in tavola un ottimo alimento, che sarà non solo apprezzato da voi stessi, ma anche dai vostri commensali. Non mi resta che augurarvi buon appetito.
Alla prossima.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • impastare con i pugni
  • cuocere in padella
  • rispettare i tempi di riposo e cottura

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come fare il pane nero

Il pane nero è una variante di pane, soprattutto preparata nella splendida Sicilia occidentale. È famoso quello di Castelvetrano, pane che ha spinto i giovani ad aprire rivendite anche all'estero, così da offrire la prelibatezza a chi non lo conosce....
Cucina Etnica

Ricetta del pane chapati indiano

Il chapati, tradizionale pane indiano non lievitato, è una sorta di focaccia sottile e allo stesso tempo morbida. Simile al noto pane azzimo, la sua ricetta si tramanda ormai da millenni. Il chapati si prepara con ingredienti semplici e poveri, ovvero...
Cucina Etnica

Come preparare il pane russo Kulebjaka

Il kulebjaka è un tipico pane russo farcito che viene preparato in occasioni speciali e servito tagliato a fette aventi uno spessore di circa due centimetri. Il kulebjaka tradizionale è a base di carne ma ne esistono molte altre versioni come ad esempio...
Cucina Etnica

Come preparare il pane messicano

Il pane messicano viene preparato solitamente nel periodo compreso fra il primo novembre e il sei di gennaio. Ha un gusto leggermente dolce ma può essere consumato anche assieme ai salumi o ai formaggi molto stagionati. È abbastanza semplice da realizzare...
Cucina Etnica

Come preparare il pane cinese al vapore

In questo articolo vogliamo proporre una praticissima guida, mediante la quale poter imparare come e cosa fare per poter preparare il pane cinese al vapore, in casa propria e nella propria cucina, con tanta soddisfazione e con tutta la nostra buona volontà...
Cucina Etnica

Come preparare tre salse greche con pane pita

La pita è un pane dalla forma rotonda tipico della cucina greca e mediorientale. Nell'ambito culinario ellenico, la pita viene usata soprattutto per accompagnare saporite salse a base di verdure fresche ed erbe aromatiche. Nella sua semplicità, questo...
Cucina Etnica

Come cucinare il kebab di tacchino

In questa guida vi spiegherò brevemente come cucinare il Kebab di tacchino. Il Kebab è un cibi prettamente tipico della Turchia. Ultimamente però sempre più spesso i Turchi vengono in Italia ad aprire dei ristoranti in cui preparano dei Kebab con...
Cucina Etnica

Come cucinare le lumache

In moltissimi paesi del mondo ma anche in Italia, si usa moltissimo mangiare le lumache. Anche se a molti potrebbe fare impressione avere una lumaca un po' viscida in bocca, in realtà, le lumache possono essere davvero gustose si cucinate nel modo giusto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.