Come cucinare il pesce bianco

Tramite: O2O 02/09/2020
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il pesce è un alimento con un alto valore biologico di proteine. I suoi grassi sono in buona parte insaturi (famosi omega3) e favoriscono una diminuzione dei livelli di colesterolo nel sangue. Esso è adatto a qualsiasi tipo di età, dal primo anno di vita in poi. Per tale motivo la cottura deve essere ponderata sapientemente per non correre il rischio di sciuparne le caratteristiche. Leggendo questa breve guida si possono avere alcuni utili consigli su come cucinare il pesce bianco, una volta che è stato pulito.

26

Occorrente

  • Pesce
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo
  • Olio
  • Capperi
  • Rosmarino
  • Acqua
  • Aceto
  • Vino
  • Pesciera
  • Padella
  • Limone
  • Farina
  • Carta assorbente
  • Pastella
36

Cottura al cartoccio

È un tipo di cottura effettuato in un ambiente chiuso (solitamente nella carta di alluminio). Ciò permette di non disperdere i sapori, gli aromi e l'umidità del pesce. Gli aromi variano in base ai propri gusti; sale, pepe, olio EVO, prezzemolo, capperi, finocchietto, rosmarino... Si può anche decidere di aggiungere un goccio di vino bianco oppure di fumetto. Dopo aver messo sulla carta il pesce e gli aromi bisogna sigillare accuratamente i bordi dell'alluminio. Successivamente si inforna a 180/200° C. Dopo un po' di tempo la pressione dell'aria interna ed esterna del cartoccio provoca il rigonfiamento dello stesso. Il pesce è cotto quando si sgonfia completamente il cartoccio.

46

Cottura affogata

È una cottura abbastanza utilizzata per il pesce bianco. Durante la cottura la temperatura deve essere dolce, cioè bisogna far cuocere la polpa e limitare il passaggio dei nutrienti nel liquido di cottura. Per un buon liquido di cottura bisogna disporre sotto la griglia della pesciera la cipolla, la carota ed i sedano. Poi, si deve adagiare il pesce ed aggiungere i liquidi (acqua ed aceto oppure acqua e vino). La cottura del pesce varia in base al peso. Uno di 1 Kg deve cuocere per circa 15 minuti. Se il pesce viene servito freddo è necessario un tempo inferiore in quanto il calore continua a diffondersi anche a fornello spento. Il pesce va spellato quando è ancora caldo; in caso contrario è più difficile farlo.

Continua la lettura
56

Frittura

Bisogna condire il pesce con il sale ed il succo di limone; poi, si lascia insaporire per 10/15 minuti. Successivamente bisogna asciugare il pesce utilizzando la carta da cucina. A questo punto si può passare nella farina ed eventualmente nella pastella. In alternativa nell'uovo e poi nel pangrattato. In seguito si deve mettere dell'olio in una padella abbastanza profonda. Quando l'olio è ben caldo si deve immergere il pesce. Bisogna evitare di mettere troppo pesce nella padella in quanto la temperatura dell'olio si abbassa ed il pesce assorbe troppo olio. Nel momento in cui arriva la doratura si deve togliere il pesce dalla padella e bisogna metterlo sulla carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: pesce spada al vino bianco e limone

Il pesce spada è un pesce di mare. È presente principalmente nel Mar Mediterraneo ed è un esemplare fondamentale per la pesca commerciale. Il nome deriva, come è facile intuire, dalla forma del naso. Nelle diete viene consigliato per via dell'alto...
Pesce

Come cucinare il pesce palamita

La dieta mediterranea è sempre la più apprezzata, perché è ricca di sapori della terra e del mare. Tra i vari tipi di pesci negli ultimi anni è stata valorizzata la palamita. Essa è un pesce azzurro, molto diffuso nel Mediterraneo. Ha poche spine...
Pesce

Come cucinare il pesce azzurro

Cucinare il pesce azzurro risulta essere un'operazione molto semplice e può essere fatto in diverse maniere a seconda del proprio gusto. I consigli di questa guida faranno al caso vostro nel caso decidiate di creare un pranzo diverso dal solito per...
Pesce

Come cucinare il pesce in un forno a microonde

Il pesce rappresenta sicuramente una degli alimenti preferiti da tantissime persone al giorno d'oggi. Si tratta di un alimento non solo estremamente gustoso ma anche davvero salutare in quanto ricco di proprietà e benefici. Ci sono tantissimi modi per...
Pesce

Come cucinare pesce spada in padella

Quando si pensa al pesce spada, solitamente si considera solo la classica cottura sulla piastra, sia per la semplicità nell'esecuzione che per la rapidità della procedura stessa. In realtà, questo tipo di pesce può essere cucinato egregiamente anche...
Pesce

Come cucinare il pesce asinello affumicato

Poco conosciuto nel nostro Paese, il pesce asinello o eglefino è molto apprezzato soprattutto nei paesi nordeuropei, in particolare nel Regno Unito dove, una volta affumicato, viene chiamato haddock. Viene pescato nell'Atlantico, somiglia al merluzzo...
Pesce

Le principali varietà di pesce azzurro

Il pesce azzurro si presenta di diverse varietà ed è classificato in due gruppi: azzurro e bianco. Sebbene i limiti non siano ben definiti (essenzialmente perché il contenuto di grassi può variare in base a determinati fattori) sono fondamentalmente...
Pesce

Ricetta: bocconcini di pesce persico con olive e capperi

Se non sapete cosa cucinare come secondo piatto, oggi vi voglio proporre una ricetta gustosa e deliziosa che farà impazzire grandi e piccini; vi parlo dei bocconcini di pesce persico con olive e capperi, facile e veloce da preparare. Il pesce persico...