Come cucinare il pesce in un forno a microonde

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il pesce rappresenta sicuramente una degli alimenti preferiti da tantissime persone al giorno d'oggi. Si tratta di un alimento non solo estremamente gustoso ma anche davvero salutare in quanto ricco di proprietà e benefici. Ci sono tantissimi modi per poter cucinare il pesce e variano a seconda della ricetta prescelta o dei propri gusti personali. Uno dei tanti modi per poter preparare questo alimento è senza dubbio quello di utilizzare il forno a microonde. Questo metodo risulta essere molto veloce e pratico soprattutto per chi non ha molto tempo da dedicare alla cucina. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come cucinare il pesce in un forno a microonde.

25

Occorrente

  • Pesce.
  • Prezzemolo.
  • Succo di limone.
  • Aglio.
35

Procurarsi il pesce

Il pesce è uno degli alimenti che non dovrebbe mai mancare nella dieta di ciascun individuo. Esso consente di immagazzinare Omega 3 nel nostro organismo. Per questo sarebbe opportuno variare al meglio la propria alimentazione, al fine di poterlo mangiare in maniera regolare. La cottura del pesce nel forno a microonde è una delle preparazioni di esso più semplici e veloci. Una volta procuratosi la tipologia di pesce che si vuole gustare, essa richiede poco tempo.

45

Pulire il pesce

Il primo passo da fare prevede la pulizia dell'alimento. La cottura si diversifica in base alle parti che si intendono cuocere. Si può scegliere di cuocere l'intero pesce oppure di inserirlo già pulito. Nel primo caso, si deve tagliare il pesce in due e all'interno vi si possono inserire degli spicchi di aglio, un po' di succo di limone e del prezzemolo. Si può decidere di inserirlo in un cartoccio insieme a verdure e patate oppure posizionarlo direttamente su un piatto. A questo punto si può infornare e si devono attendere dai sei ai quindici minuti per completare la cottura. Un consiglio che si può prendere in considerazione è di impostare la modalità del forno a microonde consentendone l'utilizzo del grill.

Continua la lettura
55

Usare il microonde

Se si decide di cuocere il pesce già pulito, bisogna innanzitutto togliere le squame ma anche le spine presenti nel suo interno. Se si ha a che fare con un pesce di mare, si deve ricordare che durante la cottura il sale sarà espulso. Per questo la salatura dovrebbe avvenire quando si sta per servire. Anche in questo caso si può decidere di utilizzare il cartoccio, oppure semplicemente un contenitore idoneo che venga inserito nel microonde. Dopodiché basta impostare la temperatura desiderata ed attendere che la cottura sia pronta per poter servire in tavola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 consigli per scegliere il forno microonde

In cucina, ogni aiuto dalla tecnologia è il benvenuto. In particolar modo per i meno esperti che hanno poco tempo da dedicare ai fornelli. L'arrivo del forno a microonde fu una piccola rivoluzione. Questa tecnologia permette diversi vantaggi. Accorcia...
Dolci

Come fare cupcake al microonde

Se avete ricevuto degli ospiti all'improvviso o semplicemente siete golosi e avete voglia di qualcosa di buono e dolce ma non avete nulla di pronto in casa avete trovato la guida che fa per voi. Infatti vi insegnerò come fare i cupcake al microonde in...
Antipasti

Uova al prosciutto al microonde

Il bello di cucinare è quello che si possono adorare molti metodi di cottura. Oggi giorno, infatti, grazie ad alcuni elettrodomestici è possibile cuocere gli alimenti più velocemente. Ma soprattutto ottenendo gli stessi risultati come nella cucina...
Dolci

Come preparare una torta al cioccolato al microonde

Ogni tanto una bella torta ci vuole, per festeggiare qualche evento importante oppure per allietare le giornate con qualcosa di dolce che possa coccolarci come ci deve. Il forno a microonde è uno degli elettrodomestici che facilita di molto le casalinghe...
Consigli di Cucina

Come fare le patate ripiene utilizzando il microonde

Tra le ricette tipicamente autunnali con le quali coccolare e riscaldare il palato, una delle più gustose è senza dubbio quella delle patate ripiene. Le patate ripiene sono un piatto perfetto per l'autunno e l'inverno, da personalizzare con gli ingredienti...
Carne

Come scongelare al microonde

Il microonde è l'elettrodomestico che viene più utilizzato quando si devono scongelare, cuocere e riscaldare le pietanze in modo rapido e veloce. Inoltre, il microonde dà la possibilità di preparare dei piatti in pochissimi minuti. Il modo migliore...
Consigli di Cucina

Come preparare i pancake al microonde

Non conosco altro modo di definirli se non elencando prima di tutto svariati aggetivi del tipo: deliziosi, gustosi, belli da guardare e famosissimi in tutto il mondo, i pancake, sono un ottimo (a mio avviso strabiliante) modo di far colazione in vero...
Antipasti

Come lessare le patate nel microonde

Le patate sono tra gli alimenti più versatili ed utilizzati nella cucina italiana. Si caratterizzano per essere adatte per ogni tipo di preparazione, dagli antipasti, ai primi e ai contorni, sono utili perfino per preparare degli ottimi dolci!Anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.