Come cucinare il pollo con crema di noci

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Cucinare è forse una delle attività più importanti che si svolgono durante il giorno, perché ci consente di creare piatti squisiti e prelibati che ci sazieranno e daranno il giusto apporto calorico per proseguire il resto della giornata e dare energia al nostro corpo. Conoscere le proprietà dei cibi ci consente di creare pietanze particolari, anche con i cibi più semplici come il pollo, o qualsiasi tipo di carne bianca. Le carni bianche, nonostante il loro colore chiaro, son ricche di ferro; inoltre contengono pochi grassi, molte proteine e numerosi aminoacidi, elementi essenziali per l'eliminazione delle tossine e per un buon andamento metabolico.
La carne di pollo è tra quelle più consumate sia in Italia che nel mondo, ed è gustosa, tenera ed economica, ottima per preparare diverse varietà di buoni piatti, sani e saporiti.
In questa guida, vi verrà fornita un'ottima ricetta per cucinare un delicato e allo stesso tempo saporito piatto: il pollo con crema di noci. Vediamo quindi come creare con pochi semplici passaggi e in maniera veloce e pratica questo gustoso piatto.

25

Le indicazioni che qui vi vengono fornite, si riferiscono ad una preparazione per 4 persone; ecco gli ingredienti occorrenti: 4 fette di pollo,1 piccola cipolla, uno spicchio d'aglio, 1 piccola carota, 8 noci sgusciate, mezzo bicchiere di brandy, 3/4 cucchiai di farina, mezzo bicchiere di panna liquida da cucina freschissima, 6 cucchiai di latte, sale q b, pepe, 4 cucchiai d'olio extravergine d'oliva e una noce di burro.

35

Ora iniziate l'esecuzione della ricetta: cominciate prima di tutto a preparare la crema di noci, quindi munitevi di uno schiaccianoci e sgusciatele; poi passatele al grill per qualche minuto, facendo attenzione a non bruciarle: le noci devono essere solo leggermente tostate, per cui cercate di non farle asciugare. Troppo.
Togliete loro le pellicine e mettetele nel mixer con 2 cucchiai d'olio, una lieve spolverata di pepe, il sale, l'aglio, la panna, il latte e un pizzico di sale. Tritate il tutto fino ad ottenere una crema morbida ed omogenea.

Continua la lettura
45

Adesso, in un tegame antiaderente e a fuoco basso, fate rosolare con una noce di burro e 2 cucchiai d'olio la cipolla e la carota, tagliandole sottilmente.
Aggiungete poi le fettine di pollo che avrete precedentemente infarinato da entrambe le parti e iniziate a rosolarle lentamente da un lato.
Dopo un paio di minuti, girate le fettine dall'altro lato e cuocetele per altri due/tre minuti, poi bagnatele con il brandy; dopo averlo fatto leggermente evaporare, coprite il tegame continuando lentamente la cottura per 2/3 minuti, aggiustando di sale. Nel frattempo mettete in un pentolino la crema di noci e scaldatela a fiamma lenta.

55

Ora disponete le fette di pollo in un piatto da portata, poi versatevi sopra la crema di noci fumante; portate in tavola e servite la vivanda ben calda. Potete accompagnare il vostro gustoso pollo alle noci con lattuga fresca e ravanelli tagliati a fettine. Come potete vedere, realizzare questo piatto non è così difficile, vi basterà quindi seguire i consigli di questa guida per riuscire a realizzarlo in maniera semplice e veloce, senza troppa fatica. Non mi resta quindi che augurarvi buon lavoro e buon appetito. Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Medaglioni di filetto sfumati al brandy

Il brandy rappresenta un liquore che si ottiene dalla distillazione del vino d'uva. La parola "brandy" è un'abbreviazione di "brandywine", ossia "vino bruciato". In cucina, oltre che per realizzare degli ottimi cocktail, questo liquore viene impiegato...
Carne

Ricetta: straccetti di pollo al brandy

Il pollo è un alimento sano e leggero, che spesso scegliamo di mangiare per mantenerci in forma. A causa del suo sapore delicato, e della mancanza di grassi, viene troppo spesso sottovalutato e considerato un cibo senza personalità. Con un po' di fantasia...
Carne

Filetto di branzino al brandy su letto di indivia

Il filetto di branzino al brandy su letto di indivia risulta essere un valido piatto a base di pesce, indicato per un numero minimo di quattro persone. Ciò che lo rende speciale è l'insalata di letto di invidia, la quale deve essere preparata a parte....
Carne

Ricetta: arista di maiale con porcini, brandy e zafferano

Se avete l'intenzione di cuocere della carne di maiale e renderla appetitosa andando però ad eliminare il suo classico retrogusto dolciastro potete andare a scegliere tra molte ricette tra cui l'arista di maiale con porcini, brandy e zafferano. Questo...
Primi Piatti

Come preparare le fettucine alla crema di gamberetti e brandy

Le fettuccine sono un piatto tipico della tradizione culinaria italiana. Si può condire questo primo piatto con diversi ingredienti a seconda dei propri gusti. Nelle zone di mare spesso si preparano le fettuccine alla crema di gamberetti e brandy. Si...
Pesce

Ricetta: capesante gratinate al burro e brandy

Senza dubbio, chi preferisce i frutti di mare, non può non conoscere le capesante. Nello specifico si tratta di un mollusco bivalve, simile nell'aspetto ad una vongola, ma decisamente più grande. In cucina sono pregiatissime e di certo poco economiche....
Dolci

Come preparare la crema di cachi al brandy

Se volete realizzare un dessert insolito al cucchiaio con i profumi tipici dell’autunno, provate a preparare questa gustosa crema di cachi al brandy. Non è necessario essere dei provetti pasticceri per ottenere un risultato finale da gran gourmet....
Carne

Come preparare il pollo al brandy

La carne di pollo ben si presta alle preparazioni più disparate. Rispetto ad altre tipologie di carni richiede minori tempi di cottura ed è più digeribile. Non a caso è indicata nelle diete dei più piccoli o di coloro che soffrono di intolleranze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.