Come cucinare il risotto alle vongole

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come cucinare il risotto alle vongole
17

Introduzione

Le vongole sono molluschi bivalve con la conchiglia di forma triangolare, arrotondata, piuttosto comuni nel Mediterraneo e nell'Atlantico orientale. Si prestano a tante ricette di cucina. Generalmente le vongole costituiscono uno degli ingredienti principali per la preparazione di primi piatti come risotti, zuppe o paste. Sono adatte anche a una cottura al forno, con pangrattato, dell'aglio e del prezzemolo. Richiedono una cottura abbastanza lenta e a temperature non troppo alte. Infatti se cucinate male si induriscono e diventano poco appetibili. Nella guida che segue troverete i giusti suggerimenti su come cucinare il risotto alle vongole. Troverete tutti i procedimenti da eseguire. Inoltre verranno citati utili consigli e accorgimenti per creare un risotto alle vongole davvero speciale.

27

Occorrente

  • 400 gr. di riso
  • 250 gr. di vongole
  • Circa mezzo litro di brodo (vegetale)
  • Mezzo bicchiere di vino bianco (oppure 750 ml di pomodoro)
  • Una noce di burro
  • Prezzemolo
  • Olio extra vergine di oliva, sale e pepe q.b.
37

Pulire le vongole

Per prima cosa pulire le vongole, metterle in una ciotola con acqua e sale e lasciarle a bagno per un paio d'ore. Ripetere il procedimento se nel fondo della ciotola è presente molta sabbia. Dopodiché sciacquarle e trasferirle in una padella. Mettere quest'ultima sul fornello, per consentire al guscio delle vongole di aprirsi. Scolare le vongole, sgusciarne più della metà e lasciare il resto con le valve, che serviranno alla decorazione finale del risotto. Filtrare l'acqua di cottura filtrando il liquido attraverso una garza pulita. Fare dorare l'aglio in una pentola con l'olio extra vergine d'oliva. Unire il burro. Dopo qualche secondo aggiungere il riso e farlo tostare. In questo procedimento nn bisogna dimenticare di mescolare il riso con un cucchiaio da cucina. Nel frattempo creare un brodo vegetale. Mettere in una casseruola un litro d'acqua, una patata, una carota e una costa di sedano.

47

Amalgamare gli ingredienti.

A metà cottura versare del vino bianco e farlo sfumare e continuare a mescolare. Unire le vongole sgusciate e farle insaporire per pochi minuti. Poi lavare del prezzemolo, tritarlo e aggiungerlo al risotto. Versare un mestolo di brodo e mescolare fino al suo completo assorbimento. Procedere in questo modo fino alla cottura del risotto. Eliminare l'aglio, aggiustare di sale, incorporare un pizzico di pepe e il resto del prezzemolo tritato. Trasferire il risotto in un piatto da portata e guarnire con le vongole lasciate da parte.

Continua la lettura
57

Creare una variante della ricetta.

Se vogliamo cucinare un risotto più ricco e succulento possiamo aggiungere dei broccoli o degli asparagi alle vongole. Basta sbollentare la verdura scelta e aggiungerla al risotto a metà cottura. Questi due piatti a base di vongole, in un regime alimentare ipocalorico, sono piatti unici. Infatti apportano il giusto contenuto di carboidrati e proteine. In entrambi i piatti si può sostituire il riso con gli spaghetti o le linguine. La pasta lunga si sposa perfettamente con le vongole.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ottimo con il sorbetto al limone a seguire.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto con pomodoro e vongole

Se avete ospiti a cena e volete preparare un primo piatto particolarmente appetitoso, questo risotto con pomodoro e vongole fa proprio al caso vostro. Si tratta di una specialità gustosa che solitamente piace sia agli adulti che ai bambini. Acquistate...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla curcuma, zenzero e vongole

Spezie tipiche della cucina orientale, la curcuma e lo zenzero sono ricche di benefici; in special modo quelli antinfiammatori. La presenza di queste sostanze naturali nell'alimentazione ne apporta tutti vantaggi. Accomunandole poi in un unica pietanza,...
Primi Piatti

Come cucinare un risotto radicchio e pinoli

Il radicchio è una verdura di colore rosso/amaranto e dal sapore piuttosto amarognolo che è adottato come ingrediente base per la preparazione di moltissimi piatti davvero squisiti. In genere viene affiancato a sapori a contrasto, come ad esempio lo...
Primi Piatti

Come cucinare il risotto alla portoricana

Se siete amanti di ogni tipo di risotto e volete provare anche una nuova ricetta, semplice e al tempo stesso gustosa, il risotto alla portoricana fa al caso vostro. Si tratta, infatti, di un piatto tipico della tradizione portoricana, che si caratterizza...
Primi Piatti

I segreti per cucinare un buon risotto

Il risotto è un piatto gustoso della tradizione italiana molto diffuso nelle cucine regionali del nord ma gradito anche nel resto d'Italia. È un alimento per palati sopraffini o semplicemente per chi vuole dilettarsi nell'intento di cucinare un piatto...
Primi Piatti

Come cucinare il risotto con gamberi e zucchine

Dopo aver imparato a fare il risotto, il passo per iniziare a sbizzarrirsi con un’infinità di varianti, è breve. Potete dare avvio alle prove con questa semplice ricetta che riesce ad unire gli odori e l’aroma della terra e del mare. La difficoltà...
Primi Piatti

Come cucinare la pasta col metodo risotto

La pasta con il metodo risotto, o "risottata", è un'originale preparazione che, per chi non l'ha mai provata si rivelerà interessante, tanto da essere riproposta in tante occasioni. Questo primo piatto prevede una lunga cottura, insieme a tutti gli...
Primi Piatti

Cucinare il risotto: 10 errori da non fare

Nonostante il risotto sia uno dei piatti tipici della cucina italiana, cucinarlo bene non è affatto semplice come appare. Infatti, nonostante esistano svariate modalità di preparazione, spesso si commettono degli errori, comuni sopratutto tra i principianti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.