Come cucinare il risotto perfetto

Tramite: O2O 28/08/2020
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con il riso si può dar sfogo alla propria fantasia culinaria. Il risotto è un primo piatto conosciuto in tutto il mondo, alla stesso modo degli spaghetti. La preparazione di un risotto perfetto non è complicata e non richiede molto tempo. È necessario però avere alcuni accorgimenti in tutte le fasi della preparazione, dalla scelta degli strumenti e degli ingredienti fino alla cottura. Tutto ciò è fondamentale per la buona riuscita di qualsiasi tipo di risotto. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come cucinare il risotto perfetto.

27

Occorrente

  • Riso
  • Tegame
  • Carota
  • Cipolla
  • Sedano
  • Burro
  • Parmigiano reggiano
37

Tegame

Per ottenere un buon risotto, oltre alla scelta del riso (Arborio, Carnaroli, Vialone nano ecc), bisogna utilizzare la pentola giusta. Quest'ultima deve essere di rame, ma va bene anche quella di acciaio oppure d'alluminio. Questi materiali infatti diffondono in maniera uniforme il calore. Inoltre, il tegame deve essere abbastanza largo e deve avere le pareti mediamente alte. In questo modo con il brodo ed il riso si riesce a formare uno strato di tre-quattro dita.

47

Soffritto

È un elemento da non sottovalutare; logicamente i componenti variano in base ai propri gusti. Generalmente il soffritto di cipolla è la base di ogni risotto. Lo sminuzzamento della cipolla deve essere finissimo e va fatto utilizzando il coltello. La cipolla deve sciogliersi nel risotto e non sentirsi sotto i denti. Dopo aver preparato la cipolla si può cominciare la tostatura del riso. Bisogna unire il riso al soffritto, alzare la fiamma, e farlo tostare per circa 1 minuto. Si deve sentire l'attrito del riso con il bordo della pentola; così facendo si dilatano i pori del riso. Infine, bisogna sfumare il tutto con del vino.

Continua la lettura
57

Brodo

Nel frattempo bisogna preparare il brodo vegetale utilizzando una carota, del sedano ed una cipolla. Il brodo deve stare sempre in ebollizione; esso va aggiunto man mano che il riso si asciuga. I chicchi di riso devono essere coperchi dal brodo durante la cottura. Inoltre, bisogna mescolare con regolarità per non correre il rischio che i chicchi si attaccano alla padella. È un lavoro che va fatto con costanza e delicatezza. Il riso infatti non deve essere mai strapazzato.

67

Mantecatura

Una volta cotto il riso deve essere mantecato. Questa operazione va fatta lontano dal fuoco. Per la mantecatura si deve utilizzare il burro molto freddo; in questo modo si incolla la parte grassa e non quella liquida. Inoltre, bisogna aggiungere una generosa dose di parmigiano reggiano. A questo punto si deve coprire la pentola e si lascia riposare per un paio di minuti. Cioè il tempo giusto per far sprigionare la cremosità tipica del risotto. Esso va gustato rigorosamente caldo.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come cucinare il risotto con gamberi e zucchine

Dopo aver imparato a fare il risotto, il passo per iniziare a sbizzarrirsi con un’infinità di varianti, è breve. Potete dare avvio alle prove con questa semplice ricetta che riesce ad unire gli odori e l’aroma della terra e del mare. La difficoltà...
Primi Piatti

Come cucinare la pasta col metodo risotto

La pasta con il metodo risotto, o "risottata", è un'originale preparazione che, per chi non l'ha mai provata si rivelerà interessante, tanto da essere riproposta in tante occasioni. Questo primo piatto prevede una lunga cottura, insieme a tutti gli...
Primi Piatti

Come cucinare risotto pistacchi e gamberi

L'arte culinaria è arricchita da notevoli creazioni che sposano ingredienti sia di terra che di mare regalando sapori inaspettati. Oggigiorno è impossibile annoverare queste creazioni culinarie in modo completo e definitivo, proprio per via delle grandi...
Primi Piatti

Risotto con barbabietola e speck

La barbabietola rossa è un ingrediente poco valorizzato in cucina, ma che può aiutarvi a realizzare delle portate colorate e dai sapori insoliti. Oltre a conferire un forte colore violaceo alle preparazioni in cui viene impiegata, questa rapa è ricca...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alla birra e speck

Se non adoriamo cucinare il normale risotto con i funghi, abbiamo l'opportunità di preparare lo speciale risotto alla birra e speck. Si tratta di un primo piatto veramente delizioso ed in grado di far venire l'acquolina in bocca. Questa ricetta di cucina...
Primi Piatti

Come preparare il risotto al cavolfiore

Uno dei primi piatti leader della cucina italiana è il risotto.Tantissime sono le qualità che troviamo in commercio di riso; tra le più famose e usate troviamo il Vialone nano, l'Arborio e il Carnaroli.Svariate sono le ricette di risotti da usare come...
Primi Piatti

Come preparare il risotto al tarassaco

Il risotto al tarassaco è un primo piatto goloso che porta in tavola tutti i profumi dell’estate. È abbastanza semplice da preparare ma, per ottenere un buon risultato, è necessario vi procuriate delle foglie e dei fiori freschissimi di tarassaco,...
Primi Piatti

Risotto zucca e speck: preparazione con il Bimby

Nei passi a seguire vi descriverò la preparazione di un ottimo risotto alla zucca con l'aggiunta di speck, un piatto molto semplice da cucinare, anche per chi non è in possesso del Bimby, sebbene in una numerosa famiglia è assolutamente consigliabile...