Come cucinare il salmone al forno

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come cucinare il salmone al forno
17

Introduzione

Una dieta sana, mediterranea e salutare, comprende sicuramente anche il pesce. Il salmone, è uno dei pesci più sfiziosi da cucinare anche d'estate ed è squisito inserito in decine di ricette. Se avete ospiti a cena e volete cimentarvi a preparare una ricetta che includa il salmone, in questi passaggi, vi spiegheremo come cucinare il salmone al forno.

27

Occorrente

  • Salmone fresco, menta, olio, limone zenzero, zucchero di canna.
37

Preparazione del salmone

Come finger food, come pranzo leggero o come cena delicata, il salmone si presta davvero ad essere un alimento perfetto per tutte le occasioni. Tenero, delizioso, succulento e delicato, il salmone, può essere preparato sia a vapore sia al forno e può davvero diventare un pasto completo e perfetto da gustare in compagnia. Per preparare il salmone al forno, vi servirà soltanto pesce freschissimo e mai surgelato o confezionato.
La qualità di questa ricetta, consiste nella scelta di ingredienti freschi e di qualità per ottenere un piatto davvero saporito.

47

Pulire il salmone

Iniziate a pulire il vostro salmone procedendo con delicatezza eliminando le lische più grosse e molto evidenti e sfilettando il pesce nella maniera corretta aiutandovi con un coltello affilato. Tagliate il salmone a filetti ed otterrete una parte con la pelle e una con la polpa rosa. La pelle, servirà a cuocerlo per bene in forno ed è dunque importante lasciarla solo da un lato. Ponete su una teglia con della carta forno il vostro salmone già pulito, tagliato a strisce di almeno dieci centimetri e sfilettato. Posizionate la parte della pelle del salmone a contatto con la carta forno e la parte con la polpa verso l'alto. Preriscaldate il forno ad una temperatura di 180° circa e procedete con la preparazione di un condimento a piacere.

Continua la lettura
57

Mantenere la giusta temperatura del forno

La temperatura del forno, non dovrà mai essere eccessivamente calda, perché rischiereste di seccare tutta la polpa del pesce, ma dovrete rispettare i 180° o addirittura abbassare la temperatura a 160°, in base alla tipologia del forno. Potete spremere un paio di limoni sopra il salmone prima di infornarlo, potete cospargerlo di pepe e di olio extravergine d'oliva. Potete anche creare un condimento a base di pomodoro fresco, basilico e aglio da mettere sopra il salmone dopo la cottura o cospargerlo di menta fresca, zucchero di canna e zenzero prima della cottura. In ogni caso, dopo circa 40 minuti, dovrete sfornare il vostro pesce senza dimenticarlo dentro il forno, perché potreste bruciarlo e rovinarlo completamente. Ed ecco pronta la vostra delizia al forno, pronta per essere gustata.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: salmone con bacche di pepe

Attraverso l'utilizzo del salmone si possono preparare una grande quantità di ricette differenti, che vanno dagli antipasti, fino ad arrivare a primi e secondi. Una ricetta davvero conosciuta, che spesso viene preparata sono le tagliatelle con panna...
Pesce

10 idee per cucinare il salmone

Il salmone è un pesce dalla carne succosa, morbida, saporita e dal gusto delicato. Lo si può trovare pronto in filetti o in tranci. Il salmone inoltre fa bene alla salute, essendo tra i pesci più ricchi di elementi che fanno benissimo alla pelle ed...
Pesce

Ricetta: salmone con purè verde

Se siete alla ricerca di una ricetta facile e sfiziosa, che si adatti a qualsiasi stagione ed occasione (cene formali comprese), quella del salmone accompagnato da purè verde fa proprio al caso vostro! Si tratta di un piatto completo, essenziale e sostanzioso...
Primi Piatti

5 modi per cucinare la pasta con il salmone

Molti pensano che stare tra i fornelli in cucina può essere difficoltoso quando non si ha abbastanza dimestichezza a creare un piatto. Se volete sorprendere i vostri ospiti con qualcosa di diverso, sappiate che esistono diversi modi di cucinare la stessa...
Primi Piatti

Come preparare le penne vodka e salmone

Negli anni '80 e '90 le penne cucinate con vodka e salmone andavano di grande moda e venivano cucinate in tutti i migliori ristoranti. Con il passare del tempo però questa ricetta è passata di moda ed è uscita da molti menù. In realtà questa ricetta...
Cucina Etnica

Come preparare il salmone in salsa Teriyaki

La cucina asiatica è entrata prepotentemente sulle nostre tavole. Sempre più spesso piatti tipici orientali bandiscono le tavole nostrane e i nostri palati. In particolar modo, apprezziamo le ricette a base di pesce abbinate a salse dal gusto particolare....
Pesce

Come preparare il salmone ai peperoni

Per gli amanti del pesce, in questa breve guida, riporteremo una ricetta dal gusto veramente unico da prepare in pochissimo tempo e con pochi ingredienti. Il salmone ai pereroni, oltre ad essere una pietanza facile da preparare, risulta essere anche molto...
Primi Piatti

Come preparare il risotto panna e salmone

Ormai il salmone, pesce dalle tipiche carni di colore rosa, si trova facilmente in commercio tutto l'anno. È disponibile in tranci, in fette o in ritagli. Ed è possibile acquistarlo fresco, surgelato o in scatola. Oppure nella versione affumicata o...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.