Come cucinare la fiorentina

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come cucinare la fiorentina
17

Introduzione

Cucinare è una delle cose che a noi italiani riesce veramente molto bene. Preparare squisite pietanze e deliziare il palato con cibi gustosi e saporiti è ciò che ci contraddistingue dal resto del mondo. I nostri piatti sono famosi in tutto il mondo e anche la nostra carne. La nota fiorentina è uno dei tipici piatti italiani e, più precisamente, possiamo trovarla in Toscana. La sua cottura è relativamente semplice, ma per aver una riuscita davvero come detta la norma bisogna seguire alcune importanti accortezze. Innanzitutto, per cucinare nel migliore dei modi questo secondo, è utile sapere delle notizie inerenti a questo particolare taglio. Per iniziare con un po' di storia, possiamo ricordare che le origini della fiorentina risalgono a tempi remoti: si narra, infatti, che la famiglia De' Medici, a Firenze, durante la festa di San Lorenzo, facesse arrostire grandi quantità di carne sui roghi cittadini per regalarle alla popolazione toscana. Degli inglesi che presenziarono all' evento definirono questo tipo di carne "Beef-Steak", da qui "Bistecca". In questa guida vedremo come cucinare la fiorentina, in maniera da presentare a tavola una squisita bistecca morbida e gustosa. Vediamo quindi come fare.

27

Occorrente

  • Fiorentina
  • Brace
  • Sale grosso
  • (pepe, olio, succo di limone)
37

Bistecca

Il primo passaggio consiste nel procurarsi il pezzo di carne adeguato, nonostante non sia sempre reperibile in tutta Italia. La bistecca alla fiorentina è ricavata dal dorso del vitellone, tagliando una fetta dello spessore pari a 5 cm circa, che comprende il filetto ed il controfiletto, mantenuti uniti da un caratteristico osso a forma di "T". Da tradizione la razza dell' animale utilizzato per questo taglio è detta "Chianina". Le dimensioni della bistecca alla fiorentina sono notoriamente generose: una porzione va da mezzo kg di peso fino a 1 kg circa.

47

Griglia

Ora potete procedere con la cottura, sapendo che questa deve avvenire su griglia: essa sarà posta vicino a delle braci molto calde ma senza fiamme, possibilmente di quercia, castagno, faggio o ulivo. Posizionate la carne sulla griglia, dopo che l' avrete lasciata raggiungere una temperatura ambiente. Lasciate in cottura per 3 o 4 minuti per parte, rigirandola di tanto in tanto, in modo tale che si formi una crosticina ambrata, che intrappolerà tutti i liquidi ed i sapori all' interno della bistecca. Ora, è possibile servirla in tavola, con insalatina verde o patate arrostite, condita con sale grosso e con l' interno morbido ed al sangue.

Continua la lettura
57

Padella antiaderente

Purtroppo però non tutti abbiamo la possibilità di disporre di una griglia adatta, per cui diffidate da quelle elettriche, che non riescono a raggiungere una temperatura abbastanza alta, ma procedete con una normale padella antiaderente. In questo caso, lasciate cuocere per un paio di minuti per parte a fiamma vivace e servite come sopra. In alcuni casi, c' è la possibilità che la carne non sia sempre freschissima o frollata correttamente, un' accortezza per renderla più saporita e gustosa consiste nel condimento: oltre al sale grosso, aggiungete un filo di olio extra vergine di oliva, del pepe macinato e, facoltativamente, del succo di limone.
Cucinare la fiorentina non è così difficile, basterà seguire le istruzioni di questa guida per riuscire a fare tutto al meglio e deliziare il palato dei vostri commensali. La vostra cena sarà un successone garantito. Non mi resta quindi che augurarvi buon appetito.
Alla prossima.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere ancora migliore la vostra fiorentina accompagnatela con dei tipici vini toscani: un Chianti o un Amarone!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare la fiorentina tradizionale

La bistecca alla fiorentina è un piatto tipico della cucina toscana. È un tipo di carne ricavata da un taglio nobile e pregiato, solitamente viene preparato alla brace, ma per avere un ottimo risultato occorre conoscere delle piccole regole d'arte necessarie...
Carne

Come preparare la bistecca alla fiorentina

Se avete degli ospiti a cena e volete portare a tavola un secondo speciale, preparate la bistecca alla fiorentina. Questo è un tipo di carne che si abbina bene a qualsiasi primo. La preparazione sembra semplice, ma nasconde un segreto nella cottura....
Carne

Come accompagnare una bistecca fiorentina

Quando si parla di Italia, è inevitabile citare le sue tante meraviglie. Il bel paese è terra di arte, di storia, di cultura e - naturalmente - di buon cibo. Ogni regione d'Italia offre le sue specialità inimitabili. Solo recandoci in tali zone potremo...
Carne

Come grigliare la fiorentina

La fiorentina, è un taglio di carne di mucca, tradizionalmente di razza Chianina, alto e con al centro l'osso a forma di T, che si ottiene dalla lombata, cioè la parte che corrisponde alle vertebre lombari. È uno dei più famosi piatti della cucina...
Carne

Ricetta per la trippa alla fiorentina

La trippa alla fiorentina è un piatto tipico delle trattorie, ma presente anche in alcuni ristoranti molto rinomati. Con questa ricetta, che vede l'aggiunta finale del parmigiano grattugiato, anche un ingrediente che può destare qualche perplessità...
Carne

Come cucinare il mucco pisano

Il mucco pisano consiste in una razza bovina, derivante da un incrocio tra la mucca bruna alpina ed alcune razze tipiche della zona. Presenta una carne particolarmente tenera, con un sapore pungente e di colore rosso nel maschio. Il mucco pisano costituisce...
Carne

5 modi di cucinare l'agnello

Gli amanti della carne sanno che l'agnello è un ottimo alimento per preparare gustose ricette. Questo infatti si può cucinare in tanti modi diversi a seconda dei gusti. In genere l'agnello è un piatto tipicamente pasquale ma si può benissimo cucinare...
Carne

Come cucinare i secondi di carne in modo semplice

La cucina è, da sempre, una tra le più grandi passioni degli italiani, ma oggi sta diventando sempre più un interesse anche per coloro che non hanno mai cucinato nella loro vita, complici i molti programmi televisivi che propongono miriadi di ricette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.