Come cucinare la pasta al cartoccio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La pasta è senza ombra di dubbio un "ever green" delle nostre tavole, perfetta sia per una cena elegante che per un pranzo last minute. Variando poi i formati e i condimenti, possiamo dare vita a moltissime ricette diverse tra loro per gusto e profumo. Eppure, anche con la pasta possiamo stupire! Perché allora non servire in tavola un'originale e golosa pasta cotta al cartoccio? Una preparazione decisamente diversa dal solito, ma capace di sorprendere anche i più tradizionalisti! Vediamo allora come cucinare la pasta al cartoccio.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 320 gr di pasta a scelta
  • 400 gr di passata di pomodoro
  • 1 melanzana media
  • 1 mozzarella
  • mezza cipolla
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.
37

Prepariamo il condimento

Il primo passo per preparare la nostra pasta al cartoccio, è quello di andare ad occuparci della realizzazione del condimento. Per la nostra ricetta possiamo optare per un delicato sugo a base di pesce, di verdure di stagione o con della carne. In questa versione, prepareremo un profumato condimento con le melanzane. Andiamo quindi a svelare, lavare e quindi tritare finemente la cipolla. Portiamo ora una padella antiaderente sul fuoco e mettiamo a scaldare un filo di olio evo. Una volta caldo aggiungiamo la cipolla e lasciamola rosolare dolcemente. Nel frattempo andiamo a lavare la melanzana. Eliminiamo la calotta e tagliamola a cubetti non troppo grandi. Quando la cipolla sarà perfettamente imbiondita, aggiungiamo la melanzana. Alziamo quindi la fiamma e facciamo saltare il tutto per qualche minuto. Quando i cubetti di melanzane avranno preso colore, aggiustiamo di sale e versiamo la passata di pomodoro. Mescoliamo il tutto, abbassiamo la fiamma e copriamo con un coperchio. Lasciamo quindi cuocere dolcemente le melanzane per circa 15 minuti.

47

Lessiamo la pasta

Mentre il nostro sugo alle melanzane prosegue la sua cottura, possiamo passare alla seconda fase della nostra preparazione. Portiamo quindi una pentola sul fuoco e lasciamo che l'acqua al suo interno arrivi a bollore. Quindi saliamola leggermente e tuffiamo la pasta. Per la nostra pasta al cartoccio possiamo scegliere il formato che preferiamo dai classici spaghetti, ai più ricercati gnocchi sardi. Facciamo quindi cuocere la pasta, ricordandoci di scolarla al dente. Una volta pronta, scoliamola direttamente nella padella con il sugo di melanzane. Facciamo saltare il tutto a fiamma vivace per un paio di minuti, quindi spegniamo il fuoco.

Continua la lettura
57

Terminiamo la cottura al cartoccio

A questo punto siamo finalmente pronti per terminare la nostra ricetta utilizzando la cottura al cartoccio. Andiamo a ritagliare dei quadrati ampi con la carta da forno. Al centro di ogni quadrato adagiamo una porzione di pasta. Guarniamo quindi con dei dadini di mozzarella e chiudiamo il cartoccio come fosse una caramella. Disponiamo i cartocci in una teglia e inforniamo a 180°C per circa 15 minuti. A cottura ultimata andiamo a sistemare ogni cartoccio in un piatto da portata, serviamoli aperti e guarniti con una generosa spolverata di parmigiano grattugiato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere ancora più saporito il nostro piatto, aggiungiamo anche una manciata di capperi dissalati!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Gli errori più comuni nel cucinare la pasta

Spesso e volentieri, la prima cosa che ci viene in mente quando parliamo di "pranzo veloce", è il comunissimo piatto di pasta. Cucinarlo, può sembrare una cosa davvero semplice ma, credetemi, non lo è affatto. Tanto è vero, che ci sono delle regole...
Primi Piatti

Come cucinare la pasta alla amatriciana

Cucinare è per chi piace un qualcosa di molto bello e di divertente. Se attendiamo ospiti a pranzo, nulla è meglio del preparargli un gustoso piatto di pasta all' amatriciana utilizzando ingredienti freschi e genuini. In questa guida infatti vedremo...
Primi Piatti

5 modi per cucinare la pasta con il salmone

Molti pensano che stare tra i fornelli in cucina può essere difficoltoso quando non si ha abbastanza dimestichezza a creare un piatto. Se volete sorprendere i vostri ospiti con qualcosa di diverso, sappiate che esistono diversi modi di cucinare la stessa...
Primi Piatti

Come cucinare la pasta in anticipo

La pasta rappresenta, da sempre, uno dei piatti preferiti dagli italiani, divenuto un vero e proprio simbolo del nostro Paese. Sono moltissime le ricette che permettono di portare in tavola un piatto di pasta squisito, ma anche offrire dei semplici rigatoni...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti allo scoglio al cartoccio

Se avete voglia di preparare la pasta in un modo innovativo e davvero gustoso, allora vi conviene optare per gli spaghetti allo scoglio al cartoccio. Si tratta di una ricetta non difficile da elaborare ma che richiede una certa accortezza, per cui nei...
Primi Piatti

Come cucinare la pasta col metodo risotto

La pasta con il metodo risotto, o "risottata", è un'originale preparazione che, per chi non l'ha mai provata si rivelerà interessante, tanto da essere riproposta in tante occasioni. Questo primo piatto prevede una lunga cottura, insieme a tutti gli...
Primi Piatti

Come cucinare la pasta al nero di seppia

Come amano affermare i più grandi cuochi del mondo: in cucina bisogna osare. Questa frase può benissimo comprendere la preparazione di pietanze insolite e azzardate, come la pasta al nero di seppia. Purtroppo in commercio questa tipologia di alimento...
Primi Piatti

Come cucinare pasta e fave

Nella tradizione italiana troviamo piatti rustici, dalla preparazione semplice, fatta con pochi ingredienti ma in grado di regalare a chi li assapora un gusto del tutto particolare. Uno di questi è sicuramente la pasta con le fave. Le fave si prestano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.