Come cucinare la quinoa rossa

Tramite: O2O 16/09/2018
Difficoltà: facile
17
Introduzione

Chi non conosce la quinoa rossa? Forse in molti! Allora cerchiamo di capire cos'è e quali sono le sue proprietà, i suoi benefici e, soprattutto, come va cucinata. Si tratta di una pianta che ha origine in America del sud, ma è possibile trovarla facilmente anche in Italia, in ogni supermercato ben attrezzato o in erboristeria. È un alimento molto nutriente e anche molto leggero che può essere utilizzato tranquillamente anche da chi è a dieta. A prima vista potrebbe sembrare un cereale, ma non è così perché in realtà non appartiene alla famiglia delle graminacee. Per questo motivo, non contiene glutine e, quindi, può essere consumato anche da chi soffre di celiachia. La quinoa rossa contiene, inoltre, molte proteine, grassi, fibre e anche importanti sali minerali, primi tra tutti lo zinco e il ferro. Ora che abbiamo le idee un po' più chiare, andiamo a vedere come cucinare la quinoa rossa per crearne degli ottimi piatti, dall'antipasto fino al dolce.

27
Occorrente
  • quinoa rossa
  • zucchine
  • mozzarella
  • arancia
  • cipolline
  • piselli
  • finocchio
  • basilico
  • olio evo
  • stracchino
  • sale e pepe
  • parmigiano
  • pangrattato
  • uova
  • olio di semi
  • farina di quinoa
  • farina di mais
  • cacao amaro
  • lievito per dolci
  • limone
  • zucchero
37

Insalata di quinoa e arancia

Prima di qualsiasi ricetta o preparazione, dovremo lessare la nostra quinoa, dopo averla sciacquata molto bene e poi lasciata riposare per almeno cinque minuti. Per quanto riguarda piatti unici o antipasti, possiamo pensare di preparare delle zucchine gratinate al forno e ripiene di quinoa rossa e mozzarella: una vera prelibatezza. Oppure un'insalata di quinoa rossa, arancia tagliata a dadini, cipolline a fettine molto sottili, piselli sbollentati, pezzetti di finocchio, tanto basilico e un filo di un buon olio extra vergine d'oliva.

47

Polpette di quinoa e zucchine

Da servire, invece, come ottimo secondo piatto, potremmo preparare delle polpette di quinoa rossa, zucchine e stracchino. Lasciamo tostare la quinoa rossa in un tegame con un filo d'olio, un po' come si fa con il riso, e dopo averla coperta con dell'acqua, la lasciamo cuocere per circa una ventina di minuti. Nel frattempo, grattuggiamo le zucchine, uniamo sale e pepe, erba cipollina e la scorza di un limone non trattato. Uniamo ora la quinoa ormai tiepida, il parmigiano e il pangrattato. Andiamo, dunque, a formare delle polpettine che saranno impanate e poi fritte: saranno così gustose che i nostri ospiti rimarranno stupiti. Si possono conservare in frigorifero per un paio di giorni, oppure congelarle e, al momento di consumarle, basterà riscaldarle in forno dopo averle decongelate a temperatura ambiente o con apposita funzione "defrost".

Continua la lettura
57

Biscotti di quinoa e cioccolato

Non stupiamoci, ma con la quinoa rossa si possono preparare anche degli ottimi dolci come, ad esempio, i biscottini quinoa e cioccolato. Mescoliamo della farina di quinoa con della farina di mais, uniamo poi il cacao amaro, del lievito per dolci, un pizzico di sale, un uovo, circa cento grammi di zucchero e la scorza grattuggiata di un limone o di un'arancia. Amalgamiamo perfettamente il tutto fino ad ottenere una pasta elastica ed uniforme. Stendiamo l'impasto ottenuto in una teglia foderata con carta forno e, aiutandoci con uno stampino, ricaviamo dei biscottini che andremo a cuocere a 180° per circa 15 minuti. Lasciamo raffreddare i nostri biscotti alla quinoa rossa e il gioco è fatto: non resta che assaggiarli e gustarli in tutta la loro bontà. Per un tocco ancora più dolce, spolverizziamo con zucchero a velo o con del topping al cioccolato.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Non confondiamo la quinoa rossa con quella bianca. I tempi di cottura, infatti, sono diversi. La quinoa rossa richiede una cottura di circa quaranta minuti ed è ottima soprattutto per la preparazione di insalate, mentre la bianca ha tempi di cottura più brevi, circa venti minuti ed è squisita nelle zuppe.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come fare l'insalata di quinoa, tonno e curcuma

La quinoa è un seme dalle alte proprietà nutrizionali, con poche calorie, quindi adatto a qualsiasi tipi di dieta, infatti si presta nella preparazione di numerose ricette di cucina. Questa pianta è originaria dall'America meridionale, i suoi chicchi...
Consigli di Cucina

5 errori da evitare se cucinate con la quinoa

Per antonomasia, la quinoa è considerata la madre di tutti i semi. È una pianta dal fusto erbaceo, originaria del Sud America, dalle elevate proprietà nutritive, che può essere adoperata in diversi modi in cucina, con ricette gustose e creative. È...
Consigli di Cucina

Come utilizzare la rapa rossa

La rapa rossa è un prezioso ortaggio con cui è possibile arricchire tante ricette, non soltanto di sapore ma anche di colore. Possiede inoltre notevoli proprietà benevoli per la salute. La rapa rossa, per tali motivi, meriterebbe più spazio a tavola:...
Consigli di Cucina

Come cucinare i ceci precotti

I ceci sono un cibo molto usato in cucina. Ne esistono due varietà, ma soltanto quella a seme giallo viene utilizzata per l'alimentazione. Mentre quella nera o rossa viene coltivata per la produzione di mangime per gli animali. Questi legumi hanno un...
Consigli di Cucina

Idee per chi non sa cucinare

La cucina ai giorni d'oggi è qualcosa della quale non si può fare a meno. Anche solo per questioni di sopravvivenza, cucinare diventa essenziale e bisogna imparare i piatti base della cucina italiana. Pasta asciutta, carne e pesce ai ferri e insalata...
Consigli di Cucina

Come cucinare con la vaporiera

Di questi tempi in cui DIETA sembra essere la parola d'ordine per tutti, a farla da padrona in cucina è la VAPORIERA, indispensabile per cucinare verdure, e non solo, nella maniera più sana e dietetica possibile. Si, perché anche se non si segue un...
Consigli di Cucina

Come cucinare il sedano rapa

Prima di entrare nei mille modi per cucinare il sedano (e ci sono davvero molte scelte), abbiamo bisogno di parlare di peeling e preparazioni varie. Non importa quale metodo di cottura si decida, il sedano deve essere accuratamente rimosso dai pelati....
Consigli di Cucina

5 modi per cucinare le lumache

Amate le lumache ma credete di non essere in grado di cucinarle? State tranquilli, ci pensiamo noi! Anche se le lumache sono spesso abbinate all'eccellenza della cucina francese e sembrano quindi essere un alimento molto complicato da cucinare, non è...