Come cucinare la verza nera

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In tutto il mondo esistono diverse varietà di verdure. Una di queste fantastiche verdure è la famosissima verza nera, con la quale si possono sicuramente preparare innumerevoli e fantastiche ricette, tutte gustose. In questa guida vedremo alcuni semplici consigli sul come cucinare la verza nera, con ricette facili e veloci.

24

La tipologia

Cominciamo questa guida dalle insalate, la verza nera si presta molto ma molto bene per questa tipologia di impiego, e può inoltre essere anche gustata in due modi differenti: cruda e bollita. Nella prima modalità dovremmo prendere la nostra verza nera, andare ad eliminare le foglie esterne, tagliare poi a fettine molto sottili il rimanente, utilizzando un coltello a lama liscia e molto affilato. Questo modo di preparare la verza sarà utile se vogliamo ad esempio abbinarla ad altre verdure crude come ad esempio la carota, il sedano oppure il finocchio. Il secondo modo invece, sarà quello di bollire la verdura o in una normale pentola oppure utilizzando una pentola a pressione. Dobbiamo però ricordiamoci che per il secondo tipo di cottura, non sarà necessaria molta acqua. Questa seconda modalità invece sarebbe indicata se volessimo gustare la verza da sola oppure accompagnata da altre verdure cotte come ad esempio potrebbero essere dei spinaci, bietole, ecc.

34

Il contorno

Questa verdura ha il pregio di poter fare da contorno a tutte le tipologie di carni, specialmente con quella di maiale, grazie in particolar modo al proprio gusto leggermente amarognolo. In questo caso la tipologia di cottura da adottare sarà la seguente: prendiamo le foglie della verza e poi riduciamole in listelli della grandezza di circa due centimetri e provvediamo a soffriggerle utilizzando condimenti diversi come ad esempio il burro, l'olio d'oliva o la margarina. Per esaltare il sapore della verdura possiamo utilizzare anche alcune spezie o alcune erbe aromatiche.

Continua la lettura
44

La cottura

Vediamo ora invece la cottura al vapore, particolarmente indicata perché in questo caso tutte le sostanze nutritive della verdura rimangono integre. Questa tipologia di cottura potrà risultare particolarmente utile per la preparazione di involtini, minestre e per vellutate. Per concludere potremmo affermare che: lessata, cruda, al vapore oppure soffritta in padella, questa verdura sarà veramente indispensabile in cucina se vogliamo cucinare piatti gustosi e raffinati, spaziando senza nessun problema fra una varietà immensa di ricette.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come cucinare la verza ripiena con la crema di carciofi

La verza fa parte della famiglia delle Brassicacee, è caratterizzata da grande foglie particolarmente rugose e ricche di venature in rilievo. È caratterizzata da un gusto dolciastro con un retrogusto amarognolo. È tipica delle regioni settentrionali...
Antipasti

Come preparare i fagottini di verza con ripieno di macinato e tofu

I fagottini di verza sono un ottimo modo per far mangiare la verdura anche ai più piccoli. È importante inserire nel proprio regime alimentare verdure come la verza. La verza ha moltissimi benefici, inoltre è ricca di fibre ma povera di grassi. La...
Antipasti

Come pulire la verza

Se state preparando una bella minestra non può mancare di certo la verza. Poco usata in cucina, la verza è però essenziale in alcune ricette nonché ottima consumata anche da sola. Anche se non ci sono tantissime modalità di impiego, la verza risulta...
Antipasti

Come fare i fagottini di verza e salame

Preparare ricette veloci e gustose, adatte sia come secondi piatti ma soprattutto come stuzzichini, è l'ideale per variare il modo di cucinare e farlo in maniera originale. Un esempio è dato dai fagottini, degli involucri di pasta sfoglia che possono...
Antipasti

Come fare la verza all'aceto

In questa guida andrete a vedere come fare la verza all'aceto. La preparazione della verza vi tornerà utile per preparare delle ottime insalate. Perché, come saprete, la verza sostituisce perfettamente la lattuga. Quindi ecco come fare la verza all'aceto...
Antipasti

Ricetta: involtini di verza con riso e scarola

Un modo originale per far mangiare le verdure ai più piccoli è quello di abbinarle con deliziose ricette che ne rafforzano i sapori. In questa guida vedremo un piatto che può essere considerato un ottimo primo, ma anche un delizioso antipasto, a seconda...
Antipasti

Come preparare le frittelle di riso e verza

Gustosissime e apprezzate da grandi e piccini le frittelle sono un'ottima ricetta da realizzare per creare un antipasto goloso o un companatico per un secondo da servire in una cena seduti o a buffet. In questa guida vi insegneremo come preparare le frittelle...
Antipasti

Ricetta: strudel con cavolo verza e scamorza

Lo strudel non è altro che un rotolo di pasta arrotolata su se stessa, tipico del Trentino Alto Adige, e che solitamente viene farcito con mele cotte e cannella; la pasta non è sapida e nemmeno zuccherina e per questo motivo lo strudel può essere trovato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.