Come cucinare la zucca rossa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Può accadere che una volta ogni tanto si voglia invitare a casa propria amici e parenti. Per nostra fortuna la tradizione culinaria italiana è ricca di pietanze molto buone, ottime per accontentare i commensali. La zucca si presta ad essere utilizzata in cucina per realizzare gustose ricette. Questo è un ortaggio che cresce in diverse forme, sapori e colori e per la sua coltivazione richiede molto calore e terra abbondante. Tra queste la più diffusa è sicuramente la zucca rossa, che ha delle enormi proprietà benefiche per il corpo. Mangiare zucca rossa è importante in quanto è un ortaggio diuretico, facilmente digeribile e particolarmente adatto per coloro che soffrono di disturbi dell’apparato digerente. In questo caso ci soffermiamo su due ricette in particolare, ovvero un primo piatto e un secondo, la cui dose è per quattro persone. Nella seguente guida vi sarà spiegato come cucinare la zucca rossa.

27

Occorrente

  • 300 gr di zucca rossa
  • 600 gr di calamari
  • 500 gr di pasta o riso
  • Olio extra vergine di oliva
  • Aglio
  • Peperoncino
  • Aceto
  • Sale
  • Menta
37

Operazioni preliminari

Fondamentale prima di preparare qualsiasi piatto con la zucca rossa è consigliabile tagliarla a dadini, lavarla e stufarla per circa dieci minuti a fuoco lento, con l’aggiunta di un po’ di aceto, sale, menta e aglio, in modo da togliere quel sapore dolciastro che la contraddistingue.

47

Primo piatto: pasta o riso con la zucca rossa

Per la preparazione di un primo piatto possiamo scegliere tra la pasta e il riso. Dopo aver eseguito le suddette operazioni preliminari è sufficiente aggiungere dell’acqua e attenderne l’ebollizione. A questo punto versate la pasta o il riso. Attendete quindi che sia cotta; generalmente la pasta impiega una quindicina di minuti, mentre il riso venti minuti. Dopo la cottura versatela nei piatti e servitela con una spruzzata di paprika.
Al di là di questo semplice e rinfrescante piatto, particolarmente indicato in estate, con la zucca rossa è possibile chiaramente realizzare altre ricette piuttosto gustose e raffinate. Tra queste vale la pena preparare quella con zucca rossa e calamari.

Continua la lettura
57

Secondo piatto: zucca rossa e calamari

Dopo aver tagliato la zucca a pezzettoni e averla fatta lessare in acqua per quindici minuti mettetela in padella con l’aggiunta di olio extravergine di oliva, uno spicchio d’aglio e del peperoncino. Fatela quindi soffriggere. Nel frattempo prendete dei calamari tagliati a tondini e, dopo averli accuratamente lavati, metteteli in un’altra padella e fateli accuratamente soffriggere con olio. A questo punto mettete la zucca nel frullatore ricavandone una poltiglia. Versate quest'ultima all'interno di una padella insieme ai calamari e fatela cuocere per altri cinque minuti. Buon appetito!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come cucinare la crema di zucca alle spezie

Per preparare un piatto povero di calorie, ma ricco perché sostanzioso si può optare per la crema di zucca alle spezie da consumare nelle fredde sere d'inverno o magari proprio in autunno utilizzando i prodotti freschi di stagione anche se al giorno...
Antipasti

Come cucinare la zucca lunga

In milioni e milioni di anni, siamo riusciti a creare delle vere e proprie squisitezze utilizzando ogni tipo di cibo presente sul pianeta. La nostra cucina è diventata rinomata in tutto il mondo, ed ancora oggi creiamo piatti nuovi e gustosi da far conoscere...
Antipasti

Zucca in agrodolce alla siciliana

Con l'arrivo nell'autunno è possibile preparare sfiziose ricette, soprattutto grazie alla presenza di vari ortaggi, salutari e squisiti da poter gustare. Con la zucca, per esempio, è possibile preparare degli ottimi primi piatti, dei secondi deliziosi...
Antipasti

3 ricette veloci con la verza rossa

La verza rossa è ricca di vitamine A, C e K e di sali minerali come potassio, ferro, fosforo, calcio e zolfo; è un tocca sana per la salute del nostro corpo, grazie anche alle sue proprietà antitumorali. È un alimento saporito e nutriente che non...
Antipasti

Ricetta: frittata rossa

La ricetta proposta in questa guida è piuttosto insolita: si tratta della frittata rossa, un piatto che basa il suo colore e il gusto dalla presenza della barbabietola. Come ben si sa la barbabietola, se non si accostare, può avere un gusto particolarmente...
Antipasti

Come preparare la salsa rossa contadina

Ormai è prassi quotidiana, sentir parlare di coltivazioni di tipo agricolo. Lavori decisamente impegnativi che solo i nostri agricoltori riescono a portare a termine con cadenza assidua, al fine di metterci a disposizione un prodotto finito che sia raffinato...
Antipasti

Fiori di zucca: come pulirli e cucinarli

Si possono cucinare i fiori di zucca in molti modi diversi. Sono ottimi nella pasta, nel risotto, fritti in pastella o ripieni. Posso essere usati anche per guarnire ed arricchire i diversi piatti a base di zucchine. Sono quindi perfetti sia per un aperitivo...
Antipasti

Come pulire la zucca

Con una semplice zucca si possono preparare tantissime ricette molto buone, gnocchi, contorni, fette alla brace condite con olio e aceto o anche delle torte. In alternativa, si può usare la zucca anche come decorazione per Halloween, che è una festa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.