Come cucinare le capesante al tartufo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Cucinare è un po' la passione di noi italiani, per questo ci piace molto organizzare pranzi o cene con gli amici dove poter organizzare degli squisiti banchetti. Ogni volta che organizziamo un pranzo o una cena con i nostri amici e parenti, non sappiamo mai cosa preparare per riuscire a fare bella figura con i nostri invitati. Utilizzando un computer ed una connessione ad internet, potremo trovare moltissime ricette da utilizzare, per cercare di preparare qualcosa di diverso dal solito e veramente particolare. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a cucinare un piatto veramente molto gustoso ma allo stesso tempo semplice da preparare: le capesante al tartufo. Vi daremo quindi alcuni consigli pratici che vi aiuteranno a velocizzare il processo di preparazione. Mettiamoci al lavoro quindi.

26

Occorrente

  • 8 grosse capesante
  • un chilo di patate
  • 100 grammi di tartufo nero conservato
  • 30 cl di panna liquida
  • mezzo chilo di burro
  • sale e pepe qb
36

Sciogliere il burro

Facciamo sciogliere 400 grammi di burro in una padella antiaderente ma facciamolo soltanto intiepidire. Dopo aver pelato e tagliato a rondelle delle patate, prendiamo ciascuna rondella e spalmiamola con del burro e poi appoggiamola su della carta assorbente da cucina. Laviamo accuratamente le capesante sotto l'acqua corrente più volte in modo che mandino via tutta l'eventuale sabbia che ci può essere all'interno perché sono dei molluschi filtratori.

46

Tagliare il tartufo

Prendiamo ora le capesante, tagliamole in striscioline molto sottili e tiriamo fuori il tartufo. Eliminiamo completamente tutto il liquido di conservazione e per asciugarlo bene tamponiamolo con della carta da cucina. Usando un attrezzo adatto a tagliare il tartufo, otteniamo come delle lamelle molto sottili anch'esse e uniamole alle rondelle di patate precedentemente imburrate. Potremo anche spalmare le lamelle di tartufo con del burro.

Continua la lettura
56

Disporre le rondelle di patate

Disponiamo adesso le rondelle di patate in cerchio sovrapponendole le une alle altre da una parte. Su di esse poniamo le rondelle di tarfufo e di capesante alternandole per una questione squisitamente estetica ma anche di gusto. Fondiamo adesso gli altri 100 grammi di burro che ci sono rimasti e coliamo su tutte le rondelle. Adesso in una ciotola montiamo la panna da cucina con una frusta o con un minipimer. Scaldiamo il liquido di conservazione del tartufo, uniamolo a dell'altro burro fuso e incorporiamoci la panna. Quando il piatto sarà cotto (cuociamo non più di cinque minuti), serviamo caldo e irroriamo con la salsa che abbiamo appena preparato versandola a filo. Si gusta caldo e se vogliamo essere molto raffinati, alterniamo una rondella di patata, una di capesante e una di tartufo. Prepariamo questo piatto per un pranzo raffinato e i nostri ospiti ci adoreranno.

66

Seguire i consigli

Con questo ultimo passaggio, siamo finalmente giunti al termine della nostra guida. Tutto quello che ci resta da fare per riuscire a preparare correttamente delle gustosissime capesante al tartufo, sarà seguire con attenzione tutte le indicazioni riportate all'interno di questa guida ed acquistare tutti gli ingredienti, recandosi presso un qualunque supermercato.
Preparare le capesante al tartufo richiede poco tempo e non bisogna per forza essere dei maghi della cucina, basterà fare un po' di pratica, anche per proprio piacere personale, e seguire i suggerimenti riportati in questa guida. Vedrete che in ogni caso i vostri invitati rimarranno entusiasti di assaporare un piatto diverso dal solito. Vi auguro quindi buon appetito.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Capesante su letto di cipolla caramellato

Cucinare pesce non è molto semplice. Esistono infatti molte accortezze e regole che devono essere seguite per ottenere un piatto buono e semplice da mangiare. In questa guida vi insegneremo come cucinare facilmente le capesante appoggiate su un letto...
Pesce

3 ricette veloci con le capesante

Le capesante sono dei molluschi molto pregiati tipici della stagione estiva, ma facilmente reperibili anche durante il periodo invernale nei banchi dei surgelati di un qualsiasi supermercato. Solitamente sono paragonate alle ostriche per il loro sapore...
Pesce

Come preparare le capesante con salsa di champagne

La maggior parte degli champagnes sono solitamente prodotti con chardonnay, pinot nero e pinot meunier, tre uve che si sposano con le capesante, già individualmente. Tuttavia, tante persone non sono abituate ad utilizzare il buon vino per cucinare, soprattutto...
Pesce

Ricetta: capesante fasciate con salvia e pancetta

Le capesante sono dei pregiati molluschi rivestiti da una doppia conchiglia. Conosciute anche come "pettini di mare", "conchiglie di San Giacomo" o "cappesante". Nella versione gratinata sono famose in qualità di pietanza tradizionale natalizia. La polpa,...
Pesce

Ricetta: capesante con funghi porcini e salsa di prezzemolo

La ricetta delle capesante con funghi porcini e salsa di prezzemolo è un tipico esempio di piatto "mari e monti", in cui prodotti di origine molto diversa si abbinano perfettamente, al di là di quanto di creda, a sublimare i sapori di una pietanza di...
Pesce

Ricetta: capesante gratinate al burro e brandy

Senza dubbio, chi preferisce i frutti di mare, non può non conoscere le capesante. Nello specifico si tratta di un mollusco bivalve, simile nell'aspetto ad una vongola, ma decisamente più grande. In cucina sono pregiatissime e di certo poco economiche....
Pesce

Come preparare capesante gratinate

Le capesante sono uno tra i molluschi più apprezzati in cucina. Sono particolarmente gustose e presentano inoltre, delle importanti proprietà nutritive. Contengono infatti sodio, sali minerali, calcio e vitamina A. Ma queste non sono le uniche caratteristiche...
Pesce

Ricetta: capesante gratinate ai pistacchi

Per deliziare il palato dei vostri ospiti in occasione di una cena, potete optare per un gustoso antipasto di mare. Si tratta infatti, di capesante da cucinare in un modo innovativo e soprattutto originale. Nello specifico bisogna farle gratinate ai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.