DonnaModerna

Come cucinare le castagne al forno

Di: Alca Lime
Tramite: O2O 01/01/2021
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con l'inizio dell'autunno non possono mai mancare le ricette da preparare con uno dei frutti più delicati e singolari: le castagne. La varietà di questo frutto è molto ampia, ma ogni ricetta ne predilige una precisa tipologia. Se siete amanti delle castagne, potete sbizzarrirvi a sperimentare decine e decine di ottimi piatti sia dolci che salati, ma per iniziare a cimentarvi con la cottura di questo frutto, dovrete procedere con le ricette più semplici. Le castagne al forno ad esempio, sono facilissime da preparare ma per non cadere in banali errori e per riuscire ad ottenere una cottura perfetta, potete seguire alcuni passaggi specifici su come cucinare questo piatto in modo esemplare.

27

Occorrente

  • 1 kg di castagne
  • 1 litro d'acqua
37

Intaccare le castagne

Per prima cosa per una cottura ottimale di tutte le castagne e per evitare che alcune rimangano crude e che altre diventino eccessivamente morbide, è consigliato sempre scegliere le castagne più o meno della stessa dimensione. Castagne troppo differenti tra loro necessitano di tempi di cottura diversi. Terminata questa operazione dovrete incidere le castagne una per volta facendo attenzione a non farvi male, tagliando con un coltello affilato la parte della "pancia" del frutto, ovvero il lato meno bombato. Intaccate ogni castagna fino a prendere una piccola parte del frutto, facendo un taglio orizzontale.

47

Immergere le castagne in acqua

Mentre continuerete a tagliare le castagne una per una, dovrete inserirle all'interno di una ciotola colma d'acqua. L'acqua poco per volta riuscirà a entrare all'interno dei frutti, fino a renderli umidi. Le castagne dovranno restare in ammollo per un ora circa, per permettere una cottura ottimale. L'acqua in sostanza vi permetterà non solo di sbucciare molto più facilmente le castagne una volta cotte, ma anche di renderle morbide e facili da masticare. Inoltre la loro morbidezza, riuscirà a sprigionare al meglio il sapore di ogni singola castagna.

Continua la lettura
57

Inserire le castagne in forno

Terminata l'operazione di ammollo, dovrete riporre le castagne su un canovaccio asciutto e asciugarle per bene. L'acqua sarà ormai penetrata all'interno del frutto quindi naturalmente, dovrete asciugare solo la parte esterna. Prendete una teglia ampia e ricopritela di carta forno. Disponete le castagne l'una accanto all'altra, senza sovrapporle. Preriscaldate sempre il forno e lasciatelo arrivare alla corretta temperatura che solitamente di aggira intorno agli 180°, in base alla potenza del forno. Cuocete le castagne per mezz'ora e una volta cotte prima di mangiarle, lasciatele intiepidire per gustarle al meglio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Intaccate sempre le castagne per evitare che possano scoppiare all'interno del forno
  • Utilizzate un quantitativo d'acqua tale da ricoprire totalmente le castagne
  • Evitate di fare tagli verticali sulle castagne, perché rovinereste la cottura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come selezionare le castagne dopo la raccolta

L'autunno è la stagione delle castagne. Queste ultime non si possono consumare appena sono state raccolte. Bisogna selezionarle adeguatamente prima di utilizzarle per preparare delle ricette golose oppure trasformarle in farina. Le castagne mature tendono...
Consigli di Cucina

Come conservare le castagne bollite

Molto spesso ci ritroviamo sicuramente a cucinare un dolce o un piatto particolarmente buono e a non saperci regolare con le dosi: quante volte siete andati incontro a questo spiacevole problema? Ma non preoccupatevi più: intendiamo darvi qualche idea...
Consigli di Cucina

5 modi di cucinare la patata dolce

A caratterizzare la patata dolce (detta anche batata) è il suo sapore zuccherino, non molto dissimile da quello delle castagne. Si tratta di una radice nota soprattutto in territorio statunitense, della quale esistono decine di varietà. Viene coltivata...
Consigli di Cucina

Come realizzare delle formine per biscotti con la carta da forno

La carta forno è utilizzata soprattutto in cucina per la cottura di molte pietanze. Lo scopo principale è quello di evitare di far attaccare i cibi e di cucinare senza usare componenti grassi come olio e burro. Durante la preparazione in forno di dolci...
Consigli di Cucina

10 modi per cucinare il cavolfiore

Il cavolfiore è un ortaggio ricco di acido folico e di minerali. Inoltre contiene vitamine e viene apprezzato per le sue pochissime calorie. La parte commestibile si trova nell'infiorescenza e nelle foglie verdi. Quest'ultime vengono utilizzate tantissimo...
Consigli di Cucina

Come temprare le pentole di terracotta nel forno

Le pentole di terracotta sono perfette per cucinare cibi sani e senza grassi. Prima che vengano utilizzate, è però indispensabile temprarle, dato che la terracotta è molto porosa, e quindi tende a creparsi se messa eccessivamente a contatto con il...
Consigli di Cucina

Come cucinare le bietole rosse

Le bietole rosse sono dei tuberi dall'inconfondibile colore rosso, le quali oltre ad avere tantissime proprietà benefiche per il nostro organismo, sono anche molto dolci. In cucina sono parecchio versatili, e si possono cucinare in svariati modi. Possono...
Consigli di Cucina

Come cucinare i cardi selvatici

In questo articolo vi vorrei parlare di come cucinare i cardi selvatici.Il cardo selvatico viene conosciuto anche con il nome più diffuso di carciofo selvatico.I cardi selvatici non è certamente tra gli ortaggi più utilizzati frequentemente nella nostra...