Come cucinare le pannocchie alla brace

Tramite: O2O 31/05/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le pannocchie sono classiche della tradizione meridionale, dai gusti vari e dal prezzo basso ed economico. Sempre tradizionalmente le pannocchie vanno mangiate "sgranocchiandole" senza togliere i chicchi, dà più gusto soddisfazione. Inoltre grazie alla loro semplicità sono un contorno facile fa preparare e da mangiare ad esempio davanti alla TV. Se si desidera fare una grigliata in compagnia degli amici, le pannocchie di mais possono essere tranquillamente cotte alla brace. Qui di seguito vi sarà spiegato in modo completo, come cucinare correttamente le pannocchie alla brace.

27

Occorrente

  • pannocchie
  • brace
  • sale
  • pepe
  • olio
  • burro
  • acqua
  • spezie
37

Preparare le pannocchie

Per iniziare bisogna decidere come le vogliamo infatti possono essere fatte in modi diversi, per esempio per avere un mais più succoso a fine cottura possiamo mettere in ammollo le pannocchie per circa quindici minuti assicurandoci che l'acqua le ricopra completamente, questo ovviamente è un procedimento aggiuntivo, le potete mettere anche direttamente sulla brace. Un altro modo differente per prepararle prima di passare alla brace è metterle in acqua bollente per ammorbidirle, ma se le volete più dure basterà passare al passaggio successivo. Dopodiché rimuovere accuratamente la barbetta e tirare indietro le brattee, ma non toglietele completamente.

47

Ingredienti aggiuntivi e cottura

Per aggiungere più sapore alle nostre pannocchie con un pennello da cucina passate dell'olio o del burro sopra i chicchi, un po' di sale e infine aggiungete del pepe. Ricoprite la pannocchia con le brattee precedentemente tirate indietro e fissatele con dello spago. Per conservare il sapore inoltre ricopriamole con dei fogli di alluminio e mettiamole sulla brace coperte dalla cenere girandole di tanto in tanto in modo che la cottura sia uniforme in tutte le sue parti. Quando gli involucri saranno bruciacchiati ed i chicchi si lasceranno forare, la cottura sarà ultimata. A questo punto rimuovere la cenere dalle pannocchie e laviamole con dell'acqua tiepida.

Continua la lettura
57

Metodi differenti di preparazione

Successivamente, invece di ungere i chicchi spennellandoli con burro oppure con dell'olio di oliva, potete utilizzare dell'olio speziato o alle erbe aromatiche come basilico, dragoncello, prezzemolo, erba cipollina e aglio, per poi spalmarli su tutta la superficie delle pannocchie, prima della cottura. Tolte dalle brace, servite le pannocchie con del burro da spalmare sopra. Alcuni, prima di passarle alla brace, cuociono le pannocchie in acqua per una decina di minuti, per renderle più tenere, ma il risultato migliore si ottiene cogliendole direttamente dalla pianta a giusta maturazione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prediligete chicchi bianchi o giallini, perché questo garantirà la freschezza e la maturazione non completa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: cozze alla brace

I molluschi sono tra gli alimenti più privilegiati sul mercato, in quanto risultano essere leggeri e la loro cottura può variare all'inverosimile. Esistono, infatti, migliaia e migliaia di ricette che hanno come ingredienti principali i molluschi, e...
Antipasti

Come cucinare le patate nella cenere

Le patate sono un alimento davvero versatile che si presta ad ogni tipo di preparazione, dai dolci alle torte salate. Ma ci sono alcune preparazioni che, per la loro semplicità, sono davvero speciali, anche perché riescono a rievocare atmosfere passate...
Antipasti

5 metodi economici per cucinare i peperoni

I peperoni  vengono utilizzati in cucina sia per la preparazione di semplici contorni che come ingredienti principali di piatti maggiormente elaborati e complessi. A tal proposito, nei prossimi passi di questa guida, descriverò 5 metodi economici per...
Antipasti

5 metodi veloci per cucinare le barbabietole

Le barbabietole rappresentano indubbiamente una delle verdure più leggere e dietetiche che ci siano. Per questo esse sono molto consigliate a chi segue un regime alimentare dietetico. Nella seguente guida pertanto verranno elencati, in pochi e semplici...
Antipasti

5 modi per cucinare le melanzane

Le melanzane si prestano a molti metodi di cottura. Sono ormai reperibili durante tutti i mesi dell'anno e si possono cucinare in diversi modi. Hanno una resa davvero perfetta. Tanto che spesso basta una sola di esse, per ottenere dei manicaretti succulenti....
Antipasti

Come cucinare le verdure al microonde

I modi e i tempi di cottura delle verdure, patate, carote, zucchine, peperoni, pomodori e degli ortaggi in genere, sono fondamentali per conservare le vitamine e i minerali, importantissimi per il nostro organismo. Ogni volta che è possibile lascia la...
Antipasti

10 modi per cucinare le carote

Le carote sono dei vegetali molto importanti per la nostra alimentazione. Il loro principio attivo è il carotene, che apporta tanti benefici al nostro corpo, sopratutto al cavo orale, ai polmoni, alla pelle, ed allo stomaco. Nella guida che segue, vi...
Antipasti

10 modi veloci per cucinare le patate

Le patate sono senza dubbio uno degli alimenti più utilizzati in cucina: proprio per tale ragione, esistono numerosi metodi per prepararle, questo perché sono incredibilmente versatili. Hanno un sapore ed una consistenza deliziosa che le rende amate...