Come cucinare le polpette dietetiche al formaggio

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Mantenersi in forma, mangiando sano, non vuol dire necessariamente rinunciare a tutto! Per poter apprezzare i piaceri della buona tavola, senza sentirci in colpa, possiamo mettere in pratica dei piccoli e semplici trucchi utili. Per concederci un pranzo sfizioso, ma light, perché allora non provare le polpette dietetiche al formaggio? Una ricetta perfetta da proporre come originale finger food, o come secondo goloso accompagnato da verdure grigliate. Andiamo allora a scoprire insieme come cucinare le polpette dietetiche al formaggio.

27

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 400 gr di patate
  • 50 gr di provola
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo q.b.
37

Lessiamo le patate

Per cucinare le nostre polpette dietetiche al formaggio, iniziamo stravolgendo un poco la ricetta! Al posto della carne e del pane, da utilizzare per l'impasto, optiamo per le patate. In questo modo le polpette risulteranno più soffici, leggere e facili da digerire. Vediamo come fare. Andiamo a riempire una pentola con dell'acqua fredda. Ricordiamoci di salare leggermente l'acqua. Immergiamo quindi le patate con tutta la buccia. Ovviamente premuriamoci di spazzolare le patate prima di cuocerle. In questo modo elimineremo eventuali tracce di terra. Lasciamo cuocere le patate per circa mezz'ora, fin quando non risultano morbide. Andiamo quindi a scolarle. Lasciamole raffreddare, poi eliminiamo la buccia.

47

Prepariamo l'impasto

Una volta pelate le patate, trasferiamole in una terrina capiente e riduciamole in purea. Per farlo possiamo utilizzare uno schiacciapatate o una forchetta. Uniamo quindi un pizzico di sale, una spolverata di pepe nero e un uovo. Lavoriamo il composto fino ad ottenere una consistenza soffice ed omogenea. Prepariamo ora dei piccoli cubetti di provola. Ci serviranno per creare il cuore filante delle nostre polpette dietetiche al formaggio. Ora preleviamo una noce di impasto e lavoriamola con i palmi delle mai. Andiamo quindi a schiacciare leggermente la polpetta e sistemiamo un cubetto di formaggio al centro. Richiudiamo l'impasto e passiamo la polpetta nel pangrattato. Procediamo in questo modo fino a realizzare tutte le nostre polpette.

Continua la lettura
57

Cuociamo le polpette e serviamole calde

A questo punto siamo finalmente pronte per cuocere le nostre polpette dietetiche al formaggio. Per una cottura light, andiamo a foderare una teglia con della carta da forno. Ora sistemiamo le polpette nella teglia e irroriamole con un filo di olio evo. Andiamo quindi ad infornare in forno già caldo. Lasciamo cuocere le polpette ad una temperatura di 200°C per circa 20 minuti. A cottura ultimata sforniamo le polpette dietetiche al formaggio. Lasciamole intiepidire qualche minuto prima di servirle in tavola.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo sostituire la provola con della scamorza affumicata!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

10 varianti delle polpette

Le polpette sono un piatto semplice e facile da preparare. Tanto che, una volta portate in tavola vengono sempre apprezzate! Di solito quando si sente parlare di polpette si riconduce il pensiero a una ricetta elaborata con la carne. Ciononostante le...
Antipasti

Come fare le polpette alla crema di ceci

Le polpette rappresentano un piatto sano e nutriente. Soddisfano i palati più esigenti. Per i bambini, invece, sono il modo più semplice per mangiare la carne. Soprattutto, sono molto facili da preparare. Nella cucina italiana esistono diversi tipi...
Antipasti

Ricetta: polpette di ceci e pecorino

Da qualche anno a questa parte, molte persone decidono di consumare cibi naturali e leggeri. I ceci, ad esempio, sono dei legumi che contengono un basso livello di calorie e vengono spesso utilizzati per creare zuppe, minestre, ma anche polpette, che...
Antipasti

Ricetta: polpette di melanzane e patate

La ricetta di oggi è un piatto vegetariano gustoso e nutriente, preparato usando le verdure protagoniste dell'estate: le melanzane. Unendo, poi, le patate e qualche cubetto di formaggio si ottengono delle polpette deliziose che possono essere servite...
Antipasti

Ricetta: polpette di zucchine e scamorza

Ci sono ricette che sono vere è propri classici della gastronomia. In questa categoria rientrano le polpette. Queste si possono preparare lessate in brodo, di carne, di pesce e di verdure. Ma, anche con gli avanzi sono un successo. Inoltre, si possono...
Antipasti

Ricette Bimby: polpette ai carciofi

I robot da cucina sono dei particolarissimi elettrodomestici che svolgono moltissime funzioni adatte per la preparazione di pietanze differenti. Questi utilissimi strumenti consento ad esempio di tritare alimenti più o meno duri, cucinare, mescolare...
Antipasti

Come preparare le polpette con i fior di zucca

Per gli amanti delle polpette, ecco un'idea originale per portare in tavola delle polpette un po' particolari, in quanto preparate con un ingrediente un po' inusuale, i fiori di zucca. In effetti, quando sentiamo parlare di fiori di zucca o zucchina,...
Antipasti

Ricetta: polpette al pesto

Le polpette sono un piatto tipico italiano che ci accompagna da sempre nelle nostre tavole. Le più comuni sono quelle a base di carne accompagnate da spezie, aromi, verdure e ingredienti complementari come uova e farina. La ricetta classica è stata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.