Come cucinare pasta e patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come cucinare pasta e patate
17

Introduzione

"Pasta e patate" è un piatto conosciuto e cucinato in tutta Italia, anche se a seconda della regione la ricetta varia per l'aggiunta di qualche ingrediente. Quando però si parla di pasta e patate tradizionalmente si fa riferimento ad un piatto tipico del sud Italia dove prende l'aspetto e la consistenza di una vera pastasciutta. In altre zone invece, la pasta e patate ha la consistenza di una zuppa e solitamente viene preparata nei periodi più freddi, in quanto va mangiato caldo. La ricetta che vi proponiamo oggi è invece quella tipica del sud, buona da gustare in qualsiasi periodo dell'anno. Per la realizzazione di questa ricetta è importante scegliere un tipo di patata a pasta dura, in modo che tenga la consistenza e non si sfaldi durante la cottura. Vediamo allora come preparare la pasta e patate.

27

Occorrente

  • 3 patate medie
  • uno spicchio di aglio
  • una cipolla media
  • una carota
  • una costola di seano
  • un dado da brodo o sale
  • qualche pezzetto di scorza di parmigiano
  • alcuni pezzetti di provola di bufala
  • parmigiano grattugiato per condire
  • una striscia di cotenna di prosciutto
  • 200 g. di pasta tipo ditali
37

Preparate il soffritto con le verdure

Come prima cosa iniziate a pulire sedano, carota e cipolla e tagliateli a tocchetti. Mettete le verdure in una pentola abbastanza capiente insieme ad un filo d'olio extravergine d'oliva e ad un pezzo di cotenna di maiale. Fate soffriggere per alcuni minuti e non appena vedrete la cipolla imbiondita, sfumate con il vino bianco e fate evaporare per alcuni minuti. Nel mentre che queste verdure soffriggono, pelate le patate e tagliatele a pezzi non troppo piccoli.

47

Aggiungete le patate e l'acqua

Appena il vino è evaporato aggiungete le patate e versate tre bicchieri d'acqua. Mettetela sul fuoco e, quando inizierà a bollire, aggiungete un dado da brodo o se preferite solo del sale. Fate cuocere per circa venti minuti a fuoco basso. Controllate sempre che vi sia abbastanza liquido perché vi servirà inseguito per cuocere la pasta. A pochi minuti dalla fine della cottura aggiungete dei pezzetti di scorza di parmigiano. Se è rimasto abbastanza liquido potete cuocere la pasta direttamente con le patate, in questo modo la minestra risulterà fitta e densa.

Continua la lettura
57

Unite la pasta e terminate la cottura

Altrimenti cuocete la pasta a parte e aggiungetela al condimento a cinque minuti dalla fine della cottura, in modo che terminerà di cuocersi e quindi insaporirsi insieme al condimento di patate. Un attimo prima di servire aggiungete dei pezzetti di provola di bufala. Quando sarà nel piatto spolverizzate con parmigiano grattugiato e servite. L'aggiunta delle scorze di parmigiano e della provola di bufala è la caratteristica di questa minestra tipicamente napoletana. Ricordate che la consistenza di questo piatto è quello tipico della pastasciutta e quindi il liquido dovrà essere molto poco. Per questo motivo in tanti preferiscono cuocere la pasta a parte ed aggiungerla alla fine.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se è rimasto abbastanza liquido potete cuocere la pasta direttamente con le patate, in questo modo la minestra risulterà fitta e densa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasta e patate alla napoletana

Pasta e patate figura senz'altro come uno dei piatti tradizionali d'Italia più conosciuti e apprezzati su tutta la penisola. È un piatto semplice, di facile preparazione e soprattutto economico, ma nonostante ciò è molto gustoso e diffuso su tutto...
Primi Piatti

Come fare pasta patate e ricotta

Pasta e patate è un piatto povero tipico della nostra tradizione. La ricetta che vi propongo, è una variante saporita ed invitante, ma sempre casereccia. L'aggiunta della ricotta rende questo primo davvero eccezionale e delicato. Il tutto viene aromatizzato...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con patate e pancetta

Pasta e patate è sicuramente uno dei piatti più conosciuti della cucina italiana: si tratta di un pasto povero, che le nonne preparavano quando non si avevano troppi soldi per acquistare degli altri ingredienti più costosi e prelibati, ma che garantiva...
Primi Piatti

Come cucinare la pasta di riso

La pasta di riso è un piatto tipico dell'Oriente, ma è ormai molto amato anche nella nostra cucina. La preparazione è molto semplice, poiché si tratta di una pietanza molto più leggera rispetto alla tradizionale pasta, quindi perfetta per chi è...
Primi Piatti

Teglia di pasta, carciofi, patate e piselli

Si avvicina la Domenica o la Pasqua e non sapete cosa preparare per il pranzo con amici e parenti? Un gustoso piatto unico potrebbe fare al caso vostro. La teglia di pasta, carciofi, patate e piselli è una ricca pietanza che metterà d'accordo tutti...
Primi Piatti

Pasta e patate al gorgonzola

La pasta e patate al gorgonzola è un piatto semplice, ma al tempo stesso gustoso. Sicuramente, conoscerai la pasta e patate, pietanza tipica della cucina mediterranea. La sua variante con il gorgonzola, arricchisce il piatto base di sapore, maggior gusto...
Primi Piatti

Ricetta pasta e patate gourmet

Oggi vogliamo proporre a tutti i nostri ospiti che amano mangiare bene ed in modo semplice ma prezioso, una ricetta alquanto famosa, che spesso viene consumata in tavola. Stiamo parlando della pasta e patate, una ricetta classica e molto gettonata nella...
Primi Piatti

Come preparare pasta e patate con il Bimby

La cucina italiana contiene una infinità di piatti capaci di deliziare i palati di chiunque. È altrettanto vero che i modi per cucinare le pietanze non conoscono limiti e ciò comprende anche la possibilità di utilizzare metodi non propriamente convenzionali,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.