Come cucinare polipetti e fagioli

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Spesso, il dilemma che assilla chi si dedica alla preparazione dei pasti per i propri familiari, riguarda cosa cucinare per evitare di servire sempre le stesse pietanze, rischiando di far diventare noioso, il piacevole momento della convivialità. Inoltre, per seguire un'alimentazione sana ed equilibrata, è importante variare spesso, preferendo il pesce e le verdure. Ebbene, grazie a questa semplice ricetta, troverete una gustosa alternativa ai soliti piatti. Si tratta di un piatto facile da realizzare, non molto elaborato e adatto anche ai bambini e ai palati più esigenti. Nei passi successivi, infatti, imparerete come preparare dei succulenti polipetti con i fagioli.

29

Occorrente

  • 80 g di moscardini o polipetti
  • 200 g di cozze
  • 300 g di fagioli borlotti secchi
  • Uno spicchio di aglio
  • Mezza cipolla
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • 3 cucchiai di olio evo
  • vino bianco
  • sale e pepe q.b.
  • Peperoncino (facoltativo)
39

Scegliere polipetti freschi

La prima cosa da fare per ottenere un buon risultato, è scegliere polipetti o moscardini freschissimi. L'ideale è recarsi alla fiera settimanale per l'acquisto e, se avete un fornitore di fiducia, chiedere consiglio sulla qualità migliore per l'utilizzo che dovete farne. In caso contrario, vi basterà verificare voi stessi. Ciò che dovete fare è davvero semplicissimo, infatti, che siano polipi o moscardini, vi basterà palpare leggermente la superficie del mollusco: se notate un cambiamento nelle sfumature dei colori, il prodotto è fresco. Un altro modo per testate la freschezza dei molluschi e del pesce, è osservare la brillantezza del cristallino dell'occhio.

49

Mettere in ammollo i fagioli

Qualche ora prima della preparazione di questo piatto, è consigliabile mettere in ammollo i fagioli per qualche ora, in acqua fredda e bicarbonato. Questo procedimento favorirà la cottura del legume, rendendolo più morbido.
Trascorso il tempo necessario, passateli sotto l'acqua corrente e lessateli per circa trenta minuti, o finché inizieranno a sfaldarsi leggermente.
In alternativa, potete usare dei fagioli già cotti, in scatola.

Continua la lettura
59

Cuocere i polipetti e le cozze

Versate l'olio in un capiente tegame di terracotta o in un pratico wok antiaderente e, quando sarà ben caldo. Aggiungete l'aglio e la mezza cipolla tritati. Soffriggiete fino a che non avranno raggiunto un bel colorito biondo, poi togliete i due bulbi e procedete la preprazione adagiando nell'olio le cozze. Coprite e, appena saranno aperte, sgusciatele. Nel frattempo, nello stesso tegame, mettete a cuocere i moscardini, dopo un paio di minuti, aggiungete di nuovo le cozze e sfumate con il vino bianco.

69

Aggiungere gli ultimi ingredienti

A questo punto, come ultimo passo, non vi resta che aggiungere i fagioli borlotti e, infine, i pomodorini tagliati a pezzetti o, se preferite, un barattolo di pomodori pelati, schiacciati con una forchetta. Aggiungete sale e pepe a piacere e fate cuocere a fuoco molto basso per una ventina di minuti, mescolando di tanto in tanto. Se desiderate un sapore più deciso, aggiustate il tutto con del peperoncino tritato o fresco, durante la cottura.
Fate attenzione affinché I polipetti non attecchiscano al fondo del tegame perdendo la loro consistenza.
A fine cottura, arricchite con abbondante prezzemolo tritato e, se lo gradite, un altro filo di oli d'oliva.

79

Servire i polipetti

Questo piatto deve essere servito ben caldo, accompagnato da crostini di pane in tegamini di terracotta. Se preferite, in alternativa ai crostini di pane, potete utilizzare dei quadrati di polenta.
Accompagnate questa pietanza con un vino dolce come, ad esempio, il Chiaretto del Garda o Lizzano Rosato.
Anche se il procedimento vi sembra complicato, in realtà, tutta la preparazione dei polipetti con i fagioli è molto veloce e il risultato sarà da leccarsi i baffi. Inoltre, è importante chiarire che, questo piatto non ha bisogno di altre portate che lo seguano o lo precedano, perché è una pietanza completa che può essere considerata un piatto unico.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preferite pomodorini del Vesuvio o datterini
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare il baccalà con i fagioli

Il baccalà si ottiene da un particolare tipo di merluzzo, pescato prevalentemente nelle acque dell'Atlantico Settentrionale, esattamente al largo di Terranova e delle coste del Labrador. Appena pescato viene pulito, deliscato e messo sotto sale per ottenere...
Pesce

Come preparare il polpo con i fagioli

Oggi vogliamo proporvi un modo particolare di cucinare il polpo. Se solitamente viene servito come antipasto o sotto forma di deliziose insalate, oggi lo vogliamo presentare sotto forma di zuppa, ovvero vi guideremo nella preparazione del polpo con i...
Pesce

Come preparare il polpo in umido con fagioli

Il polpo in umido con fagioli è un delizioso secondo piatto, molto semplice da preparare. Con un polpo e fagioli già lessati è possibile creare una specialità gastronomica da servire durante una cena organizzata in famiglia. Le dosi indicate sono...
Pesce

Come preparare le cozze in crema di fagioli

In questa ricetta vi spiegherò in tre semplici passi come preparare le cosse in crema di fagioli. Vi sembrerà una ricetta alquanto stramba, al primo impatto lo sarà per tutti. Ma assaggiando le cozze in crema di fagioli vi ricrederete e e ci ritornerete....
Pesce

Insalata di calamari e fagioli

L'insalata di calamari e fagioli è un piatto speciale e una variante alla classica insalata di mare: una ricetta facile, veloce che offre come vantaggio quello di non stare ai fornelli nelle ore più calde estive. Questo piatto è possibile cucinarlo...
Pesce

5 modi per cucinare il baccalà

Il pesce è uno degli alimenti che fa bene al nostro organismo. Il baccalà, in particolare, è un tipo di pesce sotto sale. Concretamente si tratta di merluzzo proveniente perlopiù dalla Norvegia, dove viene sapientemente trattato ed esportato ovunque....
Pesce

5 modi di cucinare l'orata

L'orata (Sparus Aurata) è un pesce di mare della famiglia degli Sparidi. Questo pesce, estremamente versatile da cucinare, è dotato di carni bianche, magre e saporite. L'orata è dunque in grado di colpire con il suo sapore gradevole anche i palati...
Pesce

5 modi diversi per cucinare lo sgombro

In questa lista vi elencherò 5 modi diversi per cucinare lo sgombro. Proprio così, perché si sa, la cucina italiana è quella che più varia al mondo. Comprende tantissime ricette con tantissime rivisitazioni una più gustosa dell'altra. Lo sgombro,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.