Come cucinare un ottimo rustico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il rustico è un piatto ricco, gustoso e semplice da preparare pronto a soddisfare ogni palato. È adatto in ogni occasione dagli aperitivi, al buffet, da una semplice cena a feste di compleanno. Preparare un ottimo rustico non è semplice, in particolare per chi è alle prime armi. Esso deve avere un ripieno abbondante e soprattutto deve essere morbido, e il ciò dipende e dal tempo di lievitazione e dalla cottura. Un buon risultato si otterrà con piccoli e semplici accorgimenti e " trucchi del mestiere". In questa guida vediamo dunque come cucinare un ottimo rustico.

26

Occorrente

  • 200 gr prosciutto cotto
  • 200 gr di mortadella
  • 200 gr di formaggio
  • 200 gr di salame
  • 650 gr di farina
  • 370 gr di acqua
  • 1 noce di lievito di birra
  • 25 gr di strutto
  • sale e pepe q.b.
36

Iniziamo con il preparare gli ingredienti per il ripieno. Nei negozi alimentari potete trovare salumi e formaggi già tagliati a cubetti adatti proprio alla preparazione del rustico. Il consiglio è però di rivolgervi al vostro salumiere di fiducia e comprare i prodotti necessari. Acquistate dunque i grammi necessari (200 gr) tagliati in un'unica fetta spessa: mortadella, salame, prosciutto cotto e formaggio. Su un tagliere in legno tagliate le fette in tanti piccoli cubetti e mettete da parte.
Imburrate lo stampo per rustico, quello con un cono al centro, con tanto burro oppure olio.

46

Gli ingredienti per l'impasto sono invece: 650 gr di farina, 370 gr di acqua, 1 pezzetto di lievito di birra, 25 gr di strutto, sale e pepe. Sciogliete il lievito di birra in acqua tiepida e dopo procedete con l'impastare tutti gli ingredienti.
Una volta impastati ed amalgamati, stendete il panetto ottenuto in modo tale da ottenere una forma circolare. Iniziate mettendo su tutta la superficie lo strutto e poi in maniera uniforme tutti gli altri ingredienti tagliati prima a cubetti.
Avvolgetelo su se stesso e riponetelo nella teglia già imburrata in maniera circolare. Ricoprite con la pellicola e lasciate lievitare per due ore circa. Terminato il tempo di lievitazione, infornate in forno preriscaldato a 180°C, per circa 40-50 minuti. La cottura è molto importante perché cuocendo lentamente il nostro rustico eviterà di seccarsi troppo anche all'interno. Quindi è necessario che cuocia lentamente.

Continua la lettura
56

Per verificare se la cottura del vostro rustico è perfettamente riuscita, infilate uno stuzzicadenti all'interno e verificate che sia asciutto.
Sfornate e lasciate raffreddare onde evitare di scottarvi mangiandolo. Tagliate in fette e servite su un vassoio.
il rustico è un piatto che si presta a moltissime varianti. Ecco alcuni suggerimenti utili.
Tagliamo il nostro rustico in quadrati più piccoli, e guarniamoli con degli stuzzicadenti o delle bandierine per renderli più accattivanti.
Inforniamo il nostro rustico in una teglia per ciambellone e serviamolo tagliato a fette.
Per dare un gusto più ricco al rustico, aggiungiamo del pecorino romano a cubetti all'interno dell'impasto.
Per preparare un gustoso rustico vegetariano, sostituiamo i salumi con altri formaggi saporiti. Oppure farciamolo con olive denocciolate nere e fiori di zucca.
Buon Appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di affettare il rustico, lasciamolo raffreddare. Eviteremo di rovinare le fette.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Ricetta: panettone rustico

Quando non sapete cosa cucinare e avete in frigo degli avanzi di formaggio e affettati o cose del genere, potete preparare una ricetta che unisca tutti questi ingredienti: il panettone rustico. Gli ingredienti di questo panettone sono abbastanza variabili,...
Pizze e Focacce

Come fare rustico mascarpone e salmone

In campo gastronomico con la parola "rustico" si intende un preparato salato ripieno di carne, verdure, formaggi o salumi. Questi ultimi ingredienti possono anche fungere da arricchimento dello stesso rustico. Il prodotto che si ottiene si cuoce successivamente...
Antipasti

Come fare il rustico funghi scamorza e wurstel

Il rustico funghi, scamorza e wurstel è una portata squisita, ricca di sapore. Potete servirlo in tavola come secondo ad una cena informale tra amici o per un pranzo veloce. È perfetta come antipasto sostanzioso. Se dovete organizzare un aperitivo,...
Dolci

Ricetta: rustico pugliese

La Puglia è una regione ricca di specialità gastronomiche e di panorami da mozzare il fiato. Un territorio da scoprire città dopo città. Iniziamo da Lecce, la città di origine del rustico pugliese. Visitando la città pugliese troviamo senza difficoltà...
Primi Piatti

Ricetta: rustico ricotta, pancetta e zucchine

Se desideriamo una ricetta deliziosa, sfiziosa e stuzzicante, per un piatto unico veramente invitante, ecco un invitante rustico fatto di ricotta, pancetta e zucchine. Sarà un piatto ideale da servire in occasioni speciali come feste e ricevimenti tra...
Antipasti

Ricetta: rustico alle zucchine

Ormai è stagione di zucchine. Sia che le coltiviamo nell'orto oppure che le acquistiamo dall'ortolano, avremo a disposizione una delle verdure più amate e versatili da utilizzare in cucina. Le zucchine si prestano alla preparazione di tantissimi piatti,...
Antipasti

Come fare un rustico zucca e carciofi

Se dovete organizzare una cena, un aperitivo od una ricorrenza particolare, questa guida è ciò che fa per voi. Vi spiegheremo come preparare un rustico di zucca e carciofi. È un antipasto squisito ed estremamente appetitoso. La crosta esterna di pasta...
Pizze e Focacce

Come fare il rustico di ricotta e pomodorini

Il rustico di ricotta e pomodorini è una portata versatile. Si rivela perfetto come stuzzichino per un aperitivo od una serata informale tra amici. Allo stesso tempo, potete presentarlo sia come antipasto, che come secondo. Si tratta di un piatto squisito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.