Come cucinare una omelette al tonno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'omelette è un piatto tipico francese, che nel corso degli anni è diventato popolare in tutta Europa.
Riguardo "la nascita" delle omelette si narra una storiella simpatica: il Re di Spagna, in viaggio, non trovò alcun posto dove mangiare, e si fermò in una capanna di poveri contadini, chiedendo del cibo. I contadini, non sapendo cosa cucinare e non avendo molto da offrire, gettarono in una padella del burro e delle uova sbattute. Questo piatto piacque moltissimo al Re, e fu chiamato "omelette", detto più comunemente "frittata", in Italia. In questa guida vi parlerò delle omelette, nello specifico di come cucinare una omelette al tonno.

26

Occorrente

  • 3 Uova
  • Sale e pepe q.b
  • Tonno
  • Una padella antiaderente
36

Esistono tante varianti di omelette, una diversa dall'altra in base agli ingredienti che adopererete per riempirla. Vi illustro ora come preparare le omelette al tonno. Se userete del tonno in scatola avrete ben poco da fare: dovrete aprire la scatoletta, privarla del suo olio e mettere il tonno in una ciotola. Se invece userete del tonno fresco dovrete pulirlo accuratamente: lavatelo sotto acqua corrente, apritelo e comiciate a togliere tutte le spine e le interiora. Quando avrete finito lavatelo nuovamente, in modo tale da pulirlo ulteriormente, e fatelo a pezzetti. Intanto la vostra omelette si sarà cotta: prendete il tonno e versatelo sulla vostra omelette, prendete una spatolina o una forchetta e staccatela dalla padella, da una parte.

46

Cominciate con il prendere delle uova, rompetele in una ciotola e sbattetele con una forchetta.
Per insaporire spolverate un po' di sale e pepe q. B, e continuate a sbatterle. Quando le uova saranno ben sbattute potrete preparare la padella per la cottura: prendete una padella antiaderente e metteteci dentro dell'olio e del burro, che farete sciogliere a fuoco medio.
="sub">Non appena l'olio diventerà caldo e il burro si sarà sciolto, versate le uova sbattute nel padella, alzate un po' la fiamma e lasciatele cuocere. Controllate, di tanto in tanto, la cottura dell'omelette in modo tale da evitare bruciature, nel frattempo dedicatevi al tonno. Adesso non vi resterà che chiuderla a metà, staccarla dalla padella e servirla calda.

Continua la lettura
56

Come anticipato nell'introduzione, le omelette sono un piatto tipico francese la cui nascita avvenne in casa di alcuni contadini, su ordine del Re di Spagna (una storia le cui fondamenta non sono ben certificate). Le omelette sono un piatto molto semplice e molto economico da preparare: con pochissimi ingredienti potrete assaporare un ottimo e ricco piatto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Qualora fosse di vostro gradimento potreste aggiungere del formaggio grattugiato nelle uova.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare l'omelette ai funghi

In una terra vivace come l'Italia, dal punto di vista culinario, non si possono rinnegare alcuni piatti che, nonostante la matrice straniera, possono essere rielaborati con un tocco di originalità. Un esempio è costituito dalle classiche omelette francesi,...
Antipasti

Come fare l'omelette di speck e erba cipollina

L'omelette è una ricetta francese a base di uova, da non confondere con la classica frittata italiana. Anche se le due possono sembrare simili, in realtà si differenziano per un particolare sulla preparazione: mentre la frittata tende più ad essere...
Antipasti

5 ricette di omelette

Le uova sono gli alimenti più popolari del pianeta insieme a patate e fagioli, e ideali per preparare tantissime ricette ed in particolare le omelette. Queste ultime, sono sicuramente le più diffuse, e si possono realizzare in diversi modi e con tantissimi...
Antipasti

Ricetta: omelette con prosciutto e formaggio

L'omelette di prosciutto e formaggio è una pietanza veloce e sana da gustare sia come secondo che come piatto unico. Può essere servita calda oppure fredda, anche se nella prima versione è sicuramente migliore in quanto il formaggio è sciolto e filante....
Antipasti

Ricette: omelette di patate

L'omelette di patate è una ricetta facile e veloce. Perfetta da gustare fredda e perché no, anche in un panino. Inoltre, sono parecchie le possibili varianti per questo tipo di ricetta: potete aggiungere altre verdure a piacimento oppure della carne....
Antipasti

Ricetta: Omelette di albumi con provola

Vedremo in questa guida la ricetta delle omelette di albumi con provola. Quando dovete preparare qualche piatto nel quale occorre l'utilizzo soltanto dei tuorli, dovrete evitare di gettare gli albumi, in quanto li dovrete conservare in frigo per un po'...
Antipasti

Come preparare l'omelette con spugnole

Buone notizie arrivano per i vegetariani dal mondo della cucina. Ecco una ricetta davvero straordinaria, ottima per un secondo veloce o per un contorno che oltre ad essere profumata e gustosa è anche molto semplice da preparare e i risultati sono incredibili....
Antipasti

Come preparare dei rotolini di tonno

Per servire un gustoso antipasto ai vostri ospiti o semplicemente per preparare una merenda buona e veloce, vorrei insegnarvi a preparare dei gustosissimi rotolini al tonno. Molte persone non sanno come preparare questa ricetta, ma in realtà è davvero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.