Come cucinare uno sformatino di avocado e gamberi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cucina Fusion, ovvero la preparazione di cibi usando ingredienti di varie etnie, sta prendendo sempre più piede nel nostro paese. L'ingrediente per eccellenza più usato e l'avocado, un frutto importato dal Sud America dal sapore delizioso e succoso. Si possono preparare svariate ricette ed in questa guida scopriremo insieme come cucinare uno sformatino di avocado e gamberi, un piatto fresco che non ha bisogno di eccessiva cottura e può essere presentato come piatto unico oppure con un delizioso antipasto. Questa ricetta è estremamente facile da realizzare ed anche i meno esperti in cucina possono cimentarsi nella realizzazione di questo piatto.

26

Occorrente

  • 3 cetrioli
  • 1 avocado maturo
  • 1 costa di sedano
  • 1 lime
  • 1 cucchiaino di salsa di soia
  • 1/2 cucchiaino di senape
  • 20 gamberi
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale pepe q.b
36

Preparazione degli ingredienti

Prendiamo due dei tre cetrioli, li sbucciamo e li tagliamo a fettine sottilissime, per rendere questa operazione più semplice e veloce, possiamo aiutarci con la mandolina. Allo stesso modo sbucciamo anche l'avocado, mettiamo la polpa di quest'ultimo tagliata a cubetti nel frullatore insieme alla salsa di soia, il succo di mezzo lime, sale e senape e frulliamo il tutto. Laviamo il sedano e tagliamolo a pezzettini, sbucciamo il cetriolo rimasto e lo tagliamo a metà nel senso della lunghezza lo priviamo dei semi ed allo stesso modo lo tagliamo a cubetti. In una ciotola mescoliamo il sedano, il cetriolo appena affettati con la salsa di avocado preparata precedentemente.

46

Rivestire lo stampo

Prendiamo uno stampo a ciambella del diametro di 22 cm e lo rivestiamo con la pellicola, questa operazione è importante perché risulterà più semplice sformare il nostro piatto, in alternativa possiamo usare quattro stampini monodose del diametro di dieci cm, dopodiché mettiamo all'interno i due terzi dei cetrioli affettati, sia sul fondo, sia lateralmente e su di essi versiamo il composto di avocado ottenuto, ricopriamo la superficie con i cetrioli rimasti mettiamo lo stampo a riposare in frigo per almeno mezz'ora.

Continua la lettura
56

Cottura dei gamberi

Arrivati a questo punto non ci resta che sgusciare i gamberi, mettere a scaldare l'olio in una padella e quando è ben caldo versarci all'interno i gamberi puliti. Lasciamo cuocere per circa tre minuti a fuoco moderato, uniamo l'altra metà di succo di lime, lasciamo cuocere per altri due minuti, poi, spegniamo il fuoco e li copriamo con un coperchio. Riprendiamo dal frigo lo stampo lo sformiamo in un piatto da portata, versiamo nel buco al centro dello sformato i gamberi e su di essi versiamo il fondo di cottura degli stessi, aggiungiamo un po' di pepe, preferibilmente rosa e serviamoli subito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come cucinare i gamberi alla catalana

Se amate la cucina etnica non potete assolutamente non assaggiare la cucina spagnola, e precisamente quella catalana. I suoi piatti sono ricchi di sapore, raffinati e con una grande attenzione al gusto. Se amate i gamberi e state pensando ad un piatto...
Pesce

Come cucinare i gamberi in padella

I gamberi sono l'ideale per moltissime ricette di mare, oltre ad essere un cibo elegante e salutare, adatto per molti tipi di dieta, soprattutto per quelle ipocaloriche.I gamberi sono oltretutto facilissimi da reperire freschi nei supermercati, perché...
Pesce

Come cucinare i gamberi alla diavola

Chi ama i prodotti del mare, non può fare a meno di prepararli ed assaggiarli in svariati modi, e tra questi ci sono i gustosissimi gamberi; infatti, si possono cucinare in diversi modi ovvero fritti, con sugo ed in particolare alla diavola, tanto per...
Pesce

Involtini di salmone, avocado e crema allo yogurt

Molto spesso non è facile organizzare una perfetta cena compresa di antipasti, primi, secondi o finger food. Durante la preparazione di un pranzo per amici o per parenti, bisogna prestare sempre molta attenzione agli antipasti. Gli antipasti danno inizio...
Pesce

Come preparare gli spiedini di gamberi e frutta

Pare che in Italia siamo pieni di festività, vero? Ma soprattutto, pare che non possiamo proprio fare a meno di avere piatti tipici per ogni festa e durante pranzi e cene di famiglia è impossibile non lasciarsi un po' andare. Così, di ritorno alla...
Pesce

Come fare le tartare di scampi e avocado

Risulta abbastanza difficile stancarsi di mangiare gli alimenti classici. Questo perché le ricette culinarie migliori vengono preparate adoperando ingredienti semplici. Qualche volta bisogna però andare oltre, cercando di assaggiare delle preparazioni...
Pesce

Come preparare i gamberi all'orientale

Il gambero è uno dei crostacei più apprezzato nel mondo culinario proprio perché è molto facile da reperire sul mercato. A volte però può capitare che non si sappia bene come utilizzarlo in cucina, e magari si preparano delle ricette fin troppo...
Pesce

Calamarata con zucchine e gamberi

La calamarata con gamberi e zucchine è il top della cucina italiana, un piatto semplice e di veloce preparazione, magari da cucinare quando si hanno degli ospiti improvvisi. Questo è un piatto che preannuncia la bella stagione, ma può essere realizzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.