Come cuocere l'orzo perlato

Tramite: O2O 14/10/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida vi spiegherò come cuocere l'orzo perlato. Per chi non lo sapesse è l'orzo che viene trasformato. Proprio rimuovendo la carena e la crusca. Tutto l'orzo deve avere il suo guscio esterno fibroso rimosso. Questo prima che possa venire mangiato e digerito. L'orzo perlato viene poi lucidato per rimuovere lo strato di crusca. È la forma più comune di orzo per il consumo umano, perché cuoce più velocemente. Inoltre, si trova in forma meno gommosa di altre forme meno elaborate del grano. Ad esempio la farina d'orzo si prepara con orzo perlato macinato. L'orzo di perlato è simile al grano nei suoi contenuti calorici, proteici, vitamine e minerali. Anche se alcune varietà sono più alte nella lisina. Viene utilizzato principalmente in zuppe, stufati e primi piatti. Ecco quindi come cuocere l'orzo perlato per preparare delle ricette prelibate.

26

Occorrente

  • Orzo perlato
  • Q.b. acqua
36

Lavate l'orzo

Come abbiamo detto in precedenza l'orzo perlato si presta bene a molte ricette. Prima dell'utilizzo l'orzo perlato si deve lavare accuratamente. Questo si può mettere in ammollo anche la sera precedente (come i legumi). Questo deve avere i buchi piccoli per sciacquarlo. Dopo questo passaggio, potete mettere il cereale a cuocere. Se decidete di usare una pentola a pressione i minuti di cottura si riducono a trenta. Con la cottura standard si può utilizzare l'orzo in insalate o come ripieno di polpette.

46

Realizzate le polpette

Per questa tipologia di preparazioni è possibile cuocere l'orzo perlato come una normale pasta. Ossia in acqua calda o fredda. Quindi poi sarà necessario far raffreddare l'orzo. Quando l'orzo perlato sarà tiepido o freddo consumatelo. Per la preparazione delle polpette, invece, sarà necessario creare il composto di orzo in polpetta. Questo aggiungendo ad esempio della carne tritata o delle verdure a scelta. Quindi comprimete l'orzo per formare una palla di ingredienti. Infine, l'orzo perlato dovrete ripassarlo in padella per 2/5 minuti. La prima cottura per l'orzo perlato riguarda quella quella classica in acqua fredda. L'acqua di cottura si deve trovare almeno al triplo del volume dell'orzo.

Continua la lettura
56

Bollite l'acqua

In questo caso si dovrà semplicemente portare l'acqua di cottura a bollore ed aggiungere una manciata di sale grosso. Una volta che l'acqua avrà raggiunto il bollore si dovrà attendere il tempo. Proprio quello di cottura indicato sulla confezione dell'orzo perlato. Solitamente si tratta di 30/35 minuti e 10/12 minuti per l'orzo perlato precotto. Questo in una pentola dal fondo basso, con olio extravergine d'oliva e il condimento. Poi si può bagnare con abbondante brodo bollente. Quindi bisogna procedere alla cottura che andrà dai quaranta ai cinquanta minuti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non scottate la pasta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare l'orzo

L'orzo è presente nell'alimentazione umana da diversi millenni: già in epoca preistorica, infatti, diverse popolazioni dell'Asia Minore conoscevano questo cereale e lo impiegavano per preparare diversi piatti, spesso anche sorprendentemente elaborati...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di orzo con acciughe, capperi, olive e pomodori secchi

Quando il caldo si fa sentire, mangiare degli alimenti freddi rappresenta la soluzione più ottimale. Tra le pietanze che non richiedono la cottura esiste la deliziosa insalata di orzo accompagnata da qualche ingredienti gustoso. Esempi di abbinamenti...
Primi Piatti

Insalata di orzo con gamberi, zucchine e pomodori

L'insalata di orzo con gamberi, zucchine e pomodori è una ricetta dal sapore molto fresco e molto semplice da preparare. È un primo piatto light e rappresenta un pasto completo poiché sono presenti l'orzo, che funge da primo piatto, i gamberi, che...
Primi Piatti

Come preparare l'orzo al curry

L'orzo al curry rappresenta una pietanza estremamente gustosa, che si adatta anche a chi si attiene ad un regime alimentare di tipo vegetariano e vegano. La presenza di questo cereale lo porta a presentare un buon apporto di nutrienti, quali carboidrati,...
Primi Piatti

Come cuocere il riso nel latte

Il riso rappresenta un alimento di antichissime origini. In Italia, nel Medioevo veniva utilizzato come un medicinale ma anche come un ingrediente per dolci. In cucina, al giorno d'oggi, viene usato in moltissime preparazioni. La più famosa di queste...
Primi Piatti

5 ricette veloci con i cereali

Un'alimentazione salutare non può esimersi dal consumo giornaliero di cereali, quali, l'orzo perlato, il farro, il miglio, il kamut oppure il grano saraceno. Quasi in tutte quante le diete, infatti, i nutrizionisti consigliano vivamente il consumo dei...
Primi Piatti

Come cuocere il cous cous al vapore

Il cous cous non è altro che frumento duro macinato in maniera grossolana. Esso rappresenta l'alimento principale nella gastronomia nordafricana, ed è anche il quarto alimento più consumato al mondo. A seconda della grandezza dei chicchi, viene utilizzato...
Primi Piatti

Come cuocere il riso nel microonde

Il forno a microonde si è guadagnato una posizione di tutto rispetto nel corso degli anni: è ideale per scaldare il cibo, scongelare, per le cotture a vapore e per tutte quelle cotture che normalmente richiedono molto tempo. I vantaggi che si hanno...