Come decorare dolci al cacao con il pizzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Volete realizzare una torta al cacao con delle decorazioni degne dei più grandi pasticceri? Sappiate che potete farlo anche voi. Basta procurarsi del pizzo e dello zucchero al velo e la decorazione è a portata di mano. Sicuramente possedere le attrezzature professionali sarebbe di grande aiuto, tuttavia non è necessario essere dei pasticceri qualificati per riprodurre anche a casa queste splendide decorazioni. Questo guida vi mostrerà come decorare dolci al cacao con il pizzo possa trasformare la vostra torta in un vero capolavoro.

26

Occorrente

  • Pizzo, zucchero al velo; setaccio.
36

Il dolce al cacao è una ricetta classica e golosa che mette d'accordo grandi e piccini. In questo caso, per la vostra decorazione, il colore marrone donato dal suo ingrediente principale è perfetto, in quanto potrete giocare con i contrasti dettati dal chiaro-scuro. La prima cosa da fare per procedere con la decorazione, riguarda la scelta del pizzo che utilizzerete: in questo caso è consigliabile che il pizzo abbia delle decorazione abbastanza grandi. Non meno importante è la sua forma: infatti se avete a disposizione dei centrini di pizzo di forma circolare, sarete facilitati molto nel lavoro. Dopo esservi assicurati che il pizzo sia ben lavato, adagiatelo sulla superficie del vostro dolce.

46

Una volta appoggiato il pizzo al centro della vostra torta, facendo molta attenzione a non spostarlo, iniziate a setacciare lo zucchero a velo sulla superficie della torta. L'operazione può essere fatta usando un semplicissimo colino, oppure un setaccio meccanico. Si tratta di un oggetto simile a uno schiacciapatate, che grazie a un semplice meccanismo di leve, poste al suo interno e sul manico, premendo questo supporto, compirà autonomamente l'operazione della setacciatura, lasciando a voi, naturalmente, il compito di spostarlo con la mano. Ricoprite completamente di zucchero le parti del dolce "scoperte". Attendete qualche minuto dopodiché, aiutandovi con entrambe le mani, togliete il pizzo dal dolce: questo passaggio è molto delicato, per questo, è necessario fare il tutto con molta calma.

Continua la lettura
56

Se avete fatto tutto nel precedentemente descritto, il risultato sarà quello di una torta al cacao con una decorazione di zucchero al velo degna di qualsiasi mastro pasticcere. Il consiglio è quello che se disponete di altro pizzo, di dimensioni diverse da quelle precedentemente usate, potete magari utilizzarla per ricoprire il lato circolare del dolce, creando così una romantica alternativa alla classica fascia da pasticcere.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate molta attenzione quando togliete il pizzo dalla torta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare gli amaretti al cacao

Gli amaretti alle mandorle sono dolci tipici di molte regioni d'Italia, al nord come al sud. Hanno quell'inconfondibile retrogusto amarognolo delle mandorle amare che, in minima parte, compongono l'impasto. Ma proprio per questa loro peculiarità si distinguono...
Dolci

Rotolo al cacao farcito con crema chantilly

Il rotolo al cacao è un dessert goloso, costituito da una pasta di biscotto ed un morbido ripieno. La farcia conta numerose varianti, come panna e gocce di cioccolato oppure ricotta dolce. Tuttavia, farcito con la crema chantilly rimane un classico....
Dolci

Come preparare la torta paesana al cacao

Se vogliamo preparare un dolce veloce, semplice ma estremamente gustoso la torta paesana al cacao è perfetta per noi. Infatti è composta da ingredienti semplici e tipici dei dolci di paese, ma è anche estremamente facile da preparare. Dall'aspetto...
Dolci

Muffin al cacao ripieni di crema al caffè

In questo articolo si vuole aiutare tutti i lettori a capire ed imparare come poter preparare degli ottimi muffin al cacao ripieni di crema al caffè, che piaceranno a tutti i lettori degli articoli che vengono proposti. I muffin al cacao ed anche ripieni...
Dolci

Come preparare una torta mascarpone e cacao

Tutti adorano le torte al cacao. Grandi e piccini amano il sapore del cacao e preparare una torta che sia gradita a tutti sarà fonte di soddisfazione. La seguente ricetta è semplice e rapida da preparare. Come base c'è il mascarpone, ingrediente necessario...
Dolci

Ricetta dei muffins al cacao e cocco

I muffin sono deliziosi dolcetti di origine americana, ormai conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo. Sono ottimi da consumare a colazione o a merenda, con o senza ripieno. Esistono anche diverse varianti salate dei muffin, ma le varianti dolci restano...
Dolci

Come preparare la torta al cacao con crema di formaggio soffice

Vediamo in questa ricetta come preparare la torta al cacao resa ancora più golosa da una soffice farcitura di crema al formaggio: un dessert da conservare in frigo e servire a fine pasto o da gustare a merenda, perfetto per i bambini ma che sarà sicuramente...
Dolci

Come utilizzare il cacao in polvere al posto della farina

Nell'articolo che seguirà ci occuperemo di cucina. Più specificatamente, andremo a vedere come poter utilizzare il cacao in polvere al posto della farina.Nei passi che seguiranno cercheremo di approfondire il più possibile questo tema, semplificando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.