Come decorare un piatto da portata

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato alla cucina, decorare un piatto da portata è semplice ed economico, basta infatti un po' di pazienza per decorare un piatto in modo elegante e stupire i nostri ospiti, utilizzando elementi semplici come frutta e verdura, oltre che frutta secca e ortaggi. Se sei un amante della cucina e desideri scoprire come sia possibile decorare un piatto da portata in pochi e semplici passi, segui con attenzione questo tutorial, ti fornirò preziosi consigli sull'argomento.

27

Occorrente

  • Verdure, ortaggi, frutta secca, spezie
  • Cutter a spirale
  • Grattugia
37

Compra gli strumenti occorrenti

La prima cosa da fare consiste nell'acquistare gli strumenti occorrenti, a cominciare dalla grattugia e dal cutter a spirale (quest'ultimo ti permetterà di tagliare a spirale le carote, le zucchine e gli altri ortaggi). In questo modo potrai tagliare le verdure a julienne, oltre ad ottenere le forme e le grandezze che più ti aggradano. In commercio è possibile trovare molte soluzioni di questo genere, strumenti capaci di riprodurre forme stravaganti e originali, scegli anche in base ai tuoi gusti personali. Puoi acquistare questi strumenti presso i grandi centri commerciali o presso i negozi di oggettistica per la casa.

47

Grattugia verdure e ortaggi

Tieni conto che per decorare i piatti dovrai innanzitutto grattugiare le verdure e gli ortaggi con l'uso degli strumenti suddetti. Procedi dunque in questa direzione, grattugiando carote, sedani, cipolle e zucchine. Successivamente riponi il tutto in un contenitore di vetro e sistema i piatti da guarnire sopra un tavolo. Adesso puoi passare alla decorazione vera e propria dei piatti.

Continua la lettura
57

Guarnisci ogni piatto

A questo punto puoi procedere alla decorazione dei piatti da portata, disponendo le verdure e gli ortaggi tagliati sulle pietanze (puoi disporle casualmente oppure cercando di riprodurre delle forme, ad esempio cuori o fiori). Durante questo passaggio puoi dare sfogo alla tua fantasia e creatività, decorando in base ai tuoi gusti e cercando di creare delle decorazioni astratte e fantasiose (non necessariamente devi raggiungere la perfezione, la cosa importante è che i tuoi piatti risultino colorati e ricchi di dettagli).

67

Aggiungi spezie e frutta secca

Se ti piace l'idea puoi aggiungere alla portata anche altri elementi, ad esempio frutta secca, liquirizia, cannella, scorza di limone e chicchi di melograno, disponendoli casualmente sul piatto. Questi elementi sono particolarmente adatti per servire la macedonia e per i dolci. In realtà seguendo questa tecnica puoi decorare qualsiasi piatto, primi e secondi, applicando un po' di fantasia e creatività puoi creare delle vere e proprie decorazioni artistiche.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per guarnire usa sempre frutta e verdura fresca
  • Aggiungi la frutta secca per conferire un tocco di classe alla portata
  • Usa piatti dalle forme particolari, quadrati o rettangolari
  • Decora i piatti immediatamente prima di servire le pietanze
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 modi per tagliare il limone per decorare

Quando si prepara un piatto per una cena importante o un cocktail, per farlo bene, si deve pensare anche a decorarlo esteticamente per avere un buon impatto a prima vista. Il limone è uno dei prodotti più usati in cucina e non solo: è anche un decoro...
Consigli di Cucina

Come decorare una torta per la festa dei nonni

I nonni hanno un ruolo fondamentale all'interno di ogni famiglia. Per celebrare la loro importanza, esiste una vera e propria festa che ricade il 2 ottobre. La legge italiana, infatti, ha introdotto questa celebrazione dal 2005 con un'apposita legge....
Consigli di Cucina

5 modi per decorare con il limone

Il limone è un alimento della famiglia degli agrumi. È molto conosciuto nell'isola italiana della Sicilia. Ha un sapore molto aspro e spesso si utilizza per ricette molto fantasiose. È l'ingrediente principale di moltissimi dolci, come la torta al...
Consigli di Cucina

8 modi per decorare una crostata

La torta che viene maggiormente apprezzata è la crostata. Si tratta di un dolce preparato con una base di pasta friabile, a cui si possono abbinare tantissime tipi di farce. Le più classiche sono le confetture e le creme pasticcere. Ma quando si fa...
Consigli di Cucina

Come decorare i biscotti per la Prima Comunione

La Prima Comunione, è un momento importante e indimenticabile per ogni bambino.Se avete voglia di organizzare un piccolo buffet in casa ricco di dolcetti deliziosi in grado di deliziare questo speciale momento, non c'è nulla di meglio che preparare...
Consigli di Cucina

Come fare il paté di gamberi

Se siete amanti degli antipasti un po' fuori dal comune e volete stupire i vostri ospiti servendo qualcosa di speciale, perché non optate per un paté di gamberi? In questa guida vi insegno come fare questo piatto tipico piemontese e vi offro anche qualche...
Consigli di Cucina

Come servire e abbinare il cous cous

Il cous cous è un piatto a base di semola di grano duro cotto a vapore tipico della cucina nordafricana, in special modo di quella marocchina, tunisina ed algerina. Non ha radici certe sebbene tracce della sua presenza lo farebbero risalire addirittura...
Consigli di Cucina

Come servire le bruschette

Le bruschette non hanno bisogno di grandi presentazioni. Si tratta di crostini croccanti e fragranti, piuttosto famosi in italia ed, in generale, nella cucina europea. Di solito sono a forma di barchetta e vengono condite in svariati modi. Il più classico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.