Come dolcificare il caffè

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il caffè rappresenta la bevanda energetica più conosciuta ed apprezzata a livello mondiale. Milioni di persone associano il consumo di caffè ad un rituale giornaliero ed un'abitudine. Grazie al proprio aroma intenso e sapore inconfondibile, questa bevanda costituisce uno dei piaceri della vita. Il caffè ha numerose proprietà benefiche e si distingue per l'elevato contenuto di caffeina. Si tratta di una sostanza alcaloide d'origine vegetale eccitante del sistema nervoso e che agisce sul metabolismo e sui processi digestivi. Il caffè favorisce la diuresi e contiene l'assorbimento dei lipidi, dunque il suo impiego si estende anche al settore cosmetico. Un esempio di potente anti-cellulite è il famoso caffè verde. Gli effetti positivi del caffè si riducono però in combinazione con il saccarosio. Per beneficiare di ogni sua virtù, è meglio diminuirne la quantità giornaliera e l'aggiunta di zucchero. Se non tollerate il gusto amaro, vi spiegherò come dolcificare il caffè con dei prodotti alternativi allo zucchero bianco.

27

Occorrente

  • Miele
  • Zucchero di canna integrale
  • Fruttosio
  • Moka o macchina espresso
  • Caffè arabica o robusta
37

Limitare l'impiego dello zucchero bianco ed evitare aspartame e saccarina

Solitamente il caffè si dolcifica con lo zucchero bianco, il quale viene utilizzato anche in gran quantità. Lo zucchero non è bianco prima della raffinazione, difatti acquista questa candida colorazione dopo una lunga serie di processi industriali a base di calce e sostanze chimiche.
Esistono delle alternative abbastanza popolari per dolcificare il caffè, come ad esempio le polveri sintetiche, ovvero l'aspartame e la saccarina. Purtroppo però si tratta di sostanze nocive, quindi è meglio evitare di impiegarle.

47

Utilizzare i dolcificanti naturali

I dolcificanti naturali contengono molte sostanze benefiche, ormai assenti nello zucchero bianco. Per dolcificare il caffè senza rischi per la salute, lo zucchero di canna integrale è una valida alternativa a quello bianco. Esso contiene un'alta quantità di melassa, è di colore scuro e si presenta sotto forma di panetti. Il suo potere edulcorante è davvero sorprendente, ma il suo sapore forte e deciso potrebbe non essere di gradimento a tutti. Un dolcificante natrale per il caffè è il miele, ma ne altera il gusto in modo piuttosto drastico. Oltre ad esso, si possono utilizzare altri prodotti, come lo sciroppo di agave, di stevia e d'uva.

Continua la lettura
57

Dolcificare con il fruttosio

La soluzione ideale sarebbe imparare a gustare il caffè così com'è, ma non è facile. Occorre invece limitare la quantità di dolcificante, riducendolo gradualmente. Coloro che proprio non riescono a berlo amaro, possono provare il fruttosio. Si tratta di un tipo di zucchero semplice, a basso indice glicemico e presente nella frutta e nell'amido di mais. Rispetto a tutti gli altri dolcificanti naturali, il fruttosio ha un potere edulcorante maggiore, quindi le dosi devono essere inferiori rispetto a quelle del saccarosio. Sui benefici del fruttosio esistono pareri controversi e il dibattito è tuttora vivo, ma l'importante è non esagerare con le quantità.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Come dolcificare la spremuta di pompelmo

La spremuta di pompelmo è una bibita rinfrescante e dissetante ricca di proprietà benefiche. I vantaggi che derivano da un consumo costante di questa bibita a base di agrume sono diversi: stimolazione dell'apparato digerente; notevole contributo energetico;...
Analcolici

Come fare un caffè corretto

In cucina è possibile preparare numerose pietanze. Tra dolci e salati i si può sbizzarrire. La bevanda più famosa e bevuta in tutto il mondo, e che viene preparata ogni giorno, è il caffè. Quest'ultimo infatti è la bevanda preferita, soprattutto...
Analcolici

Come preparare il caffè verde

Il caffè verde rappresenta una valida alternativa al caffè tradizionale, anche se viene ricavato dalla medesima pianta: l'unica differenza è che i chicchi del caffè verde non hanno subito il processo di torrefazione e, quindi, non perdono le loro...
Analcolici

Come preparare il caffè parigino

Parigi è indubbiamente una splendida città e nessuno può mettere in dubbio questa convinzione. Romantica e suggestiva, è spesso meta di artisti e innamorati che si riuniscono appassionatamente attorno ai tavolini dei bistrot per assaggiare un fragrante...
Analcolici

Come preparare un affogato al caffè facile e veloce

Quando arriva finalmente la meravigliosa stagione estiva, la maggioranza delle persone adorano molto passare le serate in compagnia: qualora vengano invitati degli amici a cena, non basterà rimpinzarli con le classiche lasagne, in quanto il loro appagamento...
Analcolici

Come preparare il caffè nero americano

È ormai risaputo che il caffè è una bevanda bevuta in tutto il globo terrestre. Solitamente, al fine di renderlo più saporito per il nostro palato, vengono aggiunti al suo interno altri ingredienti, come ad esempio il latte o il cioccolato. Appena...
Analcolici

Come fare la cremina per il caffè

Il caffè è una pianta tipica delle zone tropicali, caratterizzata dalle drupe rosse. La nota bevanda si ricava dalla macinazione e dalla torrefazione dei semi contenuti nel frutto. Già dai tempi più antichi, il caffè veniva considerato un potente...
Analcolici

Come preparare il caffè all'americana

Il caffè all'americana è una bibita conosciuta in tutto il mondo, che viene consumata particolarmente negli Stati Uniti d'America, in Europa del Nord ed anche in Italia. La quasi totalità dei supermercati italiani vende ormai ogni tipo di miscela per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.