Come farcire le cipolle

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le cipolle rappresentano senza dubbio uno degli alimenti maggiormente utilizzati in cucina. Esse infatti non possono mai mancare nella preparazione di gustosi e innumerevoli piatti, sia primi che secondi. Il loro sapore estremamente intenso apporta carattere ad ogni pietanza e la rende davvero deliziosa. Non tutti però sanno che le cipolle possono essere cucinate anche da sole, magari farcite. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per poter farcire le cipolle.

26

Occorrente

  • 8 cipolle grandi della varietà preferita
  • quattro bicchieri di vino bianco
  • 100 grammi di robiola fresca
  • 50 grammi di mascarpone
  • 40 grammi di Grana
  • prezzemolo fresco
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • utensili da cucina
  • 2 tuorli d'uovo
36

Svuotare le cipolle

Ci sono tantissimi modi differenti per poter farcire le cipolle e realizzare quindi un secondo piatto davvero squisito. Una delle ricette più semplici e veloci da preparare comprende l'utilizzo del formaggio in crema, che asseconda il palato sia dei grandi che dei più piccoli. Per poter realizzare questa ricetta bisogna per prima osa lavare bene le cipolle sotto il getto dell'acqua corrente. In seguito bisogna tagliarle e lasciarne da una parte una porzione. Successivamente bisogna svuotare le cipolle al loro interno utilizzando un cucchiaio abbastanza grande, dopodiché si può passare ad una prima cottura al vapore.

46

Creare la crema

Quando avrete cotto al vapore le vostre cipolle per circa venti minuti, lasciatele raffreddare e dedicatevi invece al ripieno. Iniziate ad unire il mascarpone con la robiola, mescolando per bene. Aggiungete quindi il prezzemolo, il Grana grattugiato, un pizzico di sale, un po' di pepe e i due tuorli d'uovo. Mescolate attentamente il tutto usando un cucchiaio di legno fino a formare una crema. Quando le cipolle si saranno raffreddate, riempitele con il composto. Successivamente spolverate con il Grana avanzato e del prezzemolo tritato. Mettete su ogni cipolla un filo di olio extravergine di oliva e richiudetela con il suo 'coperchio'.

Continua la lettura
56

Infornare

La vostra ricetta delle cipolle farcite con crema al formaggio è quasi pronta! Non vi resta che pre riscaldare il forno a circa 200 gradi. Foderate in seguito una teglia con carta da forno e disponete accuratamente le cipolle una accanto all'altra con le calottine ripiene e i coperchi e irrorate la teglia con del vino bianco. Il vino infatti eviterà che le cipolle di brucino. Lasciate cuocere il tutto per circa una ventina di minuti oppure fino a completa doratura. Quando vedrete le cipolle ben dorate e il ripieno ben sciolto potete sfornarle. Lasciate intiepidire e servite in tavola decorando con del fresco prezzemolo tritato finemente.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: cipolle alle erbe gratinate

Un modo per completare un menù per una cena estiva è quello di inserire un antipasto gradevole. Si tratta della ricetta di cipolle alle erbe gratinate. Questo piatto si può sostituire al secondo, non sempre gradito nella stagione calda. Oppure, si...
Antipasti

Come preparare la salsa alle cipolle

Le cipolle sono perfette per tantissime ricette. Sono ottime da sole, in agrodolce, o come aroma per salse e sughi. La salsa di cipolle è estremamente gustosa, ottima sui crostini come sulle carni, ed è semplice da preparare. Proprio perché la realizzazione...
Antipasti

Come preparare la quiche con gorgonzola e cipolle rosse

La quiche con gorgonzola e cipolle rosse è una ricetta davvero gustosa e facile da preparare per antipasti e secondi piatti originali e adatti a tutti i livelli di esperienza culinaria! La combinazione del gorgonzola con le cipolle rosse si sposa benissimo...
Antipasti

Come preparare la marmellata di pomodori e cipolle rosse

La marmellata è una preparazione dolciaria solitamente a base di frutta e zucchero. Dall'aspetto denso e gelatinoso, è spalmabile sul pane o sui biscotti. Ma anche sulle fette biscottate e sui crostini. È un'ottima preparazione pure per farcire o decorare...
Antipasti

Come farcire delle brioches salate

Le brioches salate sono ottime nei buffet, negli aperitivi e come spezzafame. Vengono preparate partendo da un impasto di pane semidolce oppure da fragranti triangoli di sfoglia e sono particolarmente amate sia dai grandi che dai bambini. Tanti sono gli...
Antipasti

Come preparare la quiche di cipolle

Per preparare la quiche di cipolle, torta salata francese molto usata come antipasto o secondo piatto, vi suggerisco si seguire i passi procedurali qui elencati. Se si desidera ottenere una quiche dal gusto più delicato e meno intenso di quello tipico...
Antipasti

Come preparare le cipolle gratinate

Preparare un antipasto particolare, facile ed allo stesso tempo economico, non è sempre semplice. Le cipolle gratinate sono un piatto ricco di sapore e di gusto, e richiedono una preparazione molto veloce. Il sapore di questo piatto è adatto ad accompagnare...
Antipasti

Come preparare le cipolle rosse in crosta di sale

Le cipolle, nella loro semplicità, sono la base di moltissime ricette anche ricercate. La loro dolcezza le rende perfette per preparare soffritti aromatici e profumati. Eppure, le cipolle possono anche trasformarsi nelle protagoniste di preparazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.