Come fare brioche alla vaniglia

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Largo ai dolci! Non c'è niente di più bello di una cucina che profuma di brioche: l'aspettativa di vederla sfornata, l'attesa della merenda, o il risveglio un po' più piacevole, quando si sa che per colazione c'è qualcosa di veramente buono da gustare. In questa guida parlerò di come fare le brioche alla vaniglia, talmente facili da preparare che sarebbe un delitto non provarci e privarsi, così, di questi piccoli impareggiabili piaceri della vita.

27

Occorrente

  • 250 gr di farina bianca
  • 150 gr di burro
  • 20 gr di lievito di birra
  • 4 uova
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • mezzo cucchiaio di estratto di vaniglia
  • sale q.b.
37

Realizzare l'impasto

Anzitutto il primo passaggio da compiere consiste nel far lievitare in una terrina leggermente unta, e in un luogo tiepido, il lievito sciolto con poca acqua tiepida ed impastato con circa 50 grammi di farina. Una volta fatto ciò disporre la farina a fontana sulla spianatoia. Nel mezzo mettere lo zucchero, una presa di sale, un uovo intero e mezzo cucchiaio di estratto di vaniglia. Intridere il tutto per poi impastare con il burro a pezzetti (o appena fuso). La cosa migliore sarebbe impastare in una terrina abbastanza grande. Aggiungere l'impasto lievitato (dev'essere raddoppiato di volume) lavorandolo con la mano ed unendovi, uno per volta, le uova. L'impasto deve risultare compatto ed omogeneo.

47

Riempire gli stampini

Successivamente coprire l'impasto con un panno da cucina pulito, mettere la terrina in un ambiente tiepido, chiuso e lasciar lievitare ancora. Trascorso il tempo necessario dividere l'impasto in tante parti quante ne occorreranno per riempire gli stampini appositi, unti di burro e spolverizzati con la farina. Lasciar lievitare, spennellare con il tuorlo d'uovo e fare cuocere in forno già caldo per circa 20 minuti a mezza fiamma, fino a quando la superficie di ogni brioche non sarà perfettamente dorata. Non avendo a disposizione gli stampini appositi, si può ricorrere al semplice sistema di dividere l'impasto lievitato in tanto palline a cui dare la forma di un uovo.

Continua la lettura
57

Creare e infornare le brioches

Arrivati a questo punto, rotolare sulla spianatoia infarinata in modo da allungare leggermente queste "uova" e disporle, non troppo vicine, sulla placca da forno, imburrata. Per confezionare queste "uova" adoperare due terzi dell'impasto. Col rimanente, creare delle palline molto più piccole, allungandole in punta. Con un dito bagnato, comprimere leggermente nel mezzo le forme già allineate sulla placca e, in ogni incavo, deporre la piccola pallina. Infine lasciar lievitare, spennellare con il tuorlo d'uovo e cuocere in forno caldo. Inconfondibili per la classica forma, per la loro fragranza e per la loro sofficità, se si eseguiranno scrupolosamente le ripetute operazioni di lievitazione, si riuscirà ad ottenere un risultato perfetto. Inoltre, si potranno condire le brioches con i ripieni che più si preferiscono, sia dolci che salati. Buon lavoro e soprattutto buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un gusto ancora più sfizioso, aggiungete all'impasto dell'uva passa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come fare la focaccia brioche

Stanchi dei tradizionali panini quando si organizza il servizio catering per una festa? La focaccia brioche può rappresentare una buona e gustosa alternativa, molto apprezzata ed originale. Questa può essere preparata in tanti modi differenti, gustandola...
Pizze e Focacce

Come fare dei panini dolci alla zucca

Quando veniamo assaliti dalla noia possiamo prendere in considerazione l'idea di lavorare tra i fornelli. Preparare una buona ricetta può rappresentare un ottimo modo di sfruttare il tempo libero a propria disposizione. Cosi da poter produrre qualcosa...
Pizze e Focacce

Come preparare e conservare l'impasto per la pizza

In questo articolo cercheremo di preparare insieme una nuova ricetta e cioè quella della classica e famosa pizza. Nello specifico cercheremo d’imparare come poter preparare e conservare l’impasto per la pizza. Avere sempre a portata di mano, un impasto...
Pizze e Focacce

Come fare la scarpaccia viareggina

Una delle ricette tipiche della tradizione viareggina, è la scarpaccia. Si tratta di una torta sottile molto delicata a base di zucchine tenere. La scarpaccia è un dolce che può essere servito come antipasto originale in tavola, perché ha un sapore...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla norma

Di pizze ce ne sono per tutti e di tutti i gusti, da quelle semplici a quelle più elaborate o quelle tradizionali e tipiche regionali. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustreremo come preparare la pizza alla norma, tipica ricetta...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza integrale

Nei tre passi che andranno a comporre la guida che state per leggere, andremo a occuparci di cucina. Per entrare immediatamente nel dettaglio, ci occuperemo di cucina, con uno dei piatti più famosi della nostra cucina: la pizza. Come avrete già compreso...
Pizze e Focacce

Focaccia senza lievito morbida e profumata

Il lievito è un ingrediente che non tutti tollerano, in quanto può risultare piuttosto difficile da digerire in molti casi. È bene sapere, comunque, che non è per forza necessario inserire il lievito all'interno di diverse ricette, ma è possibile...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza robiola e fichi

Volete preparare qualcosa di goloso da servire al momento dell’aperitivo? Avete ospiti a cena e volete mettere in tavola una specialità insolita? Ecco a voi la ricetta che vi spiega come preparare la pizza robiola e fichi. L’abbinamento robiola e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.