Come fare burger vegani di spinaci e ceci

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I ceci sono un alimento gustosissimo e salutare: contengono infatti proteine vegetali e molte sostanze che abbassano il livello del colesterolo e favoriscono la circolazione sanguigna. Se si aggiunge che hanno un ottimo sapore abbiamo buone ragioni per utilizzarli spesso nelle nostre ricette invernali: il loro profumo mentre cuociono nella pentola si spanderà in casa rendendo l'ambiente più familiare e rassicurante. Unendoli a delle verdure possiamo realizzare davvero molti piatti che stuzzicano il palato e giovano allo spirito; con gli spinaci ad esempio, che contengono ferro e fibre, si sposano in molti modi diversi ma in questo caso vogliamo spiegare come fare burger vegani di spinaci e ceci cotti al forno: una invitante crosticina dorata che racchiude un tenero cuore dal sapore delicato e speziato renderà subito la nostra serata invernale più calda e intima.

26

Occorrente

  • 200 grammi di ceci
  • 200 grammi di spinaci
  • 50 grammi di pangrattato
  • olio evo q.b.
  • curry q.b.
  • semi di sesamo q.b.
  • sale q.b. - pepe q.b.
  • due patate medie
  • cipolla q.b. - rosmarino q.b.
36

Preparazione dei ceci

Mettere a bagno i ceci la sera prima della preparazione dei burger con un pizzico di bicarbonato, sciacquarli bene e metterli in pentola con acqua, cipolla e rosmarino. Durante la cottura vedrete emergere una schiuma bianca che va tolta di tanto in tanto con una paletta forata che a Roma chiamiamo volgarmente "schiumarola". Far cuocere i ceci fino a quando non saranno abbastanza teneri da essere frullati e quindi scolarli con uno scolapasta.

46

Preparazione degli spinaci e delle patate

Mentre i ceci cuociono pulire bene gli spinaci e metterli in una pentola con acqua fredda, accendere il fuoco a fiamma media e portare ad ebollizione; per gli spinaci il tempo di cottura è di circa quindici minuti, quindi scolarli e strizzarli bene per togliere tutta l'acqua che per loro natura assorbono in grande quantità.
Nel frattempo mettiamo anche le due patate a lessare e quando sono tenere leviamo via la buccia sotto l'acqua fredda.

Continua la lettura
56

Preparazione dei burger

A questo punto porre nel frullatore i ceci, le patate sbucciate e lessate e gli spinaci e frullare bene; unire al composto in una grande ciotola il pangrattato, il sale, un goccio di olio evo e il curry fino ad avere un composto omogeneo; prendere una manciata del composto e formare circa 6/8 burger di circa due centimetri di spessore, passarli nel pangrattato e quindi nei semi di sesamo. Lasciare in frigorifero per mezzora dopodiché disporre i burger in una leccarda ricoperta con carta da forno e spennellare con olio, cuocere in forno per 30 minuti a 180 gradi e servire subito ben caldi. Volendo si possono unire durante la cottura nella stessa teglia dei burger delle patate a cubetti come contorno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I burger possono essere congelati e cucinati all'occorrenza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: vegan burger

La cucina ultimamente ha fatto dei cambiamenti fondamentali. Utilissimi per chi ha un modo di alimentarsi sano e diverso dal solito. In questo modo si cerca di creare delle ricette simili alle tradizionali. Ovviamente, sostituendo alcuni ingredienti e...
Primi Piatti

Ricetta: Burger di lenticchie

I burger di lenticchie sono una preparazione leggera, una perfetta alternativa alla classica polpetta di carne. La ricetta spopola tra le tavole vegetariane e vegane. I legumi sostituiscono egregiamente la carne, conferendo a qualsiasi piatto un gusto...
Cucina Etnica

Come preparare il burger di barbabietola

I fast food si stanno diffondendo sempre di più, e non solo perché molto comodi per un pasto fuori casa. Infatti spesso offrono dei piatti davvero gustosi, ma decisamente poco salutari. Inoltre, se abbiamo deciso di sposare la filosofia vegan, difficilmente...
Antipasti

Come fare i burger di prosciutto cotto e spinaci

I burger di prosciutto cotto e spinaci sono una portata molto gustosa ed invitante. Sono ottimi da presentare come antipasto, perfetti da servire ad un aperitivo. Potete consumarli anche come secondo per un pasto veloce ed informale. Il sapore inconfondibile...
Consigli di Cucina

5 ricette di burger vegetali

Non trascurate i vostri amici vegetariani durante la vostra prossima grigliata. Questi cinque sorprendenti hamburger vegetali sono perfetti sia per i vegetariani che per gli amanti delle verdure in generale. Accompagnateli con un po' di mais estivo, un'insalata...
Carne

Come preparare i burger di champignon e rucola

Se state cercando una ricetta che ingolosisca i vostri amici vegetariani e allo stesso tempo volete proporre qualcosa di quanto più familiare a chi invece non lo è, questa ricetta con champignon e rucola potrebbe fare al caso vostro. Semplice da preparare...
Consigli di Cucina

3 ricette con il cavolo nero

Il cavolo nero è una varietà di cavolo molto antica, appartenente alla famiglia delle crucifere, che ha in se molte proprietà, tra le più importanti c'è sicuramente un'alta capacità anti-tumorale. Nota fin dall'antichità per il suo profumo forte...
Consigli di Cucina

5 ricette a base di quinoa

La quinoa è uno psudocereale senza glutine e ricco di proteine. Questo alimento è adatto quindi anche ai celiaci e agli sportivi. Ricordiamo che 100 grammi di prodotto apportano circa 350 calorie per cui è ottimo per mettere su peso. In ogni caso,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.