Come fare dei cake pops natalizi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I cake pops sono dei dolcetti a forma di pallina infilzati in degli stuzzicadenti lunghi. Sono davvero molto decorativi e scenografici e potete sbizzarrirvi con la fantasia, per crearne alcuni senza nessun tema particolare, altri invece per un'occasione speciale, come ad esempio il Natale. In questo caso, il tema natalizio può essere davvero di ispirazione per chi vuole fare questi dolcetti. Con questa guida infatti, vi fornirò alcune semplici idee su come fare i cake pops natalizi, suggerendo tante decorazioni simpatiche e originali. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Pan di spagna
  • pasta di zucchero colorata
  • crema al burro o al cioccolato
  • glasse colorate
  • stuzzicadenti lunghi
37

Innanzitutto, la prima operazione da eseguire consiste nel realizzare la base di pan di spagna: sbriciolate la torta con le mani, e non con il frullatore, in una ciotola abbastanza ampia, dopodiché amalgamate la crema di burro o la glassa al cioccolato, a seconda del gusto che volete dare ai vostri dolcetti. Dopo di ciò, formate le palline del diametro che volete e adagiatele su una teglia rivestita di carta da forno. A questo punto, ponete la teglia in frigorifero per almeno un'ora, oppure se non avete molto tempo a disposizione, potrete metterli nel vostro congelatore per una quindicina di minuti. Una volta che si saranno rassodati bene, potete dare alle palline la forma che volete.

47

Ad esempio il tema è appunto il Natale, quindi potete modellare alcune palline, dando loro la forma di un cono e successivamente decorarlo come un albero di Natale. Per fare ciò, vi servirà quindi del cioccolato plastico di colore verde e un po' di pasta di zucchero per realizzare le decorazioni più piccole. Con la stessa forma, ma ricoprendoli invece con il cioccolato plastico rosso e della pasta di zucchero bianca, potete realizzare dei deliziosi cappellini di Babbo Natale. Se invece volete lasciare la forma rotonda, potete decorare i dolcetti come se fossero delle palline per l'albero di Natale.

Continua la lettura
57

Preparate quindi una glassa dorata e immergete le palline in essa, quindi lasciate colare la glassa in eccesso e rimettete in frigo a rassodare per 5 minuti. In seguito, con la pasta di zucchero, realizzate il rialzo con il gancetto tipico della pallina natalizia e decorate con altra glassa, creando la fantasia che preferite. Se invece volete farli un pochino più elaborati, allora potete creare dei pupazzi di neve. Nella fase in cui formate le palline, preparatene alcune di una misura più piccola, poi componete il pupazzo inserendo sullo stecchino prima la pallina più grande e poi la piccola.  

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare i cake pops di colomba

Divertenti palline ricoperte di cioccolato o codette, i cake pops sono dolcetti ideali per le feste dei più piccoli. Amati dai bambini ma apprezzati anche dagli adulti, i cake pops portano in tavola allegria e colore. Quella dei cake pops con impasto...
Dolci

Come fare dei cake pops per Pasqua

In questo articolo, vogliamo proporvi una buonissima ricetta, veramente molto golosa, che ci permetterà d'imparare come poter fare dei cake pops per Pasqua, in modo tale che possa essere una festa bellissima da trascorrere in compagnia di amici e parenti,...
Dolci

Cake pops di pandoro

Il pandoro è uno dei tradizionali dolci consumati durante il periodo natalizio, assieme al panettone e al torrone. I cake pops di pandoro sono i dolcetti ideali per i party dei più piccoli e si preparano con facilità. Il procedimento è semplice e...
Dolci

Come preparare i cake pops ai cereali

I cake pops sono dei dolci molto golosi che ricordano la forma dei comuni leccalecca. Possono essere dei simpatici dolcetti serviti per merenda ai bambini o come dessert per l'ora del tè con le amiche. Possono accompagnare la fine di un pranzo o semplicemente...
Dolci

Come fare i fiori di cake pops

I Cake Pops sono dei particolarissimi dolci che assumono la forma di un lecca lecca e sono realizzati in moltissimi modi differenti. Questi dolci sono stati realizzati per la prima volta in America ma in pochissimo tempo si sono diffusi in tutto il mondo...
Dolci

5 modi per realizzare la Geode Cake

La Geode Cake viene chiamata in questo modo per un semplice motivo: la sua decorazione si ispira a un geode, la cavità, che si trova all'interno di una roccia ignea, rivestita di cristalli. Proprio questi ultimi sono la caratteristica che rendono questa...
Dolci

Come preparare i Pie Pops

A volte ci appropriamo di mode e di costumi che non sono prettamente della nostra cultura, ma che ben venga il gusto multietnico, specialmente in cucina! E se una pietanza riesce a far felici i nostri bambini anche per l'aspetto gradevole e divertente...
Dolci

Come preparare la pop cake

I pop cake, per chi non li conoscesse, sono bocconcini di torta ricoperti di cioccolato, glassa o pasta di zucchero. Essi possono essere decorati in numerosi modi, utilizzando codette, zucchero colorato o addirittura farina di cocco. Si tratta di deliziosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.