Come fare delle frittelle di olive e tonno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi vi voglio proporre una ricetta facilissima da eseguire, economica e dal successo garantito: frittelle di olive e tonno.
Gli ingredienti principali saranno, ovviamente, il tonno e le olive entrambi saporiti, largamente diffusi e molto apprezzati.
Il tonno è un prodotto della pesca molto pregiato, non può essere allevato in cattività, viene catturato in mare aperto o intrappolato nelle tonnare (in Italia numerose tonnare sono presenti in Sicilia e Sardegna), si nutre di altri pesci e molluschi. Nella cucina tradizionale italiana l’uso del tonno, o parti di esso, è largamente diffuso. Il tonno più pregiato (ne esistono varie specie) è certamente il tonno rosso del Mediterraneo, quello più "famoso" è il pinne gialle utilizzato prevalentemente per l'inscatolamento. Le uova, affumicate, salate e pressate, rappresentano il tipo di bottarga più famoso. A livello popolare, il tonno è conosciuto soprattutto nel “formato” in scatola e può essere proposto (previa cottura) nella versione sott’olio o al naturale (in salamoia).
L’oliva è un frutto dell’olivo, viene utilizzato a scopo alimentare dopo trasformazione. Il frutto può essere consumato intero oppure utilizzato come materia prima per la produzione di olio. Ne esistono diverse varietà che raggiungono la maturazione in differenti periodi dell’anno. E’ un alimento tipico della dieta mediterranea e largamente diffuso. In Italia sono diverse le regioni ricche di piante di ulivi.
Nella ricetta che vi propongo utilizzeremo tonno in scatola ed olive denocciolate che possiamo trovare davvero ovunque senza alcuna difficoltà. Le frittelle potrete servirle come antipasto goloso o come secondo piatto altrettanto goloso! Vediamo come fare.

26

Occorrente

  • Tonno in scatola - 3 scatolette da 80gr
  • Olive verdi in salamoia denocciolate - 1 confezione da 185 gr
  • 2 patate grandi
  • 1 uovo
  • Pan grattato q.b.
  • Olio di arachide
36

Preparazione dell'impasto

Per prima cosa lavate con cura le patate, mettetele in una pentola piena d'acqua e fate cuocere per 30 minuti circa, controllate la cottura con l’aiuto di una forchetta. Una volta pronte scolatele e riponetele in una ciotola a raffreddare.
Nel mixer da cucina ponete il tonno degocciolato e le olive precedentemente sciacquate con acqua corrente (io ho scelto il tonno sott'olio e le olive in salamoia ma la ricetta si può tranquillamente realizzare con il tonno al naturale e le olive sott'olio). Avviate il mixer per ottenere un impasto che abbia la consistenza di un trito grossolano, l'obiettivo non è quello di ottenere una crema.
Pelate le patate e schiacciatele in una terrina aiutandovi con lo schiacciapatate.

46

Impasto

Aiutandovi con un cucchiaio, prelevate una quantità di patata, ponetela sulla mano e schiacchiate fino ad ottenere una forma circolare dell'altezza di mezzo centimetro circa, al centro del vostro "disco di patata" aggiungete un quantitativo di ripieno di tonno e olive. Chiudete l'impasto formando una pallina. Proseguite finché non avrete terminato gli ingredienti a disposizione.
In una terrina ponete l'uovo e sbattetelo con una forchetta. Immergete le vostre palline e poi passatele nel pan grattato.

Continua la lettura
56

Cottura

In una padella capiente scaldate abbondante olio di arachide. Controllate che sia ben caldo prima di immergere le vostre frittelle. La frittura dovrà durare pochissimo, il tempo di dorare il pan grattato che riveste la vostra frittella, non di più, gli ingredienti sono già tutti cotti!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per una versione light si può optare per la cottura al forno (200° per 15 minuti), evitando la panatura e la frittura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Tartine con patè di olive, tonno e capperi

Le tartine sono un piatto facile e veloce da preparare. Amatissime nelle calde giornate estive, si mangiano volentieri durante tutto l'anno. Si possono fare con ingredienti semplici e genuini ottenendo ottimi risultati, senza necessariamente attingere...
Antipasti

Come preparare l'insalata di tonno, olive e capperi

Con l'arrivo della stagione estiva e conseguentemente del caldo, si è sempre alla ricerca di pietanze facili da preparare e allo stesso tempo molto leggere.Generalmente uno dei piatti più preparati in questo periodo è sicuramente l'insalata, preparata...
Antipasti

Come preparare le frittelle di scarola

Cucinare è una delle passioni che noi italiani abbiamo e gustare piatti sempre nuovi e sfiziosi ci riesce particolarmente bene. La nostra cucina è così rinomata e apprezzata che molti turisti vengono nel nostro paese per assaporarla. Le frittelle di...
Antipasti

Frittelle di scarola

Capita a tutti di avere un blocco di ispirazione e di non avere la più pallida idea di cosa preparare per cena o come antipasto durante un pranzo in famiglia. Questa guida vi aiuterà ad uscire da questo dilemma, proponendovi un semplice e sfizioso piatto....
Antipasti

Ricetta: muffins ricotta e tonno

I muffins sono morbidi e gustosi dolcetti di origine anglosassone. Sono ideali a colazione, da accompagnare ad una tazza di caffè fumante; o a merenda con un tè caldo. La variante salata è ideale come antipasto oppure finger food per buffet. La preparazione...
Antipasti

Come preparare le frittelle di ceci

Di frittelle ne esistono di varie gusti e tipi. In ogni paese viene presa in considerazione la tradizione e le frittelle cambiano. La frittella è una pasta fritta, ricca di aromi e sapori tipici. La loro forma è sempre diversa, gli impasti sono sostanzialmente...
Antipasti

Come fare l'insalatona avocado e tonno

L'insalatona avocado e tonno è una portata fresca, nutriente ed estremamente appetitosa. È un piatto unico perfetto da consumare nelle calde giornate estive. Potete gustarla nella pausa pranzo, ma è perfetta anche per le gite fuori porta o da mangiare...
Antipasti

Come preparare le frittelle di riso e verza

Gustosissime e apprezzate da grandi e piccini le frittelle sono un'ottima ricetta da realizzare per creare un antipasto goloso o un companatico per un secondo da servire in una cena seduti o a buffet. In questa guida vi insegneremo come preparare le frittelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.