Come fare delle zucche di riso

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Halloween è il periodo più pauroso dell'anno e molti bambini lo aspettano per festeggiare. Dolcetti, fantasmi, streghette e zucche sono di solito i componenti di questa festa. Questi fanno parte del divertimento che si presentano durante l'occasione. Nessuno di questi elementi può sfuggire e ognuno di questi è uno spunto per la riuscita della stessa. Pertanto, è impossibile non utilizzare delle zucche. Quest'ultime fanno parte della tradizione e non possono assolutamente mancare. Tanti sono i modi per farle e decorarle. Ma, uno dei più apprezzati è quello di adoperarle per fare dei manicaretti. Usando del riso che vi servirà per fare delle palline resistenti a forma di zucche. Nella seguente guida vi spiego come fare.

27

Occorrente

  • 200 g di riso Roma
  • 1 zucca piccola
  • 30 g di parmigiano
  • 20 g di burro
  • 2 fettine di cipolla bianca
  • Brodo vegetale
  • Sale e pepe
  • Per decorare: sedano e olive nere
37

Preparare e cuocere la zucca

La ricetta che vi propongo sono delle spiritosissime zucche di riso. Queste le dovete fare amalgamando i due ingredienti. La zucca è l'alimento che vi servirà per dare sapore e sopratutto colorare di arancio le vostre piccole zucche di riso. La prima cosa che dovete fare è quella di preparare la zucca. Quindi, lavatela, togliete la buccia e tagliatela in due. Dopodiché, togliete con un cucchiaio tutti i semi e mettete la zucca sopra un tagliere. Prendete un coltello e tagliatela a tocchetti piccoli. Mettetela in un pentolino e aggiungete del sale e un mestolo d'acqua. Fate cuocere per venti minuti, finché diventa morbida. Quando risulta cotta, versatela nel mixer e frullatela riducendola in crema.

47

Cuocere e amalgamare il riso con la zucca

A questo punto, prendete una casseruola e mettete la cipolla tritata. Facendola ammorbidire a fuoco lento con venti grammi di burro. Versate il riso e tostatelo per un minuto a calore vivace. Mescolate e bagnate con due mestoli di brodo vegetale caldo. Aggiungete la cremina di zucca e cuocete per dieci minuti. Continuate a mettere il brodo rimasto. Fatelo apprendere per altri due minuti e poi spegnete il fuoco. Nell'ultimo passaggio unite trenta grammi di parmigiano e amalgamante tutto. Dopo, lasciate riposare il riso per dieci minuti. Per poi, iniziare a comporre le zucche di riso.

Continua la lettura
57

Comporre e decorare le zucche di riso

Proseguite componendo le zucche di riso. Prendete il composto e sistematelo sopra un piatto pulito. Preparate delle palline con le mani e schiacciatele leggermente nella parte superiore. In questo modo formerete la sagoma di piccole zucche. Fate così, fino a finire tutto il composto. Sistemate le zucche di riso su un vassoio e iniziate a decorarlo. Riducete a spicchietti le olive e sistematele su ogni zucca. Formando gli occhi, il naso e la bocca. Infine, tagliate a pezzi piccoli il gambo di sedano. Per poi, creare i piccioli delle zucche. Inseriteli su tutte le zucche di riso e servite.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Volendo potete rivoluzionare la ricetta e passare le zucche nell'uovo e nel pangrattato. Per poi friggerle e aggiungere i decori: occhi, naso e bocca
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

5 antipasti semplici con il riso venere

Il riso è sicuramente l'alimento versatile per eccellenza. Con questo tipo di ingrediente è possibile davvero realizzare davvero qualsiasi tipo di pietanza, dall'antipasto al dolce. Nello specifico, in questa guida, prenderemo in esame il riso venere....
Antipasti

Ricetta: insalata di riso integrale con tonno

L'estate è la stagione perfetta per riscoprire preparazioni semplici, leggere e stuzzicanti! L'insalata di riso è un vero e proprio must dei pranzi estivi, veloce e golosa è sempre molto apprezzata. Per servire un'insalata di riso croccante, light...
Antipasti

Come fare l'insalata tiepida di riso venere

Il riso Venere nasce nel 1997 grazie ad una ricerca basata sull'incrocio tra una varietà asiatica di riso nero ed una varietà padana. Oggi è coltivato principalmente nelle province di Vercelli e Novara. Questo riso è caratterizzato dal chicco piccolo...
Antipasti

Ricette: riso basmati zucca, pinoli e curry

Scegliere cosa preparare a pranzo è sempre un problema. Le ricette sono talmente tante che non si sa mai cosa fare e, spesso, si finisce per preparare sempre gli stessi piatti. Il riso in particolare, ha tantissimi modi per essere cucinato. Inoltre il...
Antipasti

Ricetta: crocchette di riso integrale al forno

In vista di un weekend fuori casa, di un pic-nic all'aperto o dell'allestimento di un ricco buffet in occasione di un party, potreste cimentarvi nella preparazione di sfiziosi finger food: le crocchette di riso integrali cotte al forno. Si tratta di invitanti...
Antipasti

Come preparare l'insalata fredda di manzo e riso

L'estate è una stagione calda e faticosa da affrontare, specie dal punto di vista culinario. La soluzione è cercare ricette fresche, veloci da preparare, ma al tempo stesso gustose. Una delle ricette tipiche dell'estate è insalata di riso. Ciò non...
Antipasti

Ricetta: crostata di riso e asparagi

La ricetta della crostata di riso e asparagi può essere fatta sia con la basta di pasta frolla e sia senza. Quella che stiamo per proporvi qui di seguito è la versione fatta senza la base. In questo modo anche chi ha un brutto rapporto con le calorie...
Antipasti

Ricetta: insalata di riso con salmone affumicato e formaggio

Nella cucina italiana possiamo trovare una varietà di ricette senza pari, adatte a tutti i periodi e alle stagioni dell'anno. Ci sono infatti dei piatti che possiamo gustare a fondo in ogni stagione. Altri, invece, sono più adatti a riscaldare le serate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.