Come fare gli anasini

Tramite: O2O 25/06/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli anasini sono biscotti di pasta di mandorle aromatizzati all'anice e rivestiti da confetti di anice. Questi deliziosi dolcetti di pasta reale, hanno origine siciliana, e vengono consumati durante le occasioni di convivialità e preparati per le feste dei Morti e di Ognissanti. In passato, proprio per il loro aspetto esteriore, erano un dolce immancabile durante i banchetti nuziali, tanto da essere denominati anche "dolci della sposa". Gli anasini sono irresistibili grazie all'interessante contrasto, tra la morbidezza del ripieno di pasta di mandorle che si contrappone alla croccantezza esterna dei confettini di anice. Ecco dunque come fare questi prelibati biscotti, tipici della pasticceria della Sicilia Occidentale.

27

Occorrente

  • 50 g di mandorle sgusciate
  • 200 g di zucchero semolato
  • essenza di anice
  • 15 g di miele
  • una bacca di vaniglia
  • 2 albumi
  • confettini al gusto di anice
37

Preparazione della farina di mandorle

Per la realizzazione degli anasini iniziate con la preparazione della farina di mandorle. Sgusciate le mandorle e riponetele in freezer per circa un'ora. Il freezer consentirà una perfetta asciugatura delle mandorle, evitando che la farina risulti troppo oleosa. Trascorso il tempo necessario, tritate le mandorle finemente con l'ausilio di un mixer sino ad ottenere una deliziosa farina di mandorle. Se non avete molto tempo per la preparazione dei vostri deliziosi dolcetti, potete utilizzare la farina di mandorle facilmente reperibile in commercio.

47

Preparazione della pasta reale

In una planetaria amalgamate la farina di mandorle con lo zucchero, la vaniglia, l'essenza di anice, il miele e gli albumi. Lavorate l'impasto per qualche minuto sino ad ottenere un panetto compatto, liscio ed omogeneo. Avvolgete l'impasto nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per circa due ore.

Continua la lettura
57

Preparazione degli anasini

Modellate l'impasto sino a realizzare delle palline di circa 20 grammi e passatele con cura nei confettini di anice, coprendole interamente. Per far aderire più facilmente i confetti vi consiglio di bagnarvi le mani con dell'acqua. Disponete i vostri biscotti su una teglia rivestita di carta forno e riponeteli in frigo per almeno 10 ore. Il tempo trascorso in frigo è necessario per permettere allo zucchero di cristallizzare, ciò renderà i vostri anasini croccanti all'esterno e morbidi all'interno.

67

Cottura degli anasini

Trascorso il tempo necessario, preriscaldate il forno in modalità statica a 200°. Infornate i vostri biscotti per 15 minuti. Quando saranno perfettamente cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare, per consentir loro di compattarsi e divenire più friabili. Serviteli accompagnati da un'ottima granita di mandorle.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete conservare gli anasini per circa un mese riponendoli in una scatola di latta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Bicchieri di cioccolato bianco

Il primo termine che viene in mente quando si pronuncia dessert risulta generalmente cioccolato. Le preferenze al riguardo non sono oggettive. A qualche individuo piace esclusivamente il cioccolato fondente (almeno il 60% di cacao), mentre altre persone...
Dolci

Come fare la glassa a specchio

La glassa a specchio è una glassa particolare che si utilizza solitamente per ricoprire delle torte delicate al cioccolato, alla frutta, ecc.. Questa glassa è talmente bella da vedere e da gustare che si può usare per tutti i dolci e la sua caratteristica...
Dolci

Ricetta natalizia col Bimby: casetta di pan di zenzero

La casetta di pan di zenzero è un dolce tradizionale natalizio. Tipico del Nord Europa e degli USA, viene molto apprezzato da grandi e piccini, ma la preparazione richiede tempi abbastanza lunghi. Tuttavia col Bimby il lavoro viene notevolmente alleggerito....
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.