Come fare gli gnocchi di ceci

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Gli gnocchi sono un piatto tradizionale della cucina italiana gradito a tutti i palati. Meno conosciuti ma altrettanto buoni sono gli gnocchi di ceci. Il procedimento per preparare questo favoloso primo piatto è uguale a quello degli gnocchi tradizionali, l'unica differenza è nell'utilizzo della purea di ceci nell'impasto. È un primo piatto saporito molto amato da chi segue un'alimentazione vegetariana. Molto facile da preparare. Scopriamo dunque come fare gli gnocchi di ceci una valida alternativa al classico piatto di pasta. I ceci infatti apportano circa 320 calorie per ogni 100 grammi di prodotto. Contengono carboidrati, grassi, proteine, molte vitamine del gruppo B, vitamina C e sali minerali quali calcio, ferro, magnesio e fosforo.

25

Occorrente

  • Ceci 500 g
  • Farina integrale 50 g
  • Sale q.b.
35

Cucinare i ceci

Per iniziare a preparare gli gnocchi di ceci, mettere in ammollo i ceci un'intera notte. Cuocerli quindi per circa due ore. Se possibile acquistare ceci biologici. Una volta cotti passarli nel passaverdure o frullarli nel mixer. In un recipiente capiente porre la farina. È preferibile utilizzare farina integrale, ma per chi fosse intollerante al glutine può utilizzare un altro tipo di farina. Aggiungere alla farina la purea di ceci ed il sale. Mescolare per rendere omogeneo il composto, se questo fosse particolarmente duro mentre lo si lavora si può aggiungere un poco di acqua. L'importante è che risulti morbido e compatto.

45

Preparare gli gnocchi

Per preparare gli gnocchi di ceci ricoprire di uno strato sottile di farina una spianatoia. Ridurre l'impasto preparato in tanti piccoli pezzi. Lavorare ogni pezzo fino a realizzare dei filoncini di circa due centimetri di spessore. Tagliare quindi in piccoli tocchetti da passare poi nel riga gnocchi. Disporli su di un vassoio infarinato e fare riposare in frigo. A questo punto gli gnocchi di ceci sono pronti e non resta che pensare al condimento.

Continua la lettura
55

Scegliere il condimento e cuocere gli gnocchi

Realizzati gli gnocchi di ceci non rimane altro che pensare al condimento. Qual è il sugo adatto per gli gnocchi di ceci? Dipende dai gusti. Il più diffuso e probabilmente il più amato è il sugo di pomodoro. Ma ovviamente ognuno può decidere secondo il proprio gusto come condire questa prelibatezza. In alternativa al sugo di pomodori si può utilizzare ad esempio un sugo di peperoni od un pesto di pistacchi, l'importante è che incontri il proprio gusto. Scelto e preparato il sugo, si possono cuocere gli gnocchi ed il pranzo è pronto. Pronti per stupire i vostri amici con la vostra abilità e fantasia in cucina?

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: gnocchi integrali con ceci e tonno

Gli gnocchi sono tra i piatti più amati della cucina tradizionale italiana. Semplici e gustosi, facili da preparare rappresentano il primo piatto dei giorni di festa. Gli gnocchi integrali con ceci e tonno sono un piatto sano, con sapori tipici mediterranei....
Primi Piatti

Gnocchi di semolino e ceci: ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale di gnocchi e semolino e ceci è primo piatto ricco e gustoso. Una combinazione perfetta di proteine e carboidrati che vi saprà deliziare fin dal primo boccone. Per quanto riguarda il condimento, cucineremo un ottimo sugo di agnello....
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi con peperoni e crema di ceci

Una delle cose che spesso può capitare a chiunque è quella di non aver la benché minima inventiva quando si tratta di dover preparare una pietanza culinaria diversa rispetto al solito, magari perché si aspettano ospiti o perché si vuole semplicemente...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi di carote

Gli gnocchi sono un ottimo piatto tipico della tradizione culinaria italiana. Gli gnocchi, contrariamente a quanto molti pensano, sono molto facili e veloci da preparare. Il sapore degli gnocchi fatti in casa è davvero unico e, grazie alla versatilità...
Primi Piatti

Gnocchi di pane al pomodoro e basilico

Quella degli gnocchi di pane è una ricetta di riciclo che dà vita ad un piatto gustoso e succulento. Se avete una pagnotta avanzata o del pane raffermo di altro tipo, potete riutilizzare le fette per preparare gli gnocchi con mollica di pane. Il condimento...
Primi Piatti

Gnocchi di spinaci e salsiccia

Se abbiamo degli ospiti a pranzo, non c'è niente di meglio del preparare ai nostri ospiti un gustoso piatto di gnocchi. Tra i numerosi piatti a base di gnocchi che possiamo preparare, ce ne sono alcuni davvero molto buoni e abbastanza semplici da preparare:...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con burro e salvia

Una ricetta che ricorda molto l'autunno ed i suoi sapori e colori sono gli gnocchi di zucca con burro e salvia. Gli gnocchi di zucca sono un primo piatto molto originale, poiché sono difficili da trovare, ma allo stesso tempo molto semplice da preparare....
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di spinaci

Come tutti sappiamo, gli gnocchi sono un buonissimo primo piatto a base di patate. Sostitutivi della pasta, il loro sapore leggermente dolciastro li rende buoni "in tutte le salse". Infatti, accompagnati da un condimento molto saporito, il gusto degli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.