Come fare gli gnocchi di zucca e ricotta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli gnocchi di zucca e ricotta sono una variante deliziosa del classico primo piatto a base di patate. Li potete servire in molteplici occasioni, fanno sempre la loro figura e sono davvero delicati ed invitanti. Sono perfetti per una cena particolare, sono ottimi da portare in tavola per il pranzo della domenica da trascorrere in famiglia. Zucca e ricotta sono un connubio perfetto che vi permetterà di realizzare un primo eccezionale. Anche i vostri bambini li ameranno! Il condimento che vi proponiamo, è burro e salvia, poiché ne esalta i sapori. La preparazione è semplice e non richiede molto tempo da dedicare dietro ai fornelli. Vediamo come fare gli gnocchi di zucca e ricotta nel dettaglio.

27

Occorrente

  • 250 gr di farina
  • 250 gr di zucca
  • 250 gr di farina
  • 1 uovo
  • 80 gr di parmigiano grattugiato
  • burro q.b.
  • salvia q.b.
  • sale q.b.
37

Preparazione zucca

Per fare gli gnocchi di zucca e ricotta, optate per delle materie prime fresche e di qualità ottima. Dovete iniziare la lavorazione occupandovi della zucca. Incidetela per metà. Togliete tutti i semi in essa contenuta, quindi eliminate la buccia esterna. Aiutatevi con un coltello ben affilato o con un pelapatate. Tagliatela prima a fette di medio spessore, poi ricavatene tanti quadratini regolari. Prendete una pentola capiente e versateci dentro la zucca lavata. Coprite con abbondante acqua fredda e portate al bollore. Fate cuocere per 20 – 25 minuti. Scolate e lasciate intiepidire.

47

Preparazione gnocchi

Ora che la zucca è pronta, potete dedicarvi alla realizzazione dei vostri gnocchi. Prendete la ricotta e lavoratela con una forchetta fino a formare una cremina. Per velocizzare i tempi, trasferite la zucca nel bicchiere del frullatore e sminuzzatela. Unite i due ingredienti e mescolateli per farli incorporare. Aggiungete la farina, l'uovo ed il parmigiano grattugiato. Aggiustate di sale. Impastate con le mani fino ad ottenere un panetto ben liscio ed omogeneo dalla consistenza compatta. Se dovesse risultare troppo molle o se rimane attaccato alle dita, aggiungete un po' di farina.

Continua la lettura
57

Cottura gnocchi

Non vi rimane che realizzare gli gnocchi dal vostro panetto. Tagliatene un pezzetto di piccole dimensioni. Dategli la forma di un cilindro dello spessore che più preferite. Ricavatene tanti pezzetti aiutandovi con un coltello dalla lama liscia. Procedete in questo modo fino a terminare l'impasto. Fate riposare in frigorifero per 30 minuti. Mettete sul fuoco una pentola piena per ¾ d'acqua, salatela e fatela bollire. Versateci dentro gli gnocchi e cuoceteli per un paio di minuti. Scolateli e ripassateli nella padella con il burro fuso e la salvia. Servite in tavola i vostri gnocchi di zucca e ricotta fumanti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere il piatto unico, aggiungete dei gherigli di noci spezzettati al condimento
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con burro e salvia

Una ricetta che ricorda molto l'autunno ed i suoi sapori e colori sono gli gnocchi di zucca con burro e salvia. Gli gnocchi di zucca sono un primo piatto molto originale, poiché sono difficili da trovare, ma allo stesso tempo molto semplice da preparare....
Primi Piatti

Come fare gli gnocchi alla zucca e noci

Gli gnocchi alla zucca e noci sono un ottimo primo piatto, particolarmente adatto per la stagione autunnale. Adatti anche per chi è vegetariano, gli gnocchi sono un piatto semplice e gustoso. La crema di zucca ben si sposa con il sapore delle noci,...
Primi Piatti

Come condire gli gnocchi di zucca

Gli gnocchi, soffici e corposi, sono un vero e proprio caposaldo della cucina italiana. Una preparazione che nella sua semplicità racchiude il sapore della convivialità a tavola. Anche se la ricetta classica li vuole rigorosamente di patate, perché...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di ricotta di bufala, fave e pecorino

Gli gnocchi sono un grande classico della cucina italiana. Conosciuti e apprezzati in tutto il mondo sono un primo piatto succulento e gustoso. Però non tutti sanno che oltre ai classici gnocchi preparati con le patate lesse, ne esistono altre varianti,...
Primi Piatti

Come fare gli gnocchi di zucca senza patate

Gli gnocchi di zucca sono uno dei classici primi piatti autunnali. Sarà che il colore dell'ortaggio ricorda molto quello delle foglie in questa stagione dell'anno, sta di fatto che la zucca è un ingrediente di stagione molto versatile ed utilizzata...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi con ricotta, radicchio e speck

In questo tutorial di cucina vedremo come preparare un primo piatto che però può essere considerato anche un piatto unico: gli gnocchi con ricotta, radicchio e speck. Eseguire la ricetta sarà semplice e divertente, partiremo preparando gli gnocchi...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi alla crema di ricotta

Gli gnocchi sono un primo piatto molto saporito che si può condire in tanti modi. Il classico condimento degli gnocchi è la salsa al pomodoro con il fior di latte, un piatto che tutti avranno preparato e mangiato almeno una volta nella vita. Ma gli...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca e patate

Gli gnocchi si sa, sono una goduria tutta italiana ed ogni regione possiede una sua particolare ricetta. Mentre al sud vengono accompagnati con ragù o carne al sugo, al nord sono preferiti quelli con la besciamella o, per mantenersi leggeri, quelli con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.