Come fare gli hamburger di carciofi e pomodori secchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Iniziamo questa guida in maniera insolita, con un indovinello. Viene direttamente dall'America. Può essere di carne e non solo. Lo amano grandi e piccini. Avete indovinato? Si stiamo parlando proprio degli hamburger. Originari dell' America, oggi sono diffusissimi in tutto il mondo. Certo negli anni hanno subito molti cambiamenti. Dai classici hamburger di carne passiamo a quelli di pesce e di sole verdure. Quello che vi propongo oggi è un hamburger tutto vegetariano a base di carciofi e pomodori secchi. Vediamo subito come fare per prepararli.

26

Occorrente

  • 500 gr di carciofi
  • 200 gr di pane
  • 2 uova
  • 50 gr parmigiano
  • Olio q.b.
  • Prezzemolo tritato
  • Sale e pepe
  • 100 gr pomodori secchi
36

Per prima cosa dobbiamo occuparci dei carciofi. Priviamoli delle foglie più esterne dure ed amare e spuntiamoli. Puliamo anche i gambi eliminando le fibre più esterne. Togliamo in quattro i carciofi e mettiamoli in acqua e limone. Quest'ultimo servirà a non farli ossidare. Una volta puliti tutti i carciofi procediamo con la cottura. Dobbiamo semplicemente lessarli in acqua salata. In alternativa possiamo eseguire una classica cottura in padella. Prendiamo una padella con olio e aglio. Facciamo rosolare e solo dopo buttiamoci dentro i carciofi. Aggiungiamo un po' di acqua per favorire la cottura. Una volta pronti mettiamo i carciofi da parte e facciamoli raffreddare. In alternativa se abbiamo poco tempo e non abbiamo voglia di pulire i carciofi possiamo utilizzare quelli surgelati. Le modalità di cottura sono le stesse.

46

Nel frattempo prepariamo il restante degli ingredienti. Prendiamo una ciotola dentro la quale mettiamo la mollica di pane precedentemente ammollato in acqua. Strizziamolo bene e riduciamolo in piccolissimi pezzi. Aggiungiamo le uova, il parmigiano e il prezzemolo. Adesso prendiamo i carciofi e con l'aiuto di un mixer li frulliamo per bene fino ad ottenere una purea. Aggiungiamola al composto di pane e amalgamiamo bene.

Continua la lettura
56

Non resta che aggiungere l' ultimo ingrediente. Prendiamo i pomodori secchi e tagliamoli finemente. Possiamo anche metterli in ammollo per circa trenta minuti e solo dopo tagliarli e aggiungerli. In questo modo i pomodori secchi assorbiranno acqua e risulteranno più morbidi e dal sapore meno intenso. Amalgamiamo bene ed aggiustiamo di sale e pepe. Adesso non ci resta che formare i nostri hamburger e cuocerli. Le modalità di cottura sono varie. Possiamo scegliere di cuocerli in padella con un filo d'olio o in forno per 15 minuti a 200°. Questi hamburger di carciofi e pomodori secchi sono ideali per una alimentazione vegetariana ma non vegana. Attenzione sono infatti presenti le uova ed il parmigiano.
Non ci resta che gustare i nostri particolari hamburger di carciofi e pomodori secchi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mettete i carciofi in acqua e limone affinchè non si anneriscano

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: crumble salato con ricotta, tartufo e pomodori secchi

Il crumble salato con ricotta, tartufo e pomodori secchi è una ricetta molto particolare e allo stesso tempo composta da ingredienti molto semplici. Il crumble salato è un piatto che può essere servito sia come antipasto che come piatto unico, visto...
Antipasti

5 antipasti con i pomodori secchi

La guida che qui sotto vi abbiamo proposto, parla di 5 antipasti da poter facilmente realizzare con l'uso dei pomodori secchi, saranno ricette facili e veloci da preparare e tutti i vari commensali che avranno la fortuna di poter assaggiare ne rimarranno...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con crema di formaggi, tartufo e pomodori secchi

Il crumble salato con crema di formaggi, tartufo e pomodori secchi è una ricetta molto originale ma allo stesso tempo molto semplice da preparare. Spesso il crumble si pensa solamente come un piatto dolce, ma può essere riadattato anche come piatto...
Antipasti

Come preparare la torta salata cremosa con pomodori secchi

Se avete una cena tra amici e cercate qualcosa di gustoso ma semplice da preparare ecco la guida che fa al caso vostro. Come preparare la torta salata cremosa con i pomodori secchi aggiungendo il sapore fresco delle zucchine e quello filante del formaggio....
Antipasti

Fiori di zucca ripieni di scamorza e pomodori secchi

L'orto estivo è un vero e proprio tripudio di colori e profumi! I fiori di zucca non sono solamente bellissime infiorescenze, ma anche i prelibati protagonisti di golose ricette. Per un pranzo estivo all'aperto, perché non stuzzicare l'appetito dei...
Antipasti

Come preparare i fagioli marinati ai pomodori secchi

Durante l'inverno è sempre piacevole gustare diverse tipologie di legumi, che possono essere cotti e preparati in svariati modi. I legumi associati ad un carboidrato, possono dare la giusta fonte di proteine necessaria per l'organismo e possono spesso...
Antipasti

Come condire i pomodori secchi

Il pomodoro è l'ortaggio più diffuso sulle tavole italiane. Oltre a essere gustosissimo è anche molto nutriente e apporta tantissimi benefici al nostro corpo. È ricco infatti, di sali minerali, di vitamine ed oligominerali, proprietà indispensabili...
Antipasti

Caponata con olive e pomodori secchi

La caponata è un piatto prelibato che serve a creare dei sapori davvero forti utili ad accompagnare un secondo piatto. Si tratta di un contorno davvero sfizioso grazie all'insieme di ingredienti genuini particolari che sono contenuti all'interno di queste...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.