Come fare gli hamburger di melanzane

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare gli hamburger di melanzane
16

Introduzione

Le melanzane rappresentano uno degli alimenti preferiti dalla maggior parte delle persone in Italia. Si tratta infatti di un ortaggio estremamente gustoso, dal sapore unico e particolare. La melanzana inoltre si sposa perfettamente con un gran numero di ingredienti ed è quindi adatta per essere preparata in tantissimè ricette differenti. Una delle più richieste è senza dubbio quella degli hamburger di melanzane, una ricetta particolarmente apprezzata sia dai grandi che dai più piccini. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare correttamente gli hamburger di melanzane.

26

Occorrente

  • 2 melanzane tonde
  • uno spicchio d'aglio
  • un cipollotto
  • 2 fette di pane raffermo
  • pangrattato
  • prezzemolo
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe
36

Lavare le melanzane

La prima cosa da fare per realizzare gli hamburger di melanzane consiste nel lavare le melanzane, tagliarle a dadini piccoli e metterle in ammollo fino a che non diventeranno abbastanza morbide. Successivamente scolate l'acqua in eccesso e lasciatele sgocciolare. Scaldate in una padella un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva e uno d'acqua, unite quindi le melanzane, salate a piacere e fatele saltare a fiamma vivace per una decina di minuti. Terminato il tempo di cottura, colate l'olio in eccesso e trasferitele in una ciotola capiente.

46

Fare gli hamburger

Arrivati a questo punto unite l'aglio, il cipollotto e il prezzemolo tritati, il pane precedentemente ammollato in acqua e un filo d'olio extra vergine d'oliva. Mettete sale e pepe secondo i vostri gusti personali e aggiungete una quantità di pangrattato sufficiente a raggiungere una consistenza molto morbida e compatta, facilmente lavorabile. Mescolate con cura e fate riposare per bene l'impasto in frigorifero, per circa un quarto d'ora. Trascorsi i quindici minuti, armatevi nuovamente della ciotola e suddividete l'impasto in piccole palline, da schiacciare delicatamente finché non assumeranno la classica forma degli hamburger.

Continua la lettura
56

Cuocere

Successivamente scaldate in padella un'abbondante quantità di olio extravergine d'oliva (in alternativa è perfetto qualsiasi olio per fritture), abbassate la fiamma portandola a fuoco medio quindi adagiate all'interno gli hamburger appena preparati, rigirandoli a metà cottura. Generalmente cinque minuti per lato sono più che sufficienti. Testate la consistenza dei vostri hamburger utilizzando una semplice forchetta di legno. Fate attenzione ad non esercitare troppa pressione in quanto essi si sfalderanno molto facilmente. Quando gli hamburger saranno cotti è possibile servirli in tavola ben caldi.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare morbidi panini per hamburger

Tutti amano mangiare hamburger, e i panini rappresentano una valida quanto veloce alternativa per un pasto consumato all'ultimo minuto. Veloci da preparare e soprattutto da mangiare, sono diventati il pasto preferito di chi ha poco tempo per concedersi...
Pizze e Focacce

Come fare gli hamburger al formaggio

Con l'arrivo della bella stagione non c'è niente di meglio che trascorrere le serate all'aria aperta tra amici e parenti e, l'ideale sarebbe quello di organizzare una bella cena che sia veloce da preparare in modo da non togliere molto spazio alla presenza...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia ripiena di melanzane grigliate

La focaccia ripiena di melanzane grigliate è una ricetta molto facile da svolgere ma davvero gustosa. Infatti, la farcitura di melanzane, prosciutto e scamorza, è modificabile con l'aggiunta di altri ingredienti a piacere (per esempio con dei funghi...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza rustica con melanzane, pomodoro e formaggio

Se non sapete come fare per far mangiare le melanzane ai vostri bambini, vi propongo una ricetta che di sicuro vi aiuterà: la pizza rustica con melanzane, pomodoro e formaggio. Grazie a questa ricetta riuscirete a cucinare le melanzane che non sapete...
Pizze e Focacce

Come preparare una torta salata con salsicce e melanzane

Gentilissimi lettori, all'interno della seguente guida parleremo di cucina. Lo faremo illustrando come preparare una torta salata con salsicce e melanzane.I procedimenti saranno ben spiegati, semplificati e sintetizzati, in modo da facilitarvi i vari...
Pizze e Focacce

Ricetta: muffin salati alle melanzane

I muffin sono dei dolcetti della tradizione americana. Buonissimi e bellissimi da vedere i muffin possono essere realizzati anche in variante salata e sono perfetti per cucinare un aperitivo gustoso ed economico. Se anche voi volete cucinare questa ricetta...
Pizze e Focacce

Come preparare i calzoncini ripieni di carne e melanzane

In questa guida vi spiegherò brevemente, in maniera semplice e veloce come preparare i calzoncini ripieni di carne e melanzane. A cena quando si invitano amici e parenti è sempre una sfida su cosa cucinare. Infatti, non si vuole mai fare brutta figura,...
Pizze e Focacce

Come fare una torta rustica patate, melanzane e zucchine

Se siamo alla ricerca di un piatto versatile, gustoso, da preparare in anticipo e che possa essere servito come piatto unico o magari accompagnando un aperitivo, la torta rustica patate, melanzane e zucchine fa proprio al caso nostro. Proprio per la sua...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.