Come fare gli involtini di carne in 5 mosse

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Fra le ricette più stuzzicanti a base di carne vanno annoverati gli involtini, sottili fettine arricchite da morbido ripieno, arrotolati e cotti in padella o al forno. Ideali per un secondo nutriente ed appagante, sono spesso abbinati ad un contorno verde. Per praticità, spesso, li acquistiamo già confezionati, nel reparto macelleria del supermercato o dal macellaio di fiducia. Tuttavia, per realizzarli a casa a regola d'arte ed in pochissimo tempo, bastano piccoli accorgimenti, dalla scelta del tipo di carne, al metodo di chiusura e di cottura ideale. Se siete alla ricerca della tecnica perfetta, prendete spunto dai nostri consigli su come fare gli involtini di carne in 5 mosse. Il risultato finale, dal punto di vista della presentazione e del gusto, è garantito.

26

Scegliere la carne

Per realizzare gustosi involtini di carne, potete scegliere fra diversi tipi di carne. Se preferite la carne rossa, scegliete le tenere e sottili fettine di filetto, magatello o fesa di vitello. Se avete intenzione di preparare degli involtini di carne di maiale, optate per le fettine di lonza o di filetto. Se la scelta ricade sulla carne bianca di pollo o tacchino, acquistate le fettine di petto. Evitate di scegliere il manzo, in quanto la sua carne risulta più dura e fibrosa. In tutti i casi, prima di farcire le fettine, appiattitele ulteriormente con l'ausilio del batticarne. Per non lederle, adoperate la carta forno.

36

Farcire con moderazione

Per il ripieno degli involtini, lasciate via libera alla fantasia. Preparate una farcia a base di salumi e formaggi, o una variante più leggera con ortaggi e verdure. Per rendere gli involtini estremamente gustosi, realizzate un impasto base con la mollica di pane raffermo, bagnata nel latte e strizzata, ed il formaggio grattugiato. L'uso dell'uovo non è indispensabile; al contrario, per conferire maggiore morbidezza, utilizzate l'olio d'oliva o il burro morbido per legare il composto. Farciteli con moderazione, e non in modo abbondante, in quanto la carne in cottura tende a restringersi.

Continua la lettura
46

Chiudere con gli stecchini

La chiusura è uno dei passaggi fondamentali per la realizzazione degli involtini. Per impedire che la farcia del ripieno fuoriesca durante la cottura in padella, disponete le fettine sul tagliere e farcitele fino a metà della loro lunghezza. Prima di arrotolarli dall'alto verso il basso, piegate i lati più corti verso l'interno, quindi terminate di arrotolarli. Per chiudere gli involtini potete utilizzare sia gli stecchini, in legno o metallo, sia lo spago da cucina.

56

Cuocere in padella

Per cuocere in modo ottimale gli involtini di carne è opportuno infarinarli prima di passarli in padella con olio o burro. Questo metodo è indicato se la preparazione degli involtini dev'essere in bianco. Sfumateli dopo la rosolatura con del vino bianco, o succo di limone. In alternativa, potete adagiare gli involtini su una base di sugo, cotto precedentemente. In questo caso, termineranno di cuocere assieme, coperti. In tutti i casi, disponeteli in padella in un unico strato, e girateli spesso da entrambi i lati.

66

Servire in tavola

Per garantire un risultato finale perfetto, non riempite in modo esagerato gli involtini. Oltre a risultare panciuti, non troppo belli da vedere, impiegheranno più tempo per cuocere. Inoltre, potrebbero risultare indigesti. Per una presentazione ideale, disponeteli su un vassoio, abbinati ad un contorno verde ricco di ortaggi, o all'interno di una pirofila col sughetto di cottura. Decidete se lasciare gli spiedini impiegati per sigillarli, o toglierli prima di servirli in tavola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 salse per il barbecue di carne

Realizzare un buon barbecue di carne è un'arte che in pochi conoscono. Gli esperti per antonomasia dei barbecue all'aperto sono gli americani. Veri conoscitori di tutti i segreti per ottenere delle ottime grigliate di carne. Essi accompagnano la carne...
Consigli di Cucina

Le migliori spezie da abbinare alla carne

La carne è uno degli alimenti base della nostra dieta mediterranea. Si posiziona in cima alla piramide alimentare e quindi da consumarsi con moderazione. Molto consigliata la carne bianca, es tacchino pollo e coniglio, rispetto alla rossa, vitello maiale...
Consigli di Cucina

Come conservare la carne macinata

La carne, che sia bianca o rossa, è senza dubbio un alimento che contiene numerose sostanze dall'apporto necessario per il nostro corpo. Ma la carne è anche un alimento cui bisogna fare una grande attenzione: non solo è importante conoscerne la provenienza,...
Consigli di Cucina

Come servire la grigliata di carne

Con la bella stagione e le giornate che si allungano, ci si organizza sempre più spesso per una grigliata tra amici o in famiglia. La protagonista assoluta è principalmente la carne, ma anche il pesce è perfetto per questo tipo di cottura. La carne...
Consigli di Cucina

10 errori da evitare quando cucini la carne

La carne è un piatto non particolarmente difficile da preparare, tuttavia è necessario conoscere qualche piccolo trucco per riuscire a portare in tavola questo piatto nel modo migliore. In questa guida ti elenco 10 errori da evitare quando cucini la...
Consigli di Cucina

Come fare il tocco di carne

Il tocco di carne è una ricetta tipica genovese. Richiede tempi lunghi di cottura, ma la sua preparazione è molto facile. Il suo nome, " tocco", si riferisce al pezzo intero della carne. Cucinata con semplici ingredienti, garantisce un sugo prelibato....
Consigli di Cucina

Cosa grigliare oltre alla carne

Il barbecue rappresenta da ormai molto tempo, un modo di cucinare gli alimenti in modo sano e gustoso. L’alimento principe delle grigliate è sicuramente la carne, anche se, molti altri alimenti possono farci scoprire, gustose e saporite varianti senza...
Consigli di Cucina

5 modi per riconoscere la carne fresca

Sul consumo della carne, in particolare quella rossa, ci sono da sempre pareri discordanti da parte degli studiosi. Le ultime tendenze in fatto di diete la escluderebbero completamente dall'alimentazione, mentre da sempre gli esperti ne consigliano un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.