Come fare gli involtini di lattuga alla ricotta

Tramite: O2O 08/08/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Come fare gli involtini di lattuga alla ricotta

Con l'ingresso della bella stagione, torna la voglia di preparare ricette fresche e leggere. È il periodo ideale per spegnere i fornelli o usarli il meno possibile. Il tepore primaverile incoraggia a consumare pasti leggeri e semplici. Ma, nonostante ciò, possiamo comunque gustare qualche piatto sfizioso e saporito. Per riuscire nell'intento è importante scegliere ingredienti genuini. Ed è importante anche prestare attenzione agli abbinamenti. Il più delle volte sono proprio gli accostamenti tra sapori a fare la differenza tra un pasto mediocre e uno eccellente. Noi vogliamo proporre un secondo piatto gustoso e fresco. Vedremo come fare gli involtini di lattuga alla ricotta.

26

Occorrente

  • Alcune foglie di lattuga romana
  • 30 gr di pecorino grattugiato
  • 30 gr di pangrattato
  • 250 gr di ricotta
  • 30 gr di olive nere denocciolate
  • 20 gr di capperi
  • Alcune foglie di basilico
  • 1 spicchio di aglio
  • Scorza d'arancia (o limone) quanto basta
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e peperoncino piccante q.b.
  • Vino bianco q.b.
36

Preparare la farcitura

Per questa ricetta possiamo fare uso sia di ricotta vaccina sia di ricotta ovina. Possiamo scegliere l'una o l'altra in base al nostro gusto personale. Preparare questi involtini sarà facile e veloce. Potremo consumarli come secondo leggero, oppure come fresco antipasto. Ma ora mettiamoci subito al lavoro. Trasferiamo la ricotta all'interno di un'ampia ciotola, poi uniamo il pecorino grattugiato. Aggiungiamo anche del pangrattato e un pizzico di peperoncino piccante. Puliamo l'aglio, eliminando la pelle esterna. Tagliamo lo spicchio a metà e rimuoviamo la parte centrale. Tritiamo finemente l'aglio e facciamo altrettanto con le olive.

46

Pulire la lattuga

Lasciamo sgocciolare i capperi, poi sminuzziamo la scorza d'arancia. Uniamo aglio, olive, capperi, scorza e alcune foglie di basilico al composto di ricotta. Misceliamo il tutto e, per il momento, teniamo da parte. Nel frattempo puliamo la lattuga e rimuoviamo le foglie più esterne e rovinate. Selezioniamo le foglie migliori, quelle più tenere. Laviamole accuratamente e asciughiamole con carta assorbente da cucina. Stendiamole su un tagliere e farciamole con una generosa cucchiaiata di composto di ricotta. Arrotoliamo su sé stessa la lattuga per dare forma agli involtini. Leghiamo ogni involtino con un filo d'erba cipollina.

Continua la lettura
56

Cuocere e servire gli involtini

Versiamo un filo d'olio in una padella e aggiungiamo una spruzzata di vino. Stufiamovi gli involtini per 5 minuti, girandoli a metà cottura. Dopo 5 minuti recuperiamoli con delle pinze da cucina e adagiamoli su un piatto. Aggiungiamo un pizzico di sale e serviamo i nostri involtini, caldi o appena tiepidi. Possiamo decorare gli involtini, se lo gradiamo, con del semplice basilico. Per dare più aroma al piatto, aggiungiamo altra scorza d'arancia e alcuni capperi. Questo piatto è l'ideale per una cena primaverile leggera e digeribile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Involtini di speck, ricotta e rucola

Gli involtini speck, ricotta e rucola sono un antipasto o un secondo piatto assolutamente delizioso e da assaporare fino all'ultimo boccone. Seppur il risultato finale è abbastanza piccolino e ci porta a doverne fare in quantità, tutti apprezzeranno...
Antipasti

Ricetta: come preparare la vellutata di lattuga

La vellutata di lattuga è una ricetta molto semplice e pratica da realizzare, che ben si abbina ad un contorno gustoso e sano, come i crostini di pane tostato. Inoltre, è un piatto molto economico e rappresenta un’ottima alternativa alle classiche...
Antipasti

5 ricette di involtini vegetariani

Gli involtini sono uno dei piatti più noti e radicati nella gastronomia italiana. Anche se la variante più classica è quella che vede protagonista la carne, gli involtini possono essere anche rivisitati in chiave vegetariana. A tal riguardo, nei prossimi...
Antipasti

Come fare gli involtini di cetrioli

Gli involtini di cetrioli sono una portata sfiziosa, leggera e molto fresca. Sono perfetti da presentare come antipasto ad una cena informale tra amici. Sono ottimi come finger food da proporre al buffet di un aperitivo. Il ripieno delicato di ricotta,...
Antipasti

5 ricette di involtini vegan

Negli ultimi anni è aumentata notevolmente l'attenzione per la salute e il benessere del nostro corpo. Di conseguenza ha preso piede la dieta vegan, ricca di frutta, verdura, legumi, formaggi e oli di origine vegetale. Ecco qui per noi una lista che...
Antipasti

Ricetta: involtini di bresaola e gorgonzola

Ecco una nuova ed interessante ricetta, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado d'imparare come preparare con gusto e stile, dei buonissimi ed allettanti involtini di bresaola e gorgonzola, una vera delizia anche per i palati che sono veramente...
Antipasti

Ricetta: involtini di prosciutto cotto e insalata capricciosa

Per una cena estiva all'aperto, perché non stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti con un antipasto goloso e originale? In questa semplice ricetta, la leggerezza del prosciutto cotto incontra la cremosa consistenza dell'insalata capricciosa. Una preparazione...
Antipasti

Rotolini di melanzane e ricotta

Per creare un antipasto o anche un secondo piatto fresco, in vista dell'estate, vi propongo una ricetta semplice, ma molto saporita. In questa guida, infatti, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come preparare i rotolini di melanzane e ricotta....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.