Come fare gli involtini di vitello con provola

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Gli involtini di vitello con provola sono un secondo piatto molto saporito, adatto soprattutto alle stagioni più fredde come l'autunno e l'inverno. Grazie a questa ricetta riuscirete a rendere la carne di vitello ancora più sfiziosa, con quel sapore delicato che solo la provola può dargli. Questa ricetta stupirà anche i commensali con il palato più suscettibile. Ora vediamo insieme come fare gli involtini di vitello con provola.

29

Occorrente

  • Fettine di vitello 4
  • Provola 100 g
  • Olio extra vergine di oliva 75 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Rosmarino secco q.b.
  • Timo secco q.b.
  • Brodo vegetale q.b.
  • Aglio 1 spicchio
39

Preparazione della carne

Per fare in modo che gli involtini escano bene, le fettine di vitello devono essere sottili. Potrete chiedere al vostro macellaio di fiducia di eseguire un taglio della carne abbastanza fine. Se ciò non fosse possibile, potete fare questa operazione direttamente a casa. Vi servirà semplicemente un batticarne e due fogli di carta forno. Ponete la fettina tra i due fogli di carta e batteteci sopra il batticarne. Si utilizza la carta forno per non rovinare facilmente il pezzo di carne.

49

Farcitura dell'involtino

Il ripieno dell'involtino sarà costituito solamente dalla provola. Quattro fettine di vitello necessitano di 100 grammi di provola, che va suddivisa equamente, quindi per ogni involtino ne occorrano 25 grammi. Disponete la fettina e sopra adagiatevi, in maniera uniforme, la provola spettante.

Continua la lettura
59

Chiusura dell'involtino grazie all'utilizzo degli stuzzicadenti

L'involtino può essere chiuso in due modi: con lo stuzzicadenti e con lo spago. Se non siete molto avvezzi a utilizzare quest'ultimo, vi consigliamo lo stuzzicadenti, perché è un metodo sicuramente più pratico e veloce. Per la chiusura dell'involtino, iniziate a rotolare le fettine su di esse. A questo punto chiudetele con gli stuzzicadenti, ve ne serviranno come minimo tre.

69

Cottura degli involtini

Iniziamo ora la cottura degli involtini. In una padella mettiamo l'olio extravergine di oliva e lo facciamo aromatizzare, per qualche istante, con uno spicchio d'aglio. Togliamo l'aglio e aggiungiamo gli involtini e gli facciamo rosolare, per bene, da entrambi i lati. Aggiungiamo sale, pepe e spolverizziamo con del timo e rosmarino secco. La cottura deve durare all'incirca dieci minuti.

79

L'utilizzo del brodo vegetale per la cottura degli involtini

Può capitare che durante la cottura l'involtino tenda a seccarsi. Per fare in modo che tutto questo non accada, vi consigliamo di aggiungere del brodo vegetale caldo. Mi raccomando, non freddo, perché potrebbe bloccare la cottura degli involtini. Per farli cuocere in maniera uniforme, coprite sempre la padella con un coperchio.

89

Consigli per l'impiattamento

Servite gli involtini su un piatto da portata. Potete abbinarci tantissimi contorni, tra cui delle fragranti patate al forno. Mi raccomando, portate a tavola gli involtini sempre con il sugo che si forma in padella durante la cottura, renderà il vostro piatto ancora più invitante.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questa ricetta è indicata per 4 personeA

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: involtini lonza e speck al forno

Sei in cerca di un secondo appetitoso e sfizioso che porti un po' di allegria e novità in tavola? Ti proponiamo questa ricetta: involtini di lonza e speck al forno. Un modo nuovo ed invogliante per servire la carne di maiale insaporendola con il gusto...
Carne

Come preparare gli involtini di vitello con patate

Per gli appassionati di ricette, una ricetta speciale e golosa sono gli involtini di vitello con patate. Gli involtini di vitello con patate sono un piatto molto semplice ma estremamente gustoso. In questo articolo vi spiegherò nel dettaglio il procedimento...
Carne

Come preparare gli involtini di vitello con verdure

Gli involtini sono un piatto sempre gradito. Sono belli da vedere e da gustare. Si possono fare con mille ripieni diversi. Accontentano proprio tutti. La carne di vitello magra, è ottima per questa preparazione. Sono ideali per un secondo piatto. Gli...
Carne

Come fare gli involtini di vitello alle nocciole

Il modo migliore per far mangiare la carne ai più piccoli è arricchendola con altri ingredienti, mantenendo comunque le sue proprietà senza stravolgerne i sapori. Nella guida infatti vedremo un delizioso secondo piatto, che in base alle dimensioni...
Carne

Ricetta: involtini di vitello ripieni di zucca

Quest'oggi andremo a preparare un'incredibile ricetta, un secondo piatto gustoso e leggero molto amato sia dai grandi che dai più piccoli: gli involtini di vitello ripieni di zucca! Un piatto unico da poter servire da solo o accompagnato da un contorno...
Primi Piatti

Come fare gli involtini di bucatini zucchine e provola

Quest'oggi vi proponiamo degli involtini, o meglio degli involtini, che non sono "solo" semplici involtini. Un piatto che non è un secondo, non è un antipasto e tranquilli, non è neanche un dolce! Per quanto gradevole e delicato possa essere il gusto...
Carne

Ricetta: involtini di mortadella e funghi

Se gli involtini sono tra i vostri antipasti preferiti, potreste apprezzare una variabile originale e gustosa creata con mortadella e funghi. In questa guida vi verrà illustrata nei minimi dettagli la ricetta per preparare gli involtini di mortadella...
Carne

Ricetta: involtini di vitello

Senz'altro, più di una volta, comprando della carne di vitello in macelleria, vi sarete chiesti se esistesse una ricetta veloce e diversa dal solito per prepararla. Una delle maniere di cucinare questo tipo di carne, è quella di creare degli involtini,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.