Come fare gli ovetti di riso soffiato e marshmellows

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Pasqua è appena trascorsa e, come ogni anno, avrete certamente accumulato uova di cioccolato a volontà. Questo accade soprattutto nelle famiglie con bambini di tutte le età: i bambini infatti, sono soliti ricevere moltissime uova e ovetti di cioccolato, al latte e fondente, da parenti e amici. In realtà, il loro interesse si rivolge più alla sorpresa che agli ovetti di cioccolato, ma in che modo è possibile riciclare le uova di cioccolato? A tal proposito, nella seguente guida, vi illustrerà come fare gli ovetti di riso soffiato e marshmellows. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • 50 gr di burro
  • 200 gr di marshmellows
  • 125 gr di riso soffiato
  • Avanzi di cioccolato delle uova di Pasqua
  • Piccoli ovetti di cioccolato
  • Glassa reale: zucchero a velo, 1 albume d'uovo, alcune gocce di limone
  • Decorazioni di zucchero colorate
37

Innanzitutto, procuratevi tutti gli ingredienti necessari per preparare gli ovetti di riso soffiato e marshmellows, dopodiché dosateli e disponeteli in ordine sul piano di lavoro. Fatto ciò, ponete il burro in un pentolino e scioglietelo a fuoco basso. Una volta sciolto completamente, aggiungete i marshmellows, quindi lasciate il pentolino sul fuoco finché i marshmellows non si scioglieranno, mescolando costantemente. In seguito, togliete il pentolino dal fuoco e unite il riso soffiato al composto: prendete dunque il composto e mettetelo dentro gli stampini. Livellate per bene la superficie e disponete gli ovetti di cioccolato precisamente al centro del composto. Mettete gli ovetti in frigo a solidificare.

47

Nel frattempo, preparate la glassa: realizzerete una glassa al cioccolato e un'altra chiamata glassa reale. Quest'ultima è incolore, quindi basterà aggiungere qualche goccia di colorante alimentare per ottenere il colore che preferite. Prendete dunque gli avanzi delle uova di Pasqua e scioglieteli a bagnomaria. In alternativa, potete utilizzare anche il forno a microonde. Adesso è il turno della glassa reale: ponete l'albume d'uovo e lo zucchero a velo in una ciotola capiente, dopodiché aggiungete tanto zucchero a velo quanto serve per realizzare una crema morbida. Considerate che la consistenza della glassa dovrete gestirle voi stessi.

Continua la lettura
57

Arrivati a questo punto, per avere una copertura omogenea, potete utilizzare una dose di zucchero a velo maggiore rispetto a quella prevista, senza però esagerare troppo. Aromatizzate la glassa con alcune gocce di succo di limone. Fatto ciò, dividete la glassa dividendola in diverse ciotole e coloratela con le tinte alimentari, quindi togliete gli ovetti dal forno. Immergete gli ovetti nelle diverse glasse appena realizzate, poi decorateli con confetti di zucchero colorati, scagliette di cioccolato e così via. Lasciate asciugare gli ovetti su carta da forno per circa 12 ore a temperatura ambiente. Infine, per non rovinare la decorazione, potete disporli in modo ordinato nei classici contenitori porta uova.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La glassa reale tende a solidificare in breve tempo, quindi utilizzatela immediatamente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Barrette al riso soffiato e cioccolato

Le barrette al riso soffiato e cioccolato sono una valida alternativa alla solita merenda. Il loro gusto conquista i bambini, ma sorprende anche gli adulti. È una merenda perfetta all'insegna della leggerezza. Il volume del riso soffiato e la sua soffice...
Dolci

3 ricette con il riso soffiato

A volte basta veramente poco per dare una ventata di novità al proprio modo di cucinare. Per ottenere dei risultati veramente ottimali e sorprendenti si dovrebbe dar fondo alla propria fantasia e al proprio estro creativo. In questa guida ci focalizzeremo...
Dolci

Come preparare dei tortini di riso soffiato

I tortini di riso soffiato sono veramente molto buoni da consumare, e nella maggior parte dei casi sono i preferiti dai bambini. Rappresentano senza ombra di dubbio uno spuntino pomeridiano perfetto. Se desiderate sapere come realizzare questa ricetta,...
Dolci

Come preparare la torta di riso soffiato e Nutella

La torta al cioccolato è sempre buona e gustosa, e piace a tutti. Ne esistono tante varianti, e possiamo arricchirla con qualche gustoso ingrediente particolare. Questa torta con riso soffiato e Nutella ha due strati. Quello in basso dà una base dura...
Dolci

Come preparare la torta di riso soffiato al fondente

La torta di riso soffiato a cioccolato fondente è molto facile da preparare: bastano solo quindici minuti di tempo per ottenere un goloso dessert da servire alla fine di una cena fra amici. Se avete dei bambini, fatevi aiutare da loro nella realizzazione...
Dolci

Come preparare la torta al cioccolato con riso soffiato

La torta al cioccolato con riso soffiato è un ottimo dessert da servire alla fine di un pranzo organizzato in casa propria. Questo dolce, si adatta al gusto di grandi e piccini e si può preparare in pochissimo tempo. Possiamo addirittura preparare la...
Dolci

Ricetta: cookies al riso soffiato

Tutti gli amanti dei dolci non possono non conoscere i buonissimi cookies. Questi biscotti hanno origine anglosassone e sono semplicissimi da preparare. Ultimamente vanno molto di moda, per cui è possibile trovarli in tantissimi bar (sicuramente negli...
Dolci

Cheesecake al riso soffiato e Nutella

Questo dolce non richiede cottura ed è una torta molto golosa che prevede una preparazione a mano e un tempo di posa in frigo per raffreddare tutti gli ingredienti. E’ un dolce fresco quindi che si presta a essere gustato in primavera ed estate. Non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.