Come fare gli straccetti di tacchino alle olive

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare gli straccetti di tacchino alle olive
17

Introduzione

Gli straccetti di tacchino alle olive sono un secondo piatto gustoso e veloce da preparare. Le carni bianche e saporite del tacchino si adattano per un pasto leggero e salutare. Ottimi per la linea, dal sapore mediterraneo, soddisfano i palati più esigenti, come quelli dei bambini. Per fare gli straccetti di tacchino alle olive bastano pochi ingredienti. Con una spesa economica si otterrà un risultato eccellente. Un'idea originale per un pasto dell'ultimo minuto ma senza rinunciare al gusto.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone: 600 gr. di fesa di tacchino, 80 gr. di olive verdi, 80 gr. di olive nere, 2 scalogni, olio extravergine di oliva q.b., 6 pomodori secchi sott'olio, rosmarino fresco, mezzo bicchiere di vino bianco, un bicchiere di brodo, uno spicchio d'aglio, sale e pepe q.b.
37

Preparare il brodo vegetale alla classica maniera, selezionando gli ortaggi più freschi e di stagione. Optare per patate dolci, carote, pomodori, sedano, cipolle rosse e prezzemolo. In alternativa, immergere un dado in una pentola con mezzo litro di acqua. Un'altra soluzione sbrigativa è il brodo in busta da un litro. Tagliare la fesa di tacchino a listarelle sottili, con una forbice alimentare o un coltello molto affilato. Infarinare su tutti i lati per conferire cremosità al sughetto e croccantezza alla carne di tacchino. Affettare lo scalogno e soffriggerlo in una pentola antiaderente con olio extravergine d'oliva ben caldo. Eventualmente, aggiungere al soffritto una spolverata di peperoncino fresco o secco.

47

Tagliare a fettine sottili le olive verdi e nere denocciolate. Unirle al soffritto, insieme ai pomodorini secchi. Questi ingredienti tipicamente mediterranei insaporiranno e daranno agli straccetti di tacchino un gusto deciso. Mescolare bene con un cucchiaio in legno. Cuocere a fuoco alto e salare con parsimonia (le olive ed i pomodorini secchi sono già sapidi). Aggiungere gli straccetti di tacchino e rosolare da ambo i lati. Per correggere il sughetto, versare mezzo bicchiere di vino bianco. Fare sfumare senza mai abbassare la fiamma per tre minuti circa. In questo periodo, la carne assorbirà il sapore del condimento.

Continua la lettura
57

Aggiungere un mestolo di brodo vegetale ed un rametto di rosmarino fresco agli straccetti di tacchino alle olive. Fare cuocere per un quarto d'ora circa a fiamma bassa, coprendo con un coperchio. Controllare la preparazione di tanto in tanto e rimestare. Se il sughetto dovesse restringersi, versare qualche altro mestolo di brodo vegetale. Togliere la pentola dal fuoco e sistemare gli straccetti di tacchino alle olive in una pirofila. In alternativa, preparare le singole porzioni, in piatti fondi. Spolverare il secondo piatto con del pepe nero e servire ancora caldo. Abbinare un vino rosso denso e corposo, a temperatura ambiente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servire caldi e con del buon vino rosso, denso e corposo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare gli straccetti di tacchino al rosmarino

Cucinare è una delle tante passioni di noi italiani, e tra le altre cose siamo anche piuttosto famosi nel mondo per le nostre ricette, semplici ma dal sapore forte. In una dieta equilibrata, priva di colesterolo e ipocalorica le carni bianche andrebbero...
Carne

Ricetta: straccetti di pollo al pesto di rucola

Gli straccetti di pollo al pesto di rucola, sono una ricetta facile e veloce ideale per le calde estati estive in quanto è fresca e leggera. Il sapore delicato del pollo sarà esaltati dal gusto più deciso della rucola, dando così origine a una ricetta...
Carne

Come cucinare i bocconcini di tacchino

La stagione estiva vi fa venire il desiderio di assaggiare dei sapori nuovi? In questo caso, vi consiglio di iniziare a preparare delle ricette fresche e leggere da consumare anche in spiaggia. Quest'ultime vi lasceranno sazi, ma senza appesantirvi troppo....
Carne

Ricetta: straccetti di pollo con miele

State cercando un'idea per un secondo di carne bianca veloce e leggero ma d'effetto? Gli straccetti di pollo con miele sono la soluzione perfetta. Se non vi sentite degli chef provetti, ma vi va di stupire i vostri ospiti con qualcosa d'insolito, questa...
Carne

Ricetta: tagliata di tacchino con anguria

Se siete degli amanti della cucina e del buon cibo allora dovete provare ricette nuove dal gusto sorprendente. Ecco la ricetta della tagliata di tacchino con anguria. Sicuramente un connubio poco diffuso ma che alla fine garantirà i complimenti dei commensali....
Carne

Straccetti di manzo con piselli e funghi porcini

Cucinare è la passione di noi italiani, e mangiare lo è ancora di più. Per questo nel corso degli anni siamo riusciti a creare moltissime ricette, tutt'ora ancora molto apprezzate anche dai turisti che ogni anno si riversano nel nostro paese. In questa...
Carne

Come preparare l'arrosto freddo di tacchino

L'arrosto freddo di tacchino è un piatto davvero facile da realizzare e, potendolo preparare in anticipo, si rivela uno di quei salva cena che fanno davvero comodo quando non si ha molto tempo da dedicare alla cucina; inoltre, è una ricetta versatile,...
Carne

Ricetta: petto di tacchino in umido con piselli

La carne di tacchino è una carne magra e leggera ideale per i bambini e per chi è a dieta. Cucinare il tacchino è semplice e veloce e non richiede particolari attenzioni. Il tacchino è una carne molto asciutta quindi adatta per brasati e spezzatini,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.