Come fare i biscotti cuor di mele

Tramite: O2O 10/11/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

I biscotti cuor di mele sono dei dolcetti rustici invitanti e deliziosi. Sono perfetti come fine pasto. Sono ottimi per la colazione e per la merenda dei bambini accompagnati da una bella spremuta fresca. La parte croccante del guscio di frolla aromatizzata agli agrumi, si sposa alla perfezione con il ripieno morbido di mele. Per rendere queste delizie ancora più saporite, ho aggiunto della marmellata di mandarini al ripieno. La preparazione non è per nulla complessa e non richiede molto tempo da dedicare dietro ai fornelli. Vediamo come fare i biscotti cuor di mele nel dettaglio.

27

Occorrente

  • 230 gr di farina
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • succo di 4 mandarini
  • succo di 1/2 limone
  • scorza di un limone
  • marmellata di mandarino q.b.
  • 1 mela grande
  • zucchero a velo q.b.
37

Preparazione frolla

Per fare i biscotti cuor di mele, avete bisogno di pochi ingredienti. Scegliete delle materie prime fresche e di qualità ottima. Dato che dovrete utilizzare anche la scorza del limone, per quest'ultimo optate per la provenienza biologica. Iniziate la lavorazione partendo dalla frolla. Lavorate, dapprima, il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero. Incorporate l'uovo, quindi la farina ed il lievito. Aggiungete il succo dei mandarini e di limone e la scorzetta grattugiata. Amalgamate il tutto. Lavorate con le mani fino ad ottenere un bel panetto liscio e compatto. Riponete nella ciotola e coprite con uno straccio. Lasciate riposare in frigo per mezz'ora.

47

Preparazione ripieno

Mentre la frolla riposa, preparate il ripieno dei vostri biscotti cuor di mele. Pelate la mela e privatela del torsolo. Tagliatela a fette spesse mezzo centimetro. Ricavatene tante striscioline del medesimo spessore. Riducetele a cubetti. Traferitele in un pentolino. Bagnatele con 1/2 bicchiere d'acqua e 1/2 di succo di mandarini. Fate cuocere a fiamma bassa per 20 minuti girando di tanto in tanto. Passate alla marmellata. Private 6 mandarini della scorza. Eliminate la pellicina e fate a metà tutti gli spicchi. Metteteli a cuocere assieme a 2 cucchiai di zucchero e ad 1 bicchiere d'acqua. Anche in questo caso il fuoco deve essere al minimo. I tempi di cottura sono i medesimi della mela.

Continua la lettura
57

Cottura cuor di mele

Prelevate la frolla per i biscotti dal frigorifero. Stendetela con un mattarello sul piano di lavoro precedentemente spolverato con della farina. La pasta deve essere abbastanza sottile. Con uno stampino circolare o un bicchiere, formate tanti dischetti. Ricordate che il numero deve essere pari, poiché metà saranno la base e metà il coperchio. Stendete della marmellata sui cerchi di frolla. Adagiateci sopra la polpa di mele. Ricoprite il ripieno facendo aderire per bene tra loro le parti di pasta. Trasferite il tutto su una placca rivestita con l'apposita carta per forno. Cuocere in forno a 180 gradi per una quindicina di minuti circa. Fate raffreddare e decorate con zucchero a velo. Ecco fatti i vostri biscotti cuor di mele!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per velocizzare i tempi, potete utilizzare una marmellata confezionata.
  • Potete anche formare delle mezze lune riempiendo solo metà dei dischetti di frolla.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare la marmellata di mele cotogne, mele e cannella

La marmellata, di qualsiasi frutto essa sia, è una golosità irresistibile per grandi e piccini. Gustosa e facile da realizzare, a base di frutta e zucchero, varia le sue proprietà in base: al tipo di frutta, alla cottura ed alla sua conservazione....
Dolci

Come preparare la charlotte alle mele

Le mele, in particolare le Golden o le Renette, si prestano molto bene alla preparazione di dolci golosi. Oltre alla classica e conosciutissima torta di mele, puoi cimentarti nella realizzazione di gustose frittelle, budini oppure strudel. In alternativa,...
Dolci

Ricetta: fagottini alle mele e marmellata

I fagottini farciti con le mele e la marmellata rappresentano una ricetta semplice e gustosa, oltre che molto veloce da preparare. Si tratta di un dolce adatto per tutte le stagioni e apprezzato sia dai bambini che dagli anziani. Inoltre sono perfetti...
Dolci

Come fare dei biscotti vegan senza glutine

I biscotti vegan sono quelli che incuriosiscono di più, perché molti pensano che non si possono fare senza latte, burro e uova. In realtà, al posto del latte vaccino, basta usare un latte vegetale (di soia, di riso, d'avena ecc.), al posto del burro...
Dolci

Come preparare la gelatina di mele cotogne

La gelatina di mele cotogne consiste in una conserva di frutta, tipica delle regioni dell'Italia meridionale. I frutti del melo cotogno non sono adeguati per la consumazione a crudo, dal momento che sono particolarmente duri ed aspri. Tuttavia le mele...
Dolci

Come preparare i biscotti al cocco farciti di amarene

I biscotti al cocco farciti di amarene sono dei dolci molto aromatici e fragranti. Gli amanti del cocco non possono perdersi questa ricetta semplicissima e adatta anche ai vegani. Per la preparazione infatti useremo pochi ingredienti e nessuno di origine...
Dolci

Come fare biscotti croccanti ipoglicemici

Irresistibili, croccanti, fragranti e particolarmente saporiti, i biscotti rappresentano un alimento per molte persone irrinunciabile. Viste le grandi possibilità date dalla moltitudine di ingredienti, i metodi per prepararli potrebbe variare a seconda...
Dolci

Come preparar i biscotti alla farina di segale

Da qualche anno a questa parte, farine come quella di riso, di segale o di avena vengono ampiamente utilizzate per la preparazione di dolci, in concomitanza o in sostituzione della tradizionale farina di grano tenero. Con specifico riferimento al segale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.